X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stile orientale, portare pace ed equilibrio nell'arredamento della vostra casa

04/12/2014 10:00
Stile orientale portare pace ed equilibrio nell'arredamento della vostra casa

Lo Stile orientale è un tipo di arredamento che dà spazio alla calma e alla rilassatezza. Regole fondamentali: liberarsi del superfluo e mantenere l'equilibrio tra i pochi mobili che utilizzerete. Se volete potrete seguire il Feng Shui. Lo stile di arredamento Zen vi aiuterà se desiderate una casa in stile giapponese. I colori e i materiali che dovrete utilizzare sono importantissimi e non potete uscire dai parametri ben delineati.

Stile orientale. Se per l’arredamento della nostra casa vogliamo scegliere un arredamento lineare e rilassato quello che dobbiamo fare è adottare lo Stile orientale. Questo modo di arredare ricrea un’ atmosfera unica ed esotica, entrando in casa possiamo trasportarci in un altro mondo e vivere ogni giorno un viaggio nell’estremo oriente. Si deve dar vita ad ambienti equilibrati e armoniosi, pochi mobili e senza spigoli vivi, lasciando molto spazio nelle stanze per il passaggio. La stanza in Stile orientale deve essere il più possibile essenziale e senza troppi soprammobili che disturbano l’uniformità dell’arredamento.

Feng Shui. Il Feng Shui è l’arte cinese per arredare casa, con regole ben precise. Feng Shui richiamano le parole “vento” e “acqua” e secondo la cultura cinese equivalgono a salute, pace, felicità e prosperità. Questo Stile orientale per arredare tiene conto dei campi energetici e magnetici e ci permette di posizionare i mobili nel modo migliore ed ottenere così una casa il più accogliente possibile e pronta per il nostro relax. Prima di tutto ci si deve liberare del superfluo, quello che non utilizziamo e che non ci serve deve essere tolto dalla stanza. Molte sono le regole da seguire su come posizionare i mobili, ad esempio il letto non deve essere posizionato di fronte alla porta e nella camera da letto non ci dovrebbero essere specchi visibili che ostacolano il fluire delle energie positive. Nel salotto invece il divano deve essere messo alla parete di fronte alla porta d’entrata per dare un senso di accoglienza.

Zen. Uno dei metodi per arredare la casa con lo Stile orientale è utilizzare il metodo Zen. Questo metodo che prende ispirazione dall’arredamento giapponese è molto armonioso e riflessivo. L’obiettivo che ricerca chi vuole arredare la propria casa con questo stile è quello di una vita sana e serena. Si adatta bene a grandi ambienti, magari nei loft e con apertura su giardini esterni. È molto importate mantenere un sano equilibrio tra esterno ed interno e lasciare entrare molta luce negli ambienti, ci aiuterà a vivere la nostra casa con grande armonia. La casa potrà essere divisa con porte scorrevoli giapponesi fatte in carta shoji, permettono di far passare molta luce in ogni stanza della casa. Sul pavimento è gradito l’utilizzo di stuoie che si possono usare per sedersi e per isolare il pavimento. Anche qui è necessario mantenere la stanza il più ordinata possibile così da non ostacolare i passaggi di energia.

I colori. C’è molta attenzione ai colori infatti ogni stanza deve essere colorata con un tono specifico che ha un significato particolare secondo il Feng Shui. Il rosso o l’arancio è adatto per il salotto perché stimola la conversazione. Il verde e il blu devono essere usati per la camera da letto perché riescono a far rilassare e aiutano a dormire. Il giallo si adatta bene in cucina perché stimola l’appetito. Nella cultura Zen invece i colori principali e che aiutano a vivere bene sono il rosso e l’oro, questi due insieme vengono molto utilizzati. Ricordate, se volete scegliere lo Stile orientale i colori sono una parte importantissima.

I materiali. Nello Stile orientale i materiali utilizzati sono naturali come il legno di ciliegio, rattan, banano o il bambù. Nell’illuminazione, soffusa e calda, i lampadari o le lampade basse saranno coperte di carta, in alternativa potete utilizzare le candele. Anche il profumo dell’ambiente non va sottovalutato, infatti diffusori di profumi e incenso ricoprono un ruolo essenziale. Se avete un giardino interno dove avete accesso solo voi, allora è il caso di creare un giardino Zen dove potrete meditare e rilassarvi. Nella sala da pranzo posizionate un kotatsu, un tavolino basso dal ripiano ampio, corredato da un futon o una pesante coperta su cui sedersi.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

Altri articoli Home

Nintendo Switch, anteprima nuova console Nintendo

Nintendo Switch è la nuova console casalinga e portatile di Nintendo, un ibrido innovativo in ambito videoludico, che unisce il classico intrattenimento da salotto con l’indole portatile della casa giapponese. Il successo planetario di Nintendo DS e 3DS, unito al fallimento di Wii U, ha persuaso la casa di Kyoto ad unire i due mercati,...

 

Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già real...

 

Intervista all'autore e disegnatore di comic Karl Kesel: 'Harley Quinn è un personaggio esplosivo'

Mauxa ha intervistato l’autore di comic Karl Kesel, che ha lavorato a molte serie della DC Comics, da Superman a Batman, fino ad Harley Quinn: fu lui a portare il personaggio nei comic con Terry Dodson nel 2001. Per la Marvel ha lavorato a Daredevil . Di recente ha lavorato alla serie della Dynamite ”Battlestar Galactica: Gods & Mon...

 

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 

Mondadori Comics pubblica il ritratto a fumetti Castro

Fidel Castro si è presentato al mondo come l’uomo che si oppose al regime cubano istaurato dal dittatore Batista, salvo poi diventare egli stesso diventare un repressore dei diritti del popolo cubano. Era il 1959 quando Castro, laureatosi in giurisprudenza e giovane avvocato oltre ad aspirante politico, guidò il movimento rivolu...

 

Your Name comics, il romanzo a fumetti

Your Name è il romanzo a fumetti che l’editore italiano J-Pop propone ai propri fan a partire da gennaio inoltrato. Sarà distribuito in fumetteria ma anche online, qualche giorno prima dell’approdo al cinema del film d’animazione manga dall’omonimo titolo. Dal romanzo a fumetti è stata infatti tratta la ...

 

Uncharted The Lost Legacy, anteprima videogame per PS4: in India con Chloe

Uncharted The Lost Legacy è il videogioco sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony, l’espansione per giocatore singolo di Uncharted 4: Fine di un Ladro. Il DLC, con protagonista Chloe, arricchisce la storia del quarto capitolo della saga, ad oggi la miglior esclusiva per la console giapponese. Uncharted 4 ha infatti rappresentato...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni