X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lara Croft and the Temple of Osiris per PS4, un game in co-operation

10/12/2014 15:06
Lara Croft and the Temple of Osiris per PS4 un game in co-operation

Un videogioco in co-operation ci restituisce la nostra eroina, Lara Croft, sullo schermo. Il gameplay si fa interessante. E non è tutto: a breve potrebbe uscire un film sulla nostra beniamina, "Veritas".

Gioco. Square Enix, già Eidos Interactive, catapulta Lara Croft nel bel mezzo dell'Egitto e più precisamente dentro il tempio di Osiride. Lungi dallo starsene lontana dai pericoli, la nostra beniamina, in questo gioco, è vittima nientemento che della maledizione di Seth; la sua "innocua" spedizione archelogica si trasfomra in una fuga mozzafiato da questo luogo sacro. Questa maledizione risveglia due antichi egizi che accompagneranno Lara e un suo collega archeologo durante la fuga. I due egizi sono dotati di un bastone capace di colpire con un fascio di luce, e possono creare una sfera su cui gli altri possono salire per raggiungere luoghi elevati. Lara e il proprio collega sono dotati di armi da fuoco, e dispongono di un rampino che gli consente di scalare alcuni edifici.

Gameplay. Il gioco è interamente giocabile sia in single player che in multiplayer, fino ad un massimo di quattro giocatori. Ogni scelta riconfigura i puzzle degli ambienti di gioco in modo eccellente, senza perdere di giocabilità. Ma attenzione: uno stesso puzzle può essere completamente differente se risolto da solo o in quattro: un gameplay non banale. A proposito, alcuni puzzle saranno risolvibili solo grazie alla combinazione delle abilità dei 4 personaggi. Come solito si collezionano armi nel corso dell'avventura e la pistola (il bastone nel caso degli egizi) è la nostra arma "base, con numero illimitato di colpi. Tutte le altre armi vanno "ricaricate"; a proposito di "ricarica" occhio all'energia vitale perché i kit medici semrbanoessere piuttosto rari. Ci vengono in aiuto, però, anelli magici e amuleti...per non morire ogni 5 minuti, insomma.

Origini. Inizia ad avere un certa età, la nostra eroina, ma l'Egitto, patria ideale di tutti gli antropologi, le è rimasto nel cuore sin dall'infanzia. Si, perché il padre, Lord Henshingly Croft, antropologo di fama internazionale, l'ha sempre affascinata con i suoi racconti di ritorno dai viaggi, sovente in Egitto. Lara cresce nell'agiatezza dell'aristocrazia londinese ma già durante l'adolescenza mostra i primi segni di "insofferenza" verso questo mondo, nel collegio dove studia, in Scozia. Impara ad arrampicare e tirare con la pistola. A 18 anni viene mandata a studiare in Svizzera e finisce gli studi superiori. L'interesse per l'antropologia è altissimo ma Lara non ha mai voluto studiare troppo "in accademia", ha sempre preferito l'avventura. Ecco che la troviamo in giro per il mondo in cerca di avventure o a studiare antropologia per corrispondenza. Da qui comincia l'avventura che tutti conosciamo, quella che stiamo "giocando" da anni.

Il film. Giochiamo e ci appassioniamo, così come i creatori del fan film "Veritas". Di cosa si tratta? Innanzitutto andate su Eppela, piattaforma di crowdfunding, per donare e reggiungere la cifra richiesta di 16.500 €. Fatto? Bene, adesso vi dico che la K&C Studios vuole produrre una webserie, articolata in una dozzina di puntate, che vede protagonisti Lara Croft e Nathan Drake di Uncharted, interpretati da Marco Bonafaccia ed Eleonora Scorta, due cosplayer. Niente a che vedere con il celeberrimo e commercialissimo "Lara Croft: Tomb Raider" interpretato da Angelina Jolie, ma un vero fan-film al 100%. Non ci resta che donare ancoraper qualche giorno, per ora siamo circa a 4mila€. Il film, lo ripeto, è fan made, quindi non sarà in alcun modo monetizzato. Donate gente, donate.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni