X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pro Evolution Soccer 2015 vs Fifa 15: i games calcistici si sfidano

18/12/2014 14:00
Pro Evolution Soccer 2015 vs Fifa 15games calcistici si sfidano

L'eterno duello calcistico tra Konami ed Electronic Arts arriva sulle nuove console per questo Natale, nella scelta tra PES 2015 e Fifa 15. I due modi di concepire il calcio trovano specchio su PS4 e Xbox One, tra differenze di gameplay e grafica

PES 2015 vs Fifa 15, un duello che parte da lontano, dai primi calci sulla prima Playstation. L’iniziale vantaggio tecnologico di EA è stato presto recuperato dal marchio Pro Evolution Soccer, capace su PS2 di capitoli indimenticabili e senza tempo. Lo status di re calcistico non è riuscito, tuttavia, ad esser mantenuto nella scorsa generazione (PS3 e Xbox 360), e dal 2007 Fifa si è così ripreso il trono di simulatore calcistico per eccellenza. Ora la sfida arriva sulle nuove console, PS4 e Xbox One, capaci di mettere in campo una tecnologia e un gameplay più elaborato e profondo.

PES 2015 gameplay, il gioco Konami aveva bisogno di un forte ripensamento in termini di meccaniche, vecchie ed ancorate ormai al passato. Il punto forte di questa nuova edizione risiede proprio qui, in una giocabilità molto più ragionata, con azioni e manovre ben più complesse e realistiche del rivale. Il titolo premia così non i velocisti, bensì chi fa girare e circolare meglio il pallone, chi ha la pazienza giusta per aspettare l’avversario e saper costruire calcio. Le partite contro il computer risultano sempre varie e divertenti, con un’intelligenza artificiale molto più evoluta rispetto a Fifa. Quello che delude, invece, sono i contenuti del gioco Konami, povero in termini di licenze e stadi, con maglie e giocatori spesso non originali.

Fifa 15 gameplay, il cammino di perfezionamento di EA investe anche quest’anno le meccaniche di gioco di Fifa, che seguono da vicino sviluppi e particolarità del calcio inglese. La fisicità e la velocità delle azioni rimane molto elevata, puntando fortemente sulle ripartenze e sulle accelerazioni dei giocatori più rapidi. Questa esasperazione dei ritmi rende, tuttavia, meno reali e tattiche le partite, sia in singolo che online. L’impianto di gameplay rimane comunque ottimo, con un totale controllo tramite i comandi manuali, tiri e lanci rifiniti, e una quantità di contenuti e campionati come sempre esorbitante.

PES 2015 grafica, nel primo capitolo per PS4, Konami mette in campo il Fox Engine, lo stesso che muoverà il prossimo Metal Gear Solid V. I passi avanti sono notevoli, ma ancora al di sotto delle aspettative e, soprattutto, del rivale. Se la pesantezza del pallone, e relativi passaggi e tiri, sono un’enorme miglioria rispetto al passato, e battono il titolo EA, lo stesso non si può dire per quanto riguarda la riproduzione di stadi, maglie e fattezze fisiche dei giocatori. L’unico aspetto grafico su cui il titolo Konami punta molto è, invece, sui visi dei calciatori, che soprattutto per la Serie A regalano diversi volti fedeli e precisi.

Fifa 15 grafica, lo strapotere economico di EA si riversa in quello tecnologico, sempre un punto di eccellenza per Fifa e i vari sportivi annuali. La modellazione di giocatori, differenti per peso e fisicità, le animazioni degli stessi e dei portieri, contornate da un pubblico reale e ben definito, rendono il terreno di gioco vivo e realistico, che cambia e si rovina con il passare dei minuti. Gli stadi, circa una cinquantina, sono strutturati in maniera perfetta, e anche la modalità Ultimate Team regala possibilità di scelta di maglie, palloni e stadi a proprio piacimento. Quest’ultima, curata sotto il punto di vista estetico con le varie figurine dei giocatori, vince sul corrispettivo My Club del titolo Konami.

PES 2016, come da tradizione, finito un capitolo, si inizia a parlare di quello successivo. La lavorazione del prossimo PES si concentrerà nello sfruttare al meglio il nuovo motore grafico, il Fox Engine, che debutta quest’anno e in forma ancora sperimentale. L’obiettivo di Konami è di migliorare sensibilmente l’aspetto tecnico del gioco, che ancora si presenta altalenante, e di affinare invece il gameplay, ottimo nell’attuale versione 2015.

Fifa 16, ancor prima del rilascio a fine settembre del gioco, la EA ha comunicato di essere già al lavoro sul nuovo capitolo del franchise. La divisione in vari team di Electronic Arts permette che il lavoro venga diviso e anticipato in alcuni settori dello sviluppo, e alcune caratteristiche e feature sono in fase di progettazione già per lo stesso Fifa 17. L’intento di EA è di arrivare entro il prossimo giugno con il materiale sufficiente a presentare il titolo all’E3 di Los Angeles, luogo dove ogni anno fa la sua prima comparsa Fifa.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Gran Turismo Sport, recensione videogame per PS4

Gran Turismo Sport è il videogioco automobilistico sviluppato da Polyphony Digital e in esclusiva per PS4, il primo della serie ad approdare sull’ammiraglia di Sony. GT Sport esce dopo ben quattro anni dall'ultimo capitolo, troppo simile al precedente e che segnò vendite molto più basse rispetto ai grandi numeri del passa...

 

Killer Instinct, il nuovo fumetto tratto dal videogioco di Nintendo

Dynamite Entertainment trasforma il videogioco picchiaduro della Nintendo in un fumetto. Killer Instinct ha debuttato lo scorso mese, mentre si attende l'uscita del terzo numero per metà novembre.La serie è affidata all'acclamato autore di bestseller del New York Times Ian Edington e all'artista Cam Adams. Lo scenario del videogame p...

 

The Evil Within 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

The Evil Within 2 è il videogioco horror di Bethesda Softworks, il seguito di un apprezzato primo capitolo che ha saputo ridare nuova linfa agli action a sfondo horror, con una Campagna convincente e un ritmo azzeccato. Il lavoro del team di sviluppo Tango Gameworks, guidato da Shinji Mikami, lo storico creatore della saga di Resident Evil, ...

 

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin