X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Un Natale Stupefacente recensione film, Lillo e Greg festeggiano le feste a suon di gag esilaranti ed equivoci imbarazzanti

18/12/2014 09:00
Un Natale Stupefacente recensione film Lillo Greg festeggiano le feste suon di gag esilaranti ed equ

Un Natale Stupefacente, Volfango De Biasi dirige Lillo e Greg, Ambra Angiolini, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi, Niccolò Calvagna, Francesco Montanari e Riccardo De Filippis in una commedia divertente e irriverente, piena di allegria e situazioni sopra le righe.

Un Natale Stupefacente film scritto e diretto da Volfango De Biasi, prodotto da Aurelio De Laurentiis e Luigi De Laurentiis, distribuito da Filmauro.

Un Natale Stupefacente trama. Alla vigilia delle feste natalizie i genitori di Matteo, ragazzino di otto anni, vengono erroneamente arrestati per coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. Per trovargli un posto in cui vivere temporaneamente, il bambino viene affidato a zio Remo e zio Oscar, due uomini senza speranza. Il primo si è appena separato con la ex moglie Marisa, attualmente impegnata con il coatto tatuatore Giustino, e cerca disperatamente di riconquistarla; Oscar invece è un latin lover che non capisce niente di donne, e si trova per la prima volta nella sua vita innamorato di una donna: Genny. A mettere ancora più in difficoltà la strana combricola ci si mettono anche due assistenti sociali, dubbiosi sul fatto che due uomini possano prendersi cura di un bambino. Quindi Remo, Oscar, Matteo, Giustino, Marisa e Genny mettono in scena una famiglia perfetta per impedire che il bambino finisca in un istituto, ma le cose rischiano di degenerare.

Un Natale Stupefacente recensione. Quello che si prepara a sbancare i botteghini di tutta Italia durante queste festività è il trentunesimo film di Natale della Filmauro, e per la prima volta il benamato cinepanettone è una pellicola priva di volgarità o battute facili. Al timone troviamo Volfango De Biasi che si cimenta, dopo le recenti esperienze alla sceneggiatura con Colpi di Fulmine e Colpi di Fortuna, nel doppio compito di scrittura e direzione. La sua innovazione consiste nel voler trattare temi rilevanti con un tono divertente e intelligente, come per esempio quello dell’affido dei minori, dell’adozione e della libertà di espressione dei gusti sessuali. Così partendo da questi presupposti la comicità cresce durante la proiezione, fino ad arrivare all’apice con l’assunzione accidentale - da parte di tutta la combriccola - di una pizza alla cannabis, a causa di una caciotta un po’ particolare. Importante conferma quindi per il duo comico Lillo e Greg, e per l’arrembate Ambra Angiolini, più sexy che mai per cercare di far cambiare idea a Oscar sulle relazioni serie. Una commedia molto divertente quindi, intenzionata a portare in sala un pubblico più variegato del solito, cercando di coinvolgere anche le famiglie grazie a toni più sobri e tematiche universali. Merito a De Biasi dunque il quale, pur ammettendo la difficoltà di fare divertire la gente, ha trovato oramai un semplice modo per scatenare una risata: “A mio parere il solo modo per riuscirci, è scrivere ciò che fa a ridere noi per primi”.

Un Natale Stupefacente cast. Lillo (Colpi di fortuna) interpreta Remo, mentre Greg (Colpi di fulmine) è l’impacciato Oscar. Ambra Angiolini (Mai Stati Uniti) è Genny, la nuova fiamma di Oscar, e Niccolò Calvagna (Indovina chi viene a Natale?) è il giovanissimo Matteo. Paola Minaccioni (Confusi e felici) impersona la ex moglie di Remo, invece Paolo Calabresi (Tutto molto bello) è Giustino. Nel ruolo dei due terribili assistenti sociali troviamo Francesco Montanari (Come non detto) e Riccardo De Filippis (Il mondo fino in fondo).

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Intervista Un Natale Stupefacente, De Biasi: Cinepanettone? Umilmente la chiamerei commedia

Mauxa intervista il regista Volfango De Biasi, insieme al cast composto da Lillo, Ambra Angiolini e Paola Minaccioni in occasione dell’uscita del film Un Natale Stupefacente il 18 ottobre. Trentunesimo film di Natale per la Filmauro, che anche quest’anno cerca di dominare gli incassi durante le festività invernali con una commedi...

 

Tutto molto bello recensione film, Paolo Ruffini e Frank Matano alla ricerca della felicità

Tutto molto bello film di Paolo Ruffini, prodotto da Maurizio Totti e Alessandro Usai per Colorado Film, in collaborazione con Medusa Film. Tutto molto bello trama: tutto in una notte. Giuseppe è un uomo ligio al dovere, che lavora per l’Agenzia delle Entrate. L’unica pecca della sua vita rigorosa è aver messo incinta Ann...

 

Ambra Angiolini, moglie di Raoul Bova nel film da Pirandello e presto con un Natale stupefacente

Ambra Angiolini è stata confermata nel cast del prossimo film natalizio, dal titolo “Un Natale stupefacente”. Cast film Un Natale stupefacente. Accanto ad Ambra Angiolini c’è un cast composto da Lillo e Greg, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi, Francesco Montanari, Riccardo De Filippis ed il piccolo Ni...

 

Torino Lgtb Film Festival: 137 film e ospiti Levante, Ambra Angiolini e Luxuria

Il Torino Gay & Lesbian Film Festival prende il via il 30 aprile 2013. Il festival è la più importante rassegna sul cinema Lgtb in Italia, mostrando varie sezioni che affrontano i diversi aspetti della tematica. Ambra Angiolini. La madrina della serata inaugurale del Torino Gay & Lesbian Film Festival ê Ambra Angio...

 

Ambra Angiolini, fragile narcolettica nel film di Ravello e madrina del Festival Gay di Torino

Ambra Angiolini sarà la madrina ufficiale della 29esima edizione del "Torino Gay & Lesbian Film Festival", diretto da Giovanni Minerba. Un importante riconoscimento civile per un'attrice talentuosa ed ironica, da sempre impegnata nel sociale. Torino. Il Festival LGBT avrà luogo nelle sale del Cinema Massimo di Torino da mercoled&...

 

Ambra Angiolini, oggi al cinema Ti ricordi di me?, narcolettica

Ambra Angiolini, ironica icona del cinema romano ed italiano, ne ha fatta di strada dai tempi del varietà adolescenziale dl primo pomeriggio. Grande scoperta della settima arte all'italiana, nel corso degli anni novanta e duemila è uscita allo scoperto come una delle nostre attrici più sorprendenti. Ti ricordi di me? Ora &egra...

 

Ambra Angiolini, il 3 aprile Ti ricordi di me? al cinema, complessata

Ambra Angiolini è la protagonista di "Ti ricordi di me?", nuovo film che uscirà nelle sale cinematografiche il 3 aprile prossimo. La regia del film è affidato a Edoardo Ravello, mentre il cast, oltre ad Ambra, vede la partecipazione di Paolo Calabresi, Edoardo Leo, Susy Laude. Ti ricordi di me? Il film è presentato ieri...

 

Ambra Angiolini, dal 13 in Maldamore, ironica in Stai lontana da me

Ambra Angiolini, l'ironica compagna di Francesco Renga, è  tra le protagoniste di "Maldamore" di Angelo Longoni, film che potremo vedere nelle sale a partire dal 13 marzo. Insieme alla ex Boncompagni-girl ci sono Luca Zingaretti, Alessio Boni e Luisa Ranieri. Trama. Il film racconta di traditori e traditi che a loro volta diventano tra...

 

Stai lontana da me: 82 minuti di divertimento in compagnia della coppia Brignano-Angiolini

Oggi esce al cinema ‘Stai lontana da me’, il film diretto da Alessio Maria Federici che vede protagonisti Enrico Brignano e Ambra Angiolini. Sarà distribuito in 310 sale. Nel cast Anna Galiena, Fabio Troiano, Giampaolo Morelli. Giorgia Cardaci, Giorgio Colangeli, Gianna Paola Scaffidi,Fabrizia Sacchi, Carol Visconti. Il trai...

 

Ambra Angiolini, narcolettica nel film ‘Ricordati di me’ e redentrice con Brignano

Ambra Angiolini sarà al cinema con “Stai lontana da me”, interpretato anche da Enrico Brignano per la regia di Alessio Maria Federici. La trama ruota attorno a Jacopo (Brignano), consulente matrimoniale che vive però nell’insicurezza personale. Infatti alcune delle donne con cui ha avuto una relazione sono finite al...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni