X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le cinque migliori serie tv del 2014: True Detective sale sul podio

25/12/2014 16:30
Le cinque migliori serie tv del 2014 True Detective sale sul podio

Buon Natale! Questo 2014 è stato un anno ricco di nuove serie tv "Outlander", "Orange is The New Black", "True Detective" ritorni attesi "The Vampire Diaries", "Once Upon a Time" e anticipati vedi "Hart of Dixie" ma anche lunghe attese la quarta stagione di "Sherlock" è ancora in cantiere, ma manca poco per Game of Thrones. Ecco le cinque migliori che più ci hanno emozionato.

True Detective. Medaglia d'oro per True Detective, la serie noir targata HBO e creata da Nic Pizzoalatto. Otto episodi con gli straordinari Woody Harrelson e Matthew McConaughey e il nostro concetto di crime cambia radicalmente. True Detective segue le vicende dei due detective, chiamati a risolvere un caso irrisolto del 1995 nello sfondo della Louisiana del 2012. Con questa serie tv – non importa che sia sul piccolo schermo – il genere poliziesco affronta una nuova dimensione, molto più intima e profonda.

Gomorra. Nessuno ci avrebbe mai creduto: sul podio delle migliori serie tv del 2014, la medaglia d'argento spetta a una serie tv tutta italiana. Un merito conquistato pienamente, visto che Gomorra è stata la serie tv più vista di sempre su Sky – al pari dei tempi d'oro di Game of Thrones – e che ha conquistato anche l'approvazione della critica internazionale. Seguendo le vicende del libro di Roberto Saviano, la serie racconta da vicino la storia di una cosca capeggiata dalla famiglia Savastano e che, di volta in volta, si relaziona con la famiglia rivale. Ci ricorda un po' il successo di Romanzo Criminale. Vai così!

Outlander. Outlander è una serie tv statunitense di genere fantasy, creata da Ronald D. Moore e che segue il ciclo dei romanzi di Diana Gabaldon “La saga di Claire Randall” - una serie che si promette longeva, considerati gli otto romanzi già scritti. La storia si svolge su due piani temporali molto differenti, correndo dalla Scozia giacobita del 1743 all'Inghilterra post seconda guerra mondiale del 1945. La protagonista, Claire Randall, si trova così divisa tra due epoche e due vite; nella cornice delle Highlands, tra affascinanti e coraggiosi scozzesi in kilt, stregonerie e antiche leggende, Outlander si merita la medaglia di bronzo.

How To Get Away With Murder. How to get Away With Murder: letteralmente, “come farla franca con l'omicidio”. Serie tv geniale e insolita, dove la professoressa e avvocato Annalise Keating fa di tutto per farla passare franca ai suoi clienti, indifferentemente che siano innocenti o meno. I suoi aiutanti: gli studenti del suo corso, i quali dovranno contendersi il posto in squadra. Uno show che non delude per gli appassionati di misteri, ritmi veloci ma anche elementi soap.

Master of Sex. D'accordo, è una serie tv che ha visto la sua prima stagione nel 2013. Ma la sua seconda stagione – trasmessa dal 13 luglio al 28 settembre del 2014 – non può non essere menzionata, soprattutto ora che sappiamo che nel 2015 seguirà una terza stagione. Basata sulla biografia omonima di Thomas Maier, Master of sex segue le vicende della “coppia che ha insegnato il sesso all'America”, nei non troppo lontani anni '60 quando ancora l'argomento era vissuto con soggezione e imbarazzo. Uno studio sul sesso che diventa, come nelle migliori ipotesi narrative, uno studio sulla vita all'interno dei due protagonisti Virginia Johnson e Bill Master.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Camilla Orsini
Home
 

Altri articoli Home

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni