X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mauro Berruto: la formula per l'High Performance al Forum delle Eccellenze

03/12/2014 10:00
Mauro Berruto la formula per l'High Performance al Forum delle Eccellenze

Cambiare paradigma è una delle premesse fondamentali per costruire la formula dell'high performance. Mauro Berruto, al Forum delle Eccellenze, ci mostra come fatica ed emozione possano costituire la mentalità vincente.

Mauro Berruto è nato a Torino, l’8 maggio 1969 ed è un allenatore di pallavolo italiano, attualmente Commissario Tecnico della Nazionale italiana maschile e Direttore Tecnico del settore giovanile maschile della Federazione Italiana Pallavolo. Mauro Berruto è molto di più, non è "solo" una allenatore. E' un uomo di grande cultura, è un coach, è un formatore e si occupa da anni di formazione manageriale. Brillante e dinamico, assolutamente umile e grande comunicatore, vediamo cosa ci ha raccontato durante il Forum delle Eccellenze lo scorso weekend.

Cambiare paradigma. Uno dei "fondamentali" del managing e, più in generale, del successo è quello di saper cambiare il paradigma. Cosa vuol dire? Berruto ci fa l'esempio di Wiliam Turner, pittore romantico, eccellente riproduttore di tempeste marine; un giorno Turner, pur avendo una tecnica perfetta, per il suo tempo, pur potendo ipotizzare che sapesse tutto sulle tempeste marine, vista la perfezione nella riproduzione, decise di cambiare punto di vista e si fece portare nel bel mezzo di una burrasca, riproducendo, poi, su tela, tutto ciò che avrebbe visto dall'interno della tempesta stessa. Questo vuol dire che quando pensiamo di sapere tutto su una cosa, quello è proprio il momento in cui cambiare punto di vista, paradigma.

La fatica. E' una cosa che non si fa più, è considerata superflua, la fatica. Ma coach Berruto ci insegna quanto sia fondamentale. Ad esempio, l'allenamento tecnico è faticoso e, a volte, può essere pure noioso, ma è fondamentale perché ci permette di scoprire i nostri punti deboli e lavorare con fatica su quelli, per farli diventare i nostri punti forti. Un altro modo di "fare" fatica è il coaching, cioè essere l'allenatore, o il manager, di qualcuno. La cosa più semplice che possa fare un coach è "essere d'esempio"; facile ma faticoso, anche in questo caso. Poi un allenatore deve sapere anche adattare 1 metodo ad ogni singolo componente della squadra. Non esiste un metodo unico ma un metodo che si adatta, quasi un' "attitudine", più che un metodo.

Mentalità vincente. Ecco allora che stiamo lentamente costruendo la formula per l'high performance. Ancora una piccola aggiunta: qual è la mentalità vincente? La risposta è articolata in 3 punti chiave: non pensare alle tue probabilità come sfavorevoli; rallegrati se gli avversari sono più forti di te; desidera incontrare avversari più forti! Fa quasi paura, quest'ultimo punto. A proposito di paura, lo sapevate che la "paura" è una delle "Big Six"? Le Big Six sono le 6 emozioni universali, quelle che non hanno bisogno di essere spiegate: felicità, sorpresa, tristezza, rabbia, paura, disgusto. Curioso che siano quasi tutte negative...

Formula per l'High Performance. E' stata riconosciuta, ultimamente, una settima emozione universale: la "elevation", cioè l'emozione che ci scopre capaci di credere in qualche cosa che è più grande di noi come individui. Un po' come la passione, che però non è un emozione di per sé. La passione è quella che ci fa vincere grandi sfide, come la maratona di Zatopek nel 52: tecnicamente scomposto ma con un metodo tutto suo. Era tutta una questione di atteggiamento; ecco allora il metodo non in quanto tale ma in quanto atteggiamento positivo verso qualcosa.
Ma allora, questa formula? Eccola, spiegata in modo "matematico".

High Performance = capacità tecniche * capacità emozionali
                                                        metodo (attitudine)

Inutile dire che per il maggior risultato possibile il metodo deve essere uguale a 1. Come a dire che la semplicità è il divisore perfetto!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Emmy 2017, le serie tv più premiate

La 69. edizione della cerimonia di premiazione dei Primetime Emmy Awards si è svolta il 17 settembre presso il Microsoft Theatre di Hollywood.  Successo della serie televisiva "The Handmaid's Tale" che si è aggiudicata cinque premi Emmy tra cui quello alla miglior serie drammatica vincendo la concorrenza di produzioni di gr...

 

Vida, nuova serie tv con Veronica Osorio e Melissa Barrera

Il progetto "Vida" (noto precedentemente come "Pour Vida") diverrà una serie televisiva, ad annunciarlo è Chris Albrecht, presidente e CEO di Starz.  Lo showrunner sarà Tanya Saracho (“Le regole del delitto perfetto”) e il primo episodio sarà diretto da Alonso Ruizpalacios.  La trama del...

 

Curb Your Enthusiasm, il trailer della nuova stagione con il sempre più scorbutico Larry David

"Curb Your Enthusiasm", la serie semi biopica su Larry David, tornerà con la nona stagione ma la sostanza non cambia: Larry è ancora arrabbiato con tutto e tutti. Qualche novità si registra nel cast della popolare serie HBO, con Bryan Cranston che interpreterà il terapista del protagonista, Carrie Brownstein, Jimmy Kimme...

 

Jim Carrey, nuovo ruolo da protagonista in una serie tv

Jim Carrey interpreterà il ruolo di protagonista della una nuova serie comedy dal titolo "Kidding", ad annunciarlo è David Nevins, presidente e CEO di Showtime Network Inc. Il celebre attore è intervenuto di recente alla 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dove è stato presentato il documentario...

 

Provaci ancora Prof: 'Cioccolato amaro', una densa puntata apre la settima stagione della serie tv

La settima stagione di "Provaci ancora Prof" debutta domani sera su Rai 1.  Diretta da Lodovico Gasparini, la serie televisiva torna a raccontare le vicende sentimentali e professionali della professoressa Camilla Baudino, interpretata da Veronica Pivetti.  Nella prima puntata intitolata "Cioccolato amaro" viene presentata la nuova cond...

 

Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale, indagini e azione nella serie tv con Giorgio Tirabassi

La prima puntata di "Squadra Mobile - Operazioni Mafia Capitale" va in onda questa sera su Canale 5.  Il titolo lascia intendere l'argomento che ha ispirato la trama della serie televisiva, l'indagine che ha riguardato l'articolazione di un sistema criminoso nella città di Roma.  "Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale" costr...

 

The Expanse, nuove missioni nella seconda stagione della serie fantascientifica

La seconda stagione della serie “The Expanse” ha debuttato negli Stati Uniti il 1° febbraio 2017. In Italia è resa disponibile sulla piattaforma streaming Netflix l'8 settembre.
 Adattamento televisivo dell’omonima serie di romanzi di James S. A. Corey, pseudonimo collettivo degli scrittori Daniel Abraham e ...

 

Il paradiso delle signore, l'inizio della seconda stagione tra perdono e minacce

La seconda stagione della serie televisiva “Il paradiso delle signore” debutta questa sera su Rai 1. Il trama riprende nell'agosto del 1956, il grande magazzino "Il paradiso delle signore" si appresta a riaprire malgrado i molti articoli di giornale compromettenti per la reputazione di Pietro Mori (Giuseppe Zeno).  L'imprend...

 

Nelle prime immagini Rami Malek appare identico alla popstar Freddie Mercury

Rami Malek è uno degli attori più promettenti della nuova generazione, come ben sa chi ha avuto modo di ammirarne le doti recitative nella serie tv di culto "Mr. Robot". La sua performance nei panni del giovane hacker sociopatico Elliot gli è valsa la notorietà internazionale, ma il nuovo film in cui è impegnato p...

 

Il papà dei Griffin Seth MacFarlane si cimenta nel suo genere preferito, la fantascienza, ma senza distopia

"The Orville" ci introduce in uno scenario futuristico e suggestivo con le avventure dell'astronave USS Orville in missione esplorativa alla ricerca di nuovi mondi e informazioni sui sistemi solari più remoti. A rendere più pepata la trama di questo telefilm ambientato quattrocento anni nel futuro, c'è il fatto che nell'equipag...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni