X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Virna Lisi: E' la mia famiglia doveva essere la sua ultima serie tv

19/12/2014 07:00
Virna Lisi E' la mia famiglia doveva essere la sua ultima serie tv

Virna Lisi ci ha lasciato ieri 18 dicembre all'età di 78 anni. L'ultimo lavoro in cui l'attrice doveva prender parte è la fiction di canale 5 E' la mia famiglia, riprese iniziate a novembre

Virna Lisi. Un altro volto del cinema e della televisione italiana lascia la vita terrena all’età di 78. E’ morta a Roma nella sua casa Virna Lisi, una delle icone della settima che con la sua innata eleganza e immutata classe ha attraversato le generazioni. Solo un mese fa aveva scoperto di avere una malattia incurabile. Numerosi sono stati i premi che hanno costellato la sua carriera: ha ricevuto sei Nastri d’argento, un premio per la migliore interpretazione femminile a Cannes, quattro David di Donatello, di cui due alla carriera. Inoltre è stata nominata Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Virna Lisi Orgoglio e pregiudizio. Attrice affermata sia nel cinema italiano che internazionale, (indimenticabile è la scena del film Come uccidere vostra moglie in cui la giovane Lisi esce dalla torta di compleanno di Jack Lemmon con indosso solo un bikini), l’artista instaura un rapporto idilliaco con la tv. Orgoglio e pregiudizio (1957) è il titolo di dello sceneggiato televisivo in cui per la prioma vota vede protagonista Virni Lisi nel ruolo di Elisabeth Bennet. Prodotto dalla RAI, fu trasmesso in cinque puntate dall'allora Programma Nazionale (oggi Rai Uno), dal 21 settembre al 19 ottobre di quell'anno. Lo sceneggiato era tratto dal romanzo omonimo di Jane Austen, adattato per il piccolo schermo da Edoardo Anton, autore della sceneggiatura, e diretto da Daniele D'Anza, che al tempo era insieme ad Anton Giulio Majano uno dei principali registi di questo genere di fiction televisiva.
Seguendo fedelmente la traccia del romanzo originale, anche nello sceneggiato è la campagna inglese a fare da sfondo alle vicende della famiglia Bennet, di estrazione sociale modesta, e in primo luogo della secondogenita Elizabeth.

Virna Lisi Le ali della vita. Grande successo ottine la serie tv Le ali della vita, per la regia di Stefano Reali. Trasmessa da Canale 5 nel 2000 in seguito viene girata la seconda trasmessa in due puntate andate in onda nel 2001 su Canale 5. Protagonista delle due storie è Rosana Ranzi (Sabrina Ferilli) insegnante di musica anticonformista e di forte temperamento che, tra gli anni cinquanta e sessanta, incontra l'austero personaggio di Sorella Alberta (Virna Lisi), donna fredda, perfida e manipolatrice.

Virna Lisi serie tv E’ la mia famiglia. Tante sono gli sceneggiati in cui la Virni prende parte in veste da protagonista, e tutti ottengono grande apprezzamento sia da parte del pubblico che dalla critica. Ricordiamo l bello delle donne, serie televisiva andata in onda in prima visione su Canale 5 seguita da altre tre stagioni, in cui l’attrice interpreta la Contessa Miranda Spadoni, Caterina e le sue figlie è una serie trasmessa su Canale 5 e formata da tre stagioni (la prima è stata trasmessa nel 2005), in cui Lisi veste i panni di Caterina Foresi, e Baciamo le mani - Palermo New York 1958, andato in onda a settembre 2013 su Canale 5 in cui interpreta Agnese Vitaliano.

L’ultimo lavoro in cui Virna Lisi doveva prender parte è la fiction di canale 5 E’ la mia famiglia, riprese iniziate a novembre 2014.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Virna Lisi



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Serie tv Il peccato e la vergogna 2: 4mila telespettatori davanti alla tv e stasera la sesta puntata

Il peccato e la vergogna 2. Stasera su Canale 5 sesta puntata de Il peccato e la vergogna 2, fiction diretta da Luigi Parisi e Alessio Inturri e ambientata in un'Italia liberata dalla dominazione fascista La prima stagione, andata in onda nel 2010, ha sbaragliato la concorrenza con uno share che ha raggiunto il 27% e la nuova serei promette grandi...

 

Virna Lisi: la vincitrice del Nastro d’argento insieme a Sabrina Ferilli in ‘Baciamo le mani’

Sabrina Ferilli e Virna Lisi saranno le protagonista di "Baciamo le mani - Palermo - New York 1958", nuova e attesissima serie tv di Mediaset. La battaglia degli ascolti è alle porte, è a dare il "calcio d'inizio" alla gara di audience sarà Canale 5 che lunedì 2 settembre manderà in anteprima il primo episodi...

 

David di Donatello, Margherita Buy ne ha perso uno. Stasera va in scena la cerimonia di premiazione

Questa sera andrà in scena la cerimonia di premiazione della 57esima edizione dei Premi David di Donatello. Dalle ore 21.10 sarà possibile seguire l'evento su Raiuno, in diretta dagli studi Rai della Dear a Roma. Condurrà il duo comico Lillo&Greg.  Il David di Donatello è un premio...

 

Sabrina Ferilli, decolleté in abito nero a Cannes per Sorrentino e siciliana in Baciamo le mani

Sabrina Ferilli è nelle immagini che mostriamo dal Festival di Cannes, dove è in concorso con il film di Paolo Sorrentino “La grande bellezza” assieme a Toni Servillo, Carlo Verdone e Isabella Ferrari (al seguente link è possibile leggere i dettagli del film). La storia è quella del giornalista Jep Gambardell...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni