X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le invasioni Barbariche 2015: torna Daria Bignardi e le sue imperdibili interviste

05/01/2015 12:00
Le invasioni Barbariche 2015 torna Daria Bignardi le sue imperdibili interviste

Arriva la nuova edizione delle Invasioni Barbariche 2015. Dodici puntate a partire dal prossimo 14 gennaio.

Le invasioni Barbariche 2015: Dal prossimo 14 gennaio tornano, per dodici puntate su La7 le invasioni più piacevoli dello schermo, quelle Barbariche condotte e curate dalla giornalista e scrittrice Daria Bignardi. La Bignardi anticipa delle probabili modifiche al format che potrebbe avere una formula più corta con delle interviste dedicate, in misura maggiore, agli aspetti umani degli intervistati. La Bignardi intervista sempre quattro personaggi del mondo della politica, della cultura e dello spettacolo, con le cosiddette Interviste Barbariche, ma nell’attuale formula, la giornalista avrà una cura particolare per l’approfondimento psicologico di alcuni ospiti e di alcune questioni.
Saranno affrontati temi relativi alla salute, alle unioni tra gay, alle malattie, tematiche complesse e profonde prevalentemente, etiche. Aspetti della vita che non sempre si raccontano in tv o quando lo si fa, lo si racconta in maniera strumentale. Saranno invece gli ospiti, con l’esempio delle loro esperienze a raccontarsi e raccontare tratti di vita comune a tutti.
Le invasioni Barbariche 2015 ospiti: ecco alcuni dei nomi degli ospiti presenti al tavolo della Bignardi. Dino Zoff, Dario Argento, Fedez, Elvo Zornitta, accusato e poi assolto dall’accusa di essere Unabomber, Edi Rama, primo ministro albanese e Matteo Renzi.
Le invasioni Barbariche 2015 nuova edizione: questa nuova edizione vedrà le interviste “da matti”, in altre parole saranno coinvolti nelle interviste di Daria, pazienti di un dipartimento di salute mentale. L’idea, racconta la Bignardi, è nata dal fatto che i pazienti in questione che, hanno un programma radiofonico dal titolo RadioShock, hanno avuto modo di intervistarla per l’uscita del suo ultimo libro e la conduttrice ha trovato molto simile a lei, l’approccio diretto e spiazzante delle interviste da questi tenute. Saranno così coinvolti nelle interviste, alcune curiosità saranno, infatti, opera loro con un collegamento, quando possibile, o in altro modo.
Malgrado una passata edizione non proprio all’altezza delle prime, le Invasioni Barbariche resta uno dei programmi più attei e più interessanti del palinsesto offerto.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Daria Bignardi



Da non perdere






Ultime news
Recensioni