X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Shaun - vita da pecora: dai creatori di Madagascar e Galline in fuga, il nuovo capolavoro in stop-motion targato Aardman

17/12/2014 11:00
Shaun - vita da pecora dai creatori di Madagascar Galline in fuga il nuovo capolavoro in stop-motion

Porterà la firma dei creatori di Madagascar e Galline in fuga, Mark Burton e Richard Starzack, il nuovo film prodotto dalla Aardman Animation, che uscirà nelle sale italiane a partire da aprile 2015. Dopo il successo dell'omonima serie televisiva, Shaun - vita da pecora, interamente realizzato in stop-motion, è pronto per l'approdo al grande schermo!

Shaun - vita da pecora, il film. Nata come spin-off dei cortometraggi animati con i protagonisti da Oscar Wallace e Gromit e divenuta in seguito protagonista dell'omonima serie televisiva britannica, Shaun - Vita da pecora è ora pronta a conquistare anche il grande schermo con il lungometraggio d'animazione stop-motion distribuito in Italia da Koch Media, che uscirà nelle sale a partire da aprile 2015. Musetto nero, occhi a palla, corpo morbido e lanoso e un caratterino fuori dal comune: sono questi gli ingredienti che faranno della pecora Shaun l'eroina del cuore di grandi e piccini!

Shaun - vita da pecora trama. Il film narra le avventure della pecora Shaun e del suo gregge, che vivono nella tranquilla fattoria Mossy Bottom: la vita di campagna è fin troppo noiosa per la nostra eroina, così Shaun decide di prendersi un giorno di libertà. Ma quando la situazione degenera in un disastro con il contadino, e una roulotte condurrà tutto il gregge nella Grande Città, toccherà a Shaun prendere in mano al situazione per riportare tutti sani e salvi nelle verdi e amate praterie di casa.

Shaun - vita da pecora personaggi. Protagonista indiscussa del film è chiaramente Shaun, una pecora decisamente fuori dal comune, che oltre a non “seguire il gregge” cerca di guidarlo ogni giorno alla scoperta di nuove avventure, spinta dalla propria curiosità e intraprendenza.
Tra le sue compagne di avventura troviamo Shirley, pecora quattro volte più grossa del normale, nel cui pelo si nascondono gli oggetti più disparati e Timmy, agnellino dall'aspetto adorabile ma che non riesce a evitare di cacciarsi ogni volta nei guai. A completare il quadro della fattoria di Mossy Bottom ci sono poi Bitzer, il cane da pastore incaricato della sorveglianza del gregge, che malgrado l'apparenza autoritaria non riesce a frenare l'indole esuberante di Shaun. L'allevatore, solitario proprietario della fattoria, che immancabilmente non si accorge dei comportamenti insoliti dei suoi animali, i Maiali che, dispettosi per natura, sembrano trovare il loro più grande piacere nel cercare di mettere i bastoni tra le ruote ai piani di Shaun e del gregge, e infine il Gatto, nemico di tutti gli animali, che cerca di catalizzare tutte le attenzioni del padrone su di sé.

Shaun - vita da pecora i creatori. Prodotto dalla Aardman Animation, questo nuovo piccolo capolavoro del cinema d'animazione porterà la firma di due nomi importanti: Richard Starzack e Mark Burton. In particolare quest'ultimo, già sceneggiatore di molte serie televisive britanniche, nonché creatore di grandi successi come Madagascar e Galline in fuga, è stato anche co-sceneggiatore di Wallace e Gromit, serie alla quale la pecora Shaun deve il suo attuale successo.

Shaun - vita da pecora realizzazione. La realizzazione di Shaun - vita da pecora parte da un processo piuttosto elaborato: tutti i personaggi sono stati infatti realizzati con la plastilina, modellata su armature di fil di ferro, e successivamente filmati in stop-motion, conosciuto anche con la denominazione di “frame by frame”: questa particolare tecnica d'animazione sfrutta infatti una cinepresa che, azionata dall'operatore, impressiona un fotogramma alla volta. Affinchè la ripresa risulti fluida a chi osserva sono necessarie molte pose, e mediante questo processo è possibile creare dei veri e propri cartoni animati, sia partendo da disegni realizzati su lucidi che servendosi come in questo caso di veri e propri pupazzi.
Nel film, come già nella serie televisiva, non saranno presenti dialoghi, e gli animali si esprimeranno solo attraverso i propri versi. Persino i personaggi umani, che vengono chiaramente filtrati dal punto di vista degli animali, emetteranno solamente grugniti e borbottii incomprensibili.
Che davvero loro ci vedano così?
Per saperne di più, non perdetevi Shaun - vita da pecora, in tutte le sale italiane a partire dalla prossima primavera.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Mark Burton, Richard Starzack



Da non perdere






Ultime news
Recensioni