X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mostra Le meraviglie del barocco: a Macerata curata da Vittorio Sgarbi

18/08/2010 12:52

Il Barocco è il periodo più florido dell'arte italiana, per varietà di sperimentazioni figurative tenute in nuce nel Rinascimento e finalmente capaci di esprimersi. Se nella letteratura italiana la produzione degna di nota è quasi assente, nella pittura e scultura si assiste ad una esplosione tematica e cromatica senza precedenti.

Vittorio Sgarbi, noto critico d'arte propone a San Severino Marche una panoramica interessante sull'aspetto più allegorico del barocco, inteso come "perla preziosa" che svela aspetti inusitati.

La mostra  Le Meraviglie del Barocco inaugurata il 24 luglio e che resterà aperta fino al 12 dicembre ha già saputo attrarre gli appassionati, raggiungendo nella sola prima settimana di agosto oltre mille presenze.

Le opere esposte sono novanta, fra dipinti, sculture ed oreficerie: nel ‘600 i prelati al vertice delle diocesi favorirono la venuta di artisti e di capolavori da Roma, facendo di queste zone un fulcro dell'arte. Tra gli artisti incontriamo Pomarancio (Cristoforo Roncalli) con Apollo, Scarsellino (Ippolito Scarsella) con La discesa dello Spirito Santo, Giacomo Giorgetti con la Comunione di Santa Lucia, Alessandro Rosi con S. Sebastiano curato dalla pia Irene (attribuzione dello stesso Sgarbi), Baciccio (Giovan Battista Gaulli) con la Conversione di San Paolo, Giacinto Brandi con la Madonna del Carmelo, Cerano (Giovan Battista Crespi) con Il martirio di San Bartolomeo, Carlo Maratti con La Madonna appare a Santa Francesca Romana, Gregorio Preti con Miracolo di San Nicolò, Scipione Paris con Paliotto.

Per gli altri artisti esposi, si da Pomarancio ad Andrea Lilli, figure di collegamento tra il Tardo Manierismo e il Barocco. Si prosegue con Orazio Gentileschi, Giovanni Francesco Guerrieri, Valentin de Boulogne, Ribera e interessanti copie antiche e famose del Caravaggio come San Francesco e l'Angelo proveniente dal Museo Civico di Udine. Per uno sguardo al Classicismo si presentano Guido Reni, Guercino, Sassoferrato e Paolo Marini.

Il gusto che avrebbe creato un genere e anche evidenziato dall'esposizione di alcuni capolavori di Gian Lorenzo Bernini e dei suoi collaboratori, di Giovanni Battista Gaulli, di Carlo Maratti e di intagliatori e di orafi che introducono, in ambito locale, le novità del Barocco.

La mostra ha il merito anche di aver permesso il restauro di numerose opere esposte: l'antica copia della tela di Caravaggio raffigurante San Francesco e l'angelo ritrovata a San Severino nella chiesa di San Rocco che verrà messa confronto con la versione del Museo Civico di Udine; il busto in bronzo di Urbano VIII del palazzo comunale di Camerino finalmente visibile da vicino.

Accanto all'aspetto pittorico, si analizzerà anche il barocco dal punti di vista cinematografico: Il 20 agosto e' in programma poi il Don Giovanni diretto da Giorgio Cottafari con Giorgio Albertazzi, il 27 Il malato immaginario di Silvano Blasi con Tino Buazzelli.

Si susseguiranno concerti, conferenze a tema e incontri conviviali legati alla gastronomia barocca. Il Comitato Scientifico è presieduto da Vittorio Sgarbi, presidente onorario è Mina Gregori, e vede tra i presenti tra gli altri Antonio Paolucci, Francesco Scoppola, Maurizio Marini, Stefano Papetti, con il coordinamento e la direzione di Liana Lippi.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1