X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stile orientale, portare pace ed equilibrio nell'arredamento della vostra casa

04/12/2014 10:00
Stile orientale portare pace ed equilibrio nell'arredamento della vostra casa

Lo Stile orientale è un tipo di arredamento che dà spazio alla calma e alla rilassatezza. Regole fondamentali: liberarsi del superfluo e mantenere l'equilibrio tra i pochi mobili che utilizzerete. Se volete potrete seguire il Feng Shui. Lo stile di arredamento Zen vi aiuterà se desiderate una casa in stile giapponese. I colori e i materiali che dovrete utilizzare sono importantissimi e non potete uscire dai parametri ben delineati.

Stile orientale. Se per l’arredamento della nostra casa vogliamo scegliere un arredamento lineare e rilassato quello che dobbiamo fare è adottare lo Stile orientale. Questo modo di arredare ricrea un’ atmosfera unica ed esotica, entrando in casa possiamo trasportarci in un altro mondo e vivere ogni giorno un viaggio nell’estremo oriente. Si deve dar vita ad ambienti equilibrati e armoniosi, pochi mobili e senza spigoli vivi, lasciando molto spazio nelle stanze per il passaggio. La stanza in Stile orientale deve essere il più possibile essenziale e senza troppi soprammobili che disturbano l’uniformità dell’arredamento.

Feng Shui. Il Feng Shui è l’arte cinese per arredare casa, con regole ben precise. Feng Shui richiamano le parole “vento” e “acqua” e secondo la cultura cinese equivalgono a salute, pace, felicità e prosperità. Questo Stile orientale per arredare tiene conto dei campi energetici e magnetici e ci permette di posizionare i mobili nel modo migliore ed ottenere così una casa il più accogliente possibile e pronta per il nostro relax. Prima di tutto ci si deve liberare del superfluo, quello che non utilizziamo e che non ci serve deve essere tolto dalla stanza. Molte sono le regole da seguire su come posizionare i mobili, ad esempio il letto non deve essere posizionato di fronte alla porta e nella camera da letto non ci dovrebbero essere specchi visibili che ostacolano il fluire delle energie positive. Nel salotto invece il divano deve essere messo alla parete di fronte alla porta d’entrata per dare un senso di accoglienza.

Zen. Uno dei metodi per arredare la casa con lo Stile orientale è utilizzare il metodo Zen. Questo metodo che prende ispirazione dall’arredamento giapponese è molto armonioso e riflessivo. L’obiettivo che ricerca chi vuole arredare la propria casa con questo stile è quello di una vita sana e serena. Si adatta bene a grandi ambienti, magari nei loft e con apertura su giardini esterni. È molto importate mantenere un sano equilibrio tra esterno ed interno e lasciare entrare molta luce negli ambienti, ci aiuterà a vivere la nostra casa con grande armonia. La casa potrà essere divisa con porte scorrevoli giapponesi fatte in carta shoji, permettono di far passare molta luce in ogni stanza della casa. Sul pavimento è gradito l’utilizzo di stuoie che si possono usare per sedersi e per isolare il pavimento. Anche qui è necessario mantenere la stanza il più ordinata possibile così da non ostacolare i passaggi di energia.

I colori. C’è molta attenzione ai colori infatti ogni stanza deve essere colorata con un tono specifico che ha un significato particolare secondo il Feng Shui. Il rosso o l’arancio è adatto per il salotto perché stimola la conversazione. Il verde e il blu devono essere usati per la camera da letto perché riescono a far rilassare e aiutano a dormire. Il giallo si adatta bene in cucina perché stimola l’appetito. Nella cultura Zen invece i colori principali e che aiutano a vivere bene sono il rosso e l’oro, questi due insieme vengono molto utilizzati. Ricordate, se volete scegliere lo Stile orientale i colori sono una parte importantissima.

I materiali. Nello Stile orientale i materiali utilizzati sono naturali come il legno di ciliegio, rattan, banano o il bambù. Nell’illuminazione, soffusa e calda, i lampadari o le lampade basse saranno coperte di carta, in alternativa potete utilizzare le candele. Anche il profumo dell’ambiente non va sottovalutato, infatti diffusori di profumi e incenso ricoprono un ruolo essenziale. Se avete un giardino interno dove avete accesso solo voi, allora è il caso di creare un giardino Zen dove potrete meditare e rilassarvi. Nella sala da pranzo posizionate un kotatsu, un tavolino basso dal ripiano ampio, corredato da un futon o una pesante coperta su cui sedersi.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

Altri articoli Home

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 

Netflix e l'acquisizione di Millarworld: 'un nuovo modo di raccontare storie a livello mondiale'

Netflix Inc. ha annunciato ieri l'acquisizione di Millarword, nota etichetta creata dal fumettista scozzese Mark Millar, il quale ha realizzato personaggi e racconti di grande successo come "Kick-Ass", "Kingsman - Secrete Service" e "Vecchio Logan". Questa nuova collaborazione permetterà ai personaggi dell'universo Millarword di divenire pr...

 

Justice League, dal cinecomic al fumetto targato DC Comics

“Justice League” arriverà nelle sale italiane il 16 novembre. Intanto, dopo il video promozionale presentato al Comic Con San Diego, la Warner Bros. ha recentemente diffuso il nuovo trailer del cinecomic diretto da Zack Snyder. La trama vede Batman (Ben Affleck) chiedere la collaborazione di Wonder Woman (Gal Gadot) per raggrupp...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni