X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Serena Autieri in Si accettano miracoli, nuovo film diretto da Alessandro Siani

27/12/2014 08:00
Serena Autieri in Si accettano miracoli nuovo film diretto da Alessandro Siani

Serena Autieri, Ana Caterina Morariu e Fabio De Luigi nel secondo film diretto da Alessandro Siani, nel duplice ruolo di regista e attore.

Serena Autieri ultime news. Serena Autieri è una mamma in forma smagliante e impegnata. L’attrice napoletana, madre della figlia Giulia, nata il primo marzo del 2013 dall’amore con il manager Enrico Griselli, sposato a Spoleto nel 2010, come si è visto più volte sui social ama tenersi in forma con esercizi in palestra. Il risultato è un fisico tonico e longilineo, tanto che la gravidanza non ha lasciato alcun segno sul suo corpo. Tra gli esercizi preferiti il Gyrotonic, un allenamento che agisce simultaneamente su muscoli, tendini e legamenti per mezzo di movimenti tridimensionali eseguiti in modo circolare, donando benessere psicofisico. La Autieri dopo la nascita della figlia è tornata al lavoro, senza trascurare il legame speciale con la figlia. A "Vanity Fair", nel corso di un’intervista dello scorso febbraio, la Autieri aveva dichiarato: “Da quando c'è Giulia è tutto più bello. La vita assume un significato nuovo e capisci perché sei al mondo. E' un legame talmente forte che non riesci a pensare ad altro” e aveva aggiunto “Non sono una mamma severa. Mi definirei piuttosto una mamma ferma. Devo regalare a mia figlia l'educazione che le servirà a stare al mondo. Non posso cedere alle cattive abitudini, come tenerla nel lettone con me e mio marito, perché lo farei solo per egoismo”. Poi, dopo i mesi a casa con la piccola, Serena è tornata al lavoro, all’amore per il teatro. Il 5 novembre scorso ha debuttato al Teatro Diana, nello spettacolo teatrale che la vede protagonista, La sciantosa, ho scelto un nome eccentrico, un one woman show di Vincenzo Incenzo, diretto da Gino Landi: una rilettura in chiave moderna della canzone napoletana, mentre dal 4 dicembre è tornata al cinema con Ambo, nelle vesto di co-protagonista della pellicola. Il film, diretto dall'esordiente Pierluigi Di Lallo, annovera nel cast Adriano Giannini e Maurizio Mattioli, mentre la colonna sonora è firmata da Noemi. La pellicola racconta la crisi di una famiglia, desiderosa di un secondo figlio ma assalita dal dubbio che il primogenito, in realtà, non sia stato concepito dalla relazione di coppia.

Serena Autieri in Si accettano miracoli. Serena Autieri, nel nuovo film di Alessandro Siani, vestirà i panni di sua sorella. L’atro fratello è Fabio De Luigi. Un tris di personaggi che lasciano facilmente intuire la loro vis comica. La Autieri, dal primo trailer ufficiale del film, è ben contenta di aiutare Siani e lascia intuire che il suo matrimonio è in fase di miglioramento da quando si sono trasferiti tutti nel paesino del fratello De Luigi: “Da quando ci siamo trasferiti il nostro matrimonio va molto meglio. Vittorio è diventato molto più frizzante”. Purtroppo per la Autieri, Vittorio non appare decisamente nel fiore degli anni e aitante, ma anzi calvo e perfino un po’ gobbo. Un aspetto che Siani non manca subito di sottolineare con una delle molte battute scanzonate: “Si sarà stancato durante il viaggio”:

Si accettano miracoli trama. Dopo il debutto alla regia con il Principe Abusivo, nella top ten dei film più visti con un incasso di quindici milioni di euro al botteghino, Alessandro Siani torna alla regia con lo spassoso Si accettano miracoli. Il film racconta le vicende di Fulvio (Alessandro Siani), tagliatore di teste senza scrupoli di una nota multinazionale. Il nostro, dopo aver fatto piazza pulita dei rami secchi dell’azienda, viene a sua volta inaspettatamente licenziato. La sua reazione non è esattamente composta. Una testata al capo costa cara: un mese di servizi sociali da scontare nella casa famiglia, nel paesino di Rocca di Sotto, dove vive suo fratello Don Germano (Fabio De Luigi), parroco di un piccolo borgo del sud d’Italia. Da manager consumato e scaltro qual’è, Fulvio non ci mette molto a capire che per aiutare suo fratello, i bambini e il paese, c’è bisogno di un vero e proprio “miracolo”. Dunque, all’insaputa di tutti, ne inventa uno, facendo lacrimare la statua della Madonna. Questa idea all’inizio sembra funzionare a meraviglia e quel borgo dimenticato da Dio si trasforma in un luogo di culto e pellegrinaggio per migliaia di devoti. Le cose cambiano quanto il Vaticano decide di inviare sul posto i vescovi per delle verifiche: il piano di Fulvio comincerà a vacillare.

Si accettano miracoli cast e uscita. Si accettano miracoli, prodotto da Cattleya con Rai Cinema, è interpretato da Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Morariu, Serena Autieri, Giovanni Esposito, Maria Del Monte, Paolo Triestino e Giacomo Rizzo. Il film, distribuito da 01 Distribution, esce nelle sale cinematografiche il 1° gennaio 2015.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 



Articoli correlati

Festival di Sanremo 2015, il programma della serata d'apertura

Festival di Sanremo 2015, domani sera inizierà il sessantacinquesimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo, al Teatro Ariston dal 10 al 14 febbraio 2015. Festival di Sanremo prima puntata, si inizierà alle 20:30 con un filmato riguardante i 20 Campioni in gara, con immagini della sfilata degli artisti sulla passerella alles...

 

Soap Opera recensione film, Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi in uno strambo condominio

Soap Opera film scritto e diretto da Alessandro Genovesi, realizzato con il sostegno della Regione Lazio e riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT; la pellicola è stata inoltre presentata al Festival Internazionale del Film di Roma 2014. Soap Opera trama, vicini di casa. La storia gira intorno alle vicende che accadono in una palazzi...

 

Intervista Soap Opera, Genovesi: dedicato a chi ama e ha voglia di divertirsi

Mauxa intervista Alessandro Genovesi, Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ale e Franz, Diego Abatantuono e Chiara Francini in occasione dell’uscita del film Soap Opera. La pellicola è stata presentata al Festival Internazionale del Film di Roma 2014 e sarà nelle sale a partire dal 23 ottobre. Terzo film insieme per l’orma...

 

Aspirante vedovo: il trailer supera 42 mila view, Luciana Littizzetto si scusa con Franca Valeri

Aspirante vedovo è il titolo del film diretto da Massimo Venier e interpretato da Fabio de Luigi e Luciana Littizzetto. La commedia, distribuita da '01Distribution', sarà nelle sale dal 10 ottobre. Il trailer ufficiale del film ha superato 42 mila visualizzazioni. Si tratta del remake ...

 

Alessandro Siani: in cantiere un film su Fabrizio Corona, a Pompei placa una baruffa

Alessandro Siani non si aspettava di certo che da attore si dovesse improvvisare arbitro di box. Alessandro Esposito, che all'inizio della sua carriera ha deciso di farsi conoscere con il nome d'arte Alessandro Siani, ispirandosi al cognome del giornalista napoletano Giancarlo Siani assassinato dalla camorra, ha incominciato la sua carriera con il ...

 

Alessandro Siani, sono stato uno scugnizzo e il mio prossimo film č una storia genuina

Alessandro Siani autore di una pellicola che uscirà nelle sale italiane a Natale 2014. Questo è quanto ha annunciato durante la sua graditissima presenza al  Giffoni Film Festival incontrando la giuria dei giovani giurati. Ed ha aggiunto che il film parlerà di una storia genuina e che lo girerà in una città d...

 

Alessandro Siani, un libro sull’ironia napoletana e primo al box office

Alessandro Siani, primo al box office italiano con il film “Il principe abusivo” (4.755.779 di euro) è anche uno scrittore. Ha infatti pubblicato il libro “Non si direbbe che sei napoletano” (Mondadori) dove l’autore indaga con ironia sulla vita di un meridionale al Nord, continuo slalom fra luoghi comuni e preg...

 

Il principe abusivo, Alessandro Siani: agile debutto da regista

Alessandro Siani debutta dietro la macchina da presa con Il Principe Abusivo: storia romantica tra una principessa dei giorni nostri e un ragazzo del popolo, partenopeo e disoccupato. La pellicola uscirà il 14 febbraio nelle sale italiane, distribuita in 548 copie (ma si punta alle 600 copie).Nel cast: lo stesso Siani, Sarah Felberbaum,...

 

Il principe abusivo - Principi e principesse al cinema

Il 14 febbraio esce al cinema la commedia italiana Il principe abusivo che segna l'esordio alla regia dell'attore, doppiatore, sceneggiatore e cabarettista Alessandro Siani che del film è anche sceneggiatore e protagonista. Oltre al noto comico napoleano,  fanno parte del cast anche Christian De Sica, Serena Autieri, Sarah Felberbaum, M...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni