X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il ricco, il povero e il maggiordomo recensione film, Aldo Giovanni e Giacomo tornano grandi in una commedia al tempo della crisi

11/12/2014 11:00
Il ricco il povero il maggiordomo recensione film Aldo Giovanni Giacomo tornano grandi in una commed

Il ricco, il povero e il maggiordomo, il trio ritorna a far ridere in un film spassoso che si avvicina alle prime due opere della loro filmografia: "Tre uomini e una gamba" e "Così è la vita".

Il ricco, il povero e il maggiordomo è il nuovo film con protagonisti Aldo Giovanni e Giacomo (Tre uomini e una gamba). I tre sono anche autori della regia (assieme a Morgan Bertacca) e co-sceneggiatori. La commedia è distribuita in 600 sale in tutta Italia da Medusa Film.

Il ricco, il povero e il maggiordomo trama, Aldo è un venditore ambulante che vive ancora con la mamma Calcedonia. Un giorno, mentre sta scappando dai vigili, viene investito da una lussuosa auto. A guidarla è Giovanni, maggiordomo e autista di Giacomo. Quest'ultimo, spregiudicato broker appassionato di golf, propone ad Aldo uIn risarcimento in cambio di qualche lavoretto. Subito dopo un inaspettato tracollo finanziario travolge Giacomo, che perde tutto: villa, automobile, azienda, i risparmi di Giovanni. Quest'ultimo perde anche la storia d'amore che aveva con la cameriera Dolores. Il maggiordomo e il suo ex-datore di lavoro andranno a vivere a casa della mamma di Aldo, dando il via a un'esilarante convivenza da cui Giacomo ne uscirà più povero economicamente ma più ricco di sentimenti.

Il ricco, il povero e il maggiordomo recensione, un grande ritorno, lo potremmo definire così questo nuovo lavoro di Aldo Giovanni e Giacomo. Il loro nuovo film è un mix riuscitissimo di buoni sentimenti e comicità. A testimonianza di ciò ci sono gli applausi che la platea ha riservato al film al termine dell'anteprima per la stampa che si è svolta all'Odeon di Milano mercoledì 10 dicembre. Oltre al trio storico, che sono una sicurezza in materia di comicità, sono molto divertenti i ruoli di Giuliana Lojodice e Massimo Popolizio. La prima interpreta la mamma di Aldo mentre il secondo è Padre Amerigo, un prete molto vicino al personaggio di Aldo.

Il ricco, il povero e il maggiordomo cast, oltre ad Aldo Giovanni e Giacomo, nel film troviamo Guadalupe Lancho (Il segreto) nei panni di Dolores, Francesca Neri (Danni Collaterali) è Assia, una donna che si invaghirà di Aldo, e, come detto in precedenza, Giuliana Lojodice (Una piccola impresa meridionale) e Massimo Popolizio (Il Divo).

Al termine dell'anteprima per la stampa si è svolta la conferenza stampa a cui hanno partecipato, tra gli altri, Aldo Giovanni e Giacomo, Guadalupe Lancho e il regista Morgan Bertacca. Giacomo ha definito questo film come "una delle lavorazioni più belle e feconde a cui abbia mai partecipato". Mentre Aldo ha fatto notare che "il ricco incontra persone di un diverso ceto sociale e grazie a loro receupera dei valori che avevo perso". Giovanni ha sottolineato che "con la collaborazione si esce da una situazione tragica". Guadalupe Lancho, che era al suo primo film in Italia, ha confessato che non conosceva Aldo Giovanni e Giacomo visto che il trio non è famoso in Spagna, ma che ha capito subito che era "una grande fortuna poter lavorare con loro".

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni