X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Presepe di design, anche un simbolo tradizionale può essere moderno

01/12/2014 10:00
Presepe di design anche un simbolo tradizionale può essere moderno

Il presepe è un simbolo classico del Natale italiano, ma la sua classicità non deve trasformarlo per forza in un oggetto antico e che non si abbina alla nostra casa. Molti designer hanno pensato a come trasformare un simbolo del Natale in un oggetto moderno e minimalista che si possa abbinare ad ogni arredamento. Se scegliete un presepe Thun non potete sbagliare, la bellezza e la raffinatezza di queste statuine è davvero impareggiabile. Per farvi ispirare, perché non visitare la mostra 100 Presepi nelle sale del Bramante a Roma in corso dal 27 Novembre 2014 al 6 Gennaio 2015?

Presepe di design. Anche quest’anno le tradizioni natalizie tornato in tutto il loro splendore, una delle tante, insieme all’albero di Natale, è il presepe. Il presepe è una raffigurazione della sacra famiglia dopo la nascita di Gesù. Nell’immaginario di tutti ci sono le statuine e la capanna in legno e tanti personaggi classici, ma se questo tipo di presepe non si abbina alla vostra casa moderna non è un problema. Se volete potete coniugare moderno e tradizione con un Presepe di design. Tanti e colorati sono i presepi proposti dai grandi marchi o anche dai designer più famosi.

Presepi moderni. Per avere un presepe moderno basta cercare tra le tante offerte che ci vengono proposte. Ad esempio abbiamo l’eco-presepe, fatto interamente di cartone 100% riciclabile disegnato da Zeno Pacciani per il marchio Followthecreativity. Poi abbiamo il Presepe di design Alessi, di porcellana decorata a mano, queste statuine fanno parte del progetto “Figure”, disegnate da Massimo Giacon. Si presentano come una congregazione di personaggi con un mix di razze diverse tutti sorridenti e molto simpatici. Bellissimo e colorato è il presepe ideato da Bunny with a Toolbelt, tanti personaggi che sembrano usciti dal mondo delle fiabe.

Thun. Thun è sinonimo di bellezza e raffinatezza, e anche questo marchio presenta il proprio presepe. Oltre ad essere un marchio è una vera e propria filosofia di oggetti, riconoscibili a colpo d’occhio, sono tutti bellissimi e veramente molto chic. Questo della Thun è un Presepe di design componibile: ci sono infiniti personaggi oltre alla sacra famiglia e alla capanna, tanti anche gli animali e inoltre si possono abbinare come più ci piace. Magari si può iniziare una collezione, ogni anno il marchio presenta un personaggio diverso, così con il tempo possiamo allargare il nostro presepe e anche la nostra collezione. È un mondo in continua evoluzione.

Presepi minimalisti. Se invece i vostri gusti minimalisti fanno da padrone anche in un momento come il Natale, e non amate le statuette così classiche, allora potete scegliere tra due presepi davvero unici. Il Colour Nativity del designer Sebastian Bergne è composto da pezzetti di legno ognuno con un colore diverso, ad ogni colore è abbinato un personaggio e un significato ben specifico. Oppure potete optare per il presepe del designer Oliver Fabel, questo è composto da pezzetti di legno tutti uguali con su scritto il nome del personaggio che rappresentano.

100 presepi 2014. Torna la 39esima edizione di 100 presepi 2014. L’esposizione internazionale di arte presepiale si terrà nelle sale del Bramante a Roma dal 27 Novembre 2014 al 6 Gennaio 2015. Questa mostra è iniziata nel 1976 per affermare e mettere in scena la tradizione, tipicamente italiana, del presepe. In quegli anni infatti stava prendendo piede la moda dell’albero di Natale e così si è voluto rivalutare con stile una tradizione che andava scomparendo. Ed in più grazie ai tanti turisti stranieri che visitano ogni anno questa mostra, si cerca di promuovere il presepe anche all’estero. Gli espositori provengono da quasi tutte le regioni italiane e da 25 paesi esteri. I visitatori oltre ad ammirare le bellissime opere d’arte potranno approfondire la conoscenza anche nei suoi risvolti costruttivi e stilistici.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti, Secret Empire ed il tradimento di Captain America

Marvel Comics il prossimo aprile lancerà Secret Empire, una nuova serie alla base della quale c’è uno sconvolgente segreto. Il tradimento è l’elemento è alla base della narrazione. La trasformazione dell’eroe ed emblema del mondo Marvel che diventa il nemico dal quale difendersi. Questo almeno sembra qu...

 

Image Comics presenta Paklis: il fumetto che interroga l'apatia moderna

Image Comics annuncia l'uscita di "Paklis", una serie antologica scritta e disegnata da Dustin Weaver. Saranno tre storie accomunate da un'intrigante filo rosso: cosa scegliere tra una routine gestibile e la possibilità di un salto nel buio con il rischio di affacciare un'esistenza al limite? I protagonisti delle tre storie presentate sono ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni