X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il ritorno di Ulisse: anticipazione terza puntata 14 dicembre 2014

13/12/2014 16:09
Il ritorno di Ulisse anticipazione terza puntata 14 dicembre 2014

"Il ritorno di Ulisse", discussa serie tv in onda su Rai Uno, è giunta alla vigilia della terza puntata. Mercoledì 17 dicembre la fiction con Alessio Boni vedrà sviluppi importanti nel personaggio di Telemaco, figlio di Ulisse interpretato da Niels Schneider.

"Il ritorno di Ulisse", discussa serie tv in onda su Rai Uno, è giunta alla vigilia della terza puntata. Mercoledì sera infatti le vicende del navigatore greco più noto della storia avranno un sostanzioso sviluppo, ma non è certo questo il nodo centrale dei dibattiti tra pubblico e critica. Ciò che gli appassionati del piccolo schermo si domandano è se il ritmo e lo stile della fiction andranno avanti sullo stesso e registro e, nel caso, come giudicare il prodotto televisivo.

Alessio Boni. Le prime due puntate andate in onda nelle scorse settimane facendo dividere gli spettatori in due fazioni: una che ha apprezzato il taglio moderno della serie tv con l'attore Alessio Boni a recitare la parte del protagonista, l'altra decisamente più critica e bacchettona per la perdita dell'atmosfera epica e omerica che si è persa. Questione di punti di vista ma è quello che succede quando si cerca di modernizzare soggetti decisamente classici.

Anticipazioni della terza puntata. Ne "Il ritorno di Ulisse" il protagonista, ormai manifestatosi come il vecchio re di Itaca, ha ormai ripreso il controllo del suo regno ed è impegnato a punire tutti coloro abbiano complottato durante la sua assenza. A farne le spese è anche la giovane Clea, fidanzata del figlio Telemaco, condannata dal possesso di un anello di Leocrito. L’Assemblea degli Uomini Liberi cerca di opporsi alla condanna, ma la situazione peggiora ulteriormente con il ferimento di Ulisse da parte di Eurinome.

Mercoledì 17 dicembre. Solo con l’aiuto di Mentore dunque le povere Eurinome e Clea riescono ad allontanarsi da Itaca mentre Ulisse decide di assegnare in sposa al figlio Telemaco la giovane Nausicaa, figlia del sovrano dei Feaci che lo avevano aiutato ed adottato nel corso delle sue peregrinazioni in mare. Quando tutto sembra sistemarsi, Orione e altri complottatori uccidono Mentore inducendo Telemaco a cercare di trovare un accordo proprio con i congiurati.

Il personaggio di Telemaco, interpretato nella serie da Niels Schneider, è uno dei più noti dell'Odissea: figlio del re di Itaca e della moglie Penelope, il suo nome significa letteralmente "colui che combatte lontano" (con riferimento al padre) ed è centrale nelle vicende dell'Odissea. Nei primi libri del poema il giovaneTelemaco parte alla ricerca del padre, recandosi presso le corti di Menelao a Sparta e Nestore a Pilo per poi tornare ad Itaca dopo aver saputo che il padre si trova ad Ogigia. Sulla tarda età di Telemaco esistono invece diverse versioni che si perdono nel mito.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Alessio Boni



Da non perdere






Ultime news
Recensioni