X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sexy Shopping: recensione del documentario sul sexy venditore Miah

16/11/2014 13:09
Sexy Shopping recensione del documentario sul sexy venditore Miah

Sexy Shopping è un film documentario Short diretto da Adam Selo e Antonio Benedetto che racconta, con serietà ma anche ironia, la particolare storia di Miah, venditore ambulante immigrato dal Bangladesh, caratterizzata dal suo stile di vendita sexy e dal rilasciare lo scontrino fiscale dopo ogni transazione.

Sexy Shopping Documentario Antonio Benedetto">Sexy Shopping Documentario Antonio Benedetto e Adam Selo sono i registi di “Sexy Shopping” (2014), uno short documentary con protagonista Miah, venditore ambulante bengalese immigrato in Italia a Bologna. Il documentario, oltre ad essere stato selezionato per partecipare a vari festival italiani e stranieri, si è già aggiudicato numerosi premi, tra cui Miglior Documentario al Festival Ponti Pialesi - Immagini a confronto, di Villa San Giovanni, il Premio del Pubblico al Documentarmy di Varese e il primo premio al Terra di Tutti Film Festival

Sexy Shopping Film Documentario Trama Miah è un immigrato bengalese trasferitosi a Bologna, dove, per guadagnarsi il pane per lui e Beauty, la moglie tutt'ora residente all'estero, di professione fa il venditore ambulante di accendini, gadget e quant'altro. Una storia e un lavoro che accomuna molti immigrati che vivono in Italia. Miah decide quindi di registrare i suoi spostamenti notturni alla ricerca di clienti e affari per far vedere alla moglie come si guadagna da vivere. Oltre alla particolarità del personaggio, con il suo stile di vendita “sexy” (da cui il nome del film), un'altra inusuale iniziativa che rende Miah decisamente sui generis è il suo essere in regola con il fisco italiano, dato che, dopo ogni vendita, rilascia lo scontrino

Sexy Shopping Film Documentario Regia Antonio Benedetto e Adam Selo hanno scelto la forma autobiografica per raccontare la vita e il lavoro di Miah. La maggior parte delle sequenze, dagli incontri con i clienti al video-diario in cui Miah si rivolge alla moglie, registrato nel quasi “privato” della sua stanza da letto, sono filmate direttamente dal protagonista con l'ausilio di una piccola telecamera che più di una volta cerca di vendere nelle strade affollate della Bologna notturna. A questo genere di immagini e sequenze si alternano poche riprese di contorno fatte direttamente dagli autori, che perlopiù forniscono un punto di vista esterno, uno sguardo da lontano delle usuali contrattazioni che Miah fa tutte le notti, alla ricerca di clienti o, anche, di amici con cui passare qualche istante prima di concentrarsi nuovamente sul proprio lavoro

Sexy Shopping Film Documentario RecensioneSexy Shopping” è in grado di raccontare, con ironia e spensieratezza, sia le difficoltà della vita privata e lavorativa di Miah, che per estensione diventa un punto di vista generale che accomuna anche le vite di altri immigrati nella sua stessa condizione socio-lavorativa, ma anche le contraddizioni dell'Italia contemporanea. Oltre alla profondità morale e emotiva di Miah, immigrato che vive in condizioni di povertà, il cui sogno è l'inizio della stagione estiva per trasferire la sua attività di vendita ambulante “al mare”, dove, lontano dal freddo della città, oltre a fare i soldi spera anche di vivere meglio, e costretto oltretutto a pagare una multa pesantissima perché erroneamente si è trovato a vendere i propri prodotti su una zona della città dove non avrebbe dovuto – ma sulla sua buona fede in pochi avranno il coraggio di dubitare, visto che rilascia lo scontrino fiscale dopo ogni vendita – ma che non rinuncia mai ad un sorriso e al suo stile di vendita “sexy”, “Sexyshopping” racconta l'incredulità del protagonista in merito alla crisi economica che attanaglia il nostro paese, e lo fa in poche battute con una chiarezza sconcertante. Perché, alla fine, è una questione di prospettiva, e la prospettiva di chi per sopravvivere è costretto a vendere accendini e gadget di ogni tipo a ragazzi e ragazze che ogni sera affollano bar, pub e locali di ogni tipo, è, per forza di cose, diversa da chi invece si può permettere di comprare i suoi prodotti

Sexy Shopping Film Documentario I Registi Antonio Benedetto è nato a Termoli (CB) nel 1971e attualmente vive e lavora a Bologna. Oltre ad aver scritto e diretto vari film, tra cui il documentario “La Ricerca Calpestata” (2009), Benedetto è anche uno scrittore, avendo già pubblicato i romanzi “E' Tardi, Cazzo … “ (2004) e “AgoXquadro (2007)
Adam Selo ha 31 anni, è originario di Napoli, ma vive e lavora come regista e attore a Bologna. Prima di “Sexyshopping” ha realizzato vari film, tra cui il documentario “Playing Maruata” (2010)

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Tomas Milian, 'Monnezza amore mio' è il libro dell'attore scomparso

Tomas Milian, l’attore scomparso a Miami all’età di 84 anni è stato raccontato in diversi libri. “Monnezza amore mio” è stato scritto dallo stesso attore nel 2014. Descrive la città di Roma, che accoglie i nuovi arrivati ma che sa anche respingerli. Milian racconta come sia fuggito da L'Avana, pa...

 

Recensione del film Elle

Elle è il film di Paul Verhoeven con Isabelle Huppert, Laurent Lafitte, Anne Consigny e Charles Berling (leggi l'articolo sull'incontro con il regista). Paul Verhoeven mostra la propria chiarezza già all’inizi del film, con lo schermo nero invaso dalle urla di Michèle, mentre viene violentata sul pavimento di casa. L&rsq...

 

Baywatch: Zac Efron urlante nel nuovo trailer del film commedia con Priyanka Chopra

Un nuovo trailer è stato diffuso del film “Baywatch”, diretto da Seth Gordon. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che pattugliano una spiaggia in California. Quando giunge Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che vuole trasformare il luogo in una zona residenziale si s...

 

Stockholm, Ethan Hawke e Noomi Rapace nel nuovo film di Robert Budreau

Ethan Hawke e Noomi Rapace saranno i protagonisti di “Stockholm”, il nuovo film di Robert Brudeau. Hawke di recente è apparso nel remake de “I magnifici sette” diretto da Antoine Fuqua, e al momento ha molti altri progetti in ballo: presto lo vedremo in “The Kid”, “First Reformed” (il ritorno a...

 

Recensione del film In viaggio con Jacqueline

In viaggio con Jacqueline (“La vache” e “One Man and His Cow” in inglese) è il film commedia francese di Mohamed Hamidi. Nel cast ci sono Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze, Christian Ameri. Fatah è un modesto contadino algerino che non ha mai lasciato la sua campagna. Vive con la mucca Jacquelin...

 

Festival di Cannes 2017, il pungente Cristian Mungiu è Presidente di giuria della Cinéfondation

Al Festival di Cannes 2017 presiederà la giuria della Cinéfondation e Short Film Competition il regista Cristian Mungiu. Il Festival si svolgerà dal 17 al 28 maggio, e Mungiu seguirà il ruolo che ebbe Steven Spielberg nel 2013, nonché Abbas Kiarostami e Jane Campion. Cristian Mungiu vinse la Palma d’Oro co...

 

La bella e la bestia, 'sul set le scene sono avvenute in maniera naturale': intervista all'attrice Simone Sault

La bella e la bestia (“Beauty and the Beast”) è il film di Bill Condon con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Ian McKellen ed Emma Thompson (leggi l’intervista allo sceneggiatore Evan Spiliotopoulos). La storia è ambientata alla fine del XVIII secolo, in un castello nei pressi di un piccolo villaggio...

 

Film più visti della settimana: è record d'incasso per La bella e la bestia

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 marzo 2017 vede al primo posto “La Bella e la bestia" (“Beauty and the Beast”): la storia di Bella e dell’amore per il principe deformato da un incantesimo incassa 170.000.000 milioni di dollari. Al secondo posto si sposta “Kong: Skull Island&rdquo...

 

Vi presento Toni Erdmann, 'il desiderio di essere visti come siamo': intervista all'attore del film Trystan Pütter

Vi presento Toni Erdmann è il film di Maren Ade con Peter Simonischek, Sandra Hüller, Michael Wittenborn, Thomas Loibl e Trystan Pütter. La storia è quella di un uomo anziano, Winfried Conradi cui piace burlare le persone. Non vede spesso sua figlia Ines,e per farle una sorpresa la va a trovare dopo la morte dell’anzi...

 

Un tirchio quasi perfetto, il film commedia sull'avarizia di Fred Cavayé

Un tirchio quasi perfetto è il film nelle sale diretto da Fred Cavayé, con Dany Boon, Laurence Arné e Noémie Schmidt. La storia è quella di François Gautier, che fa dell’avidità un’esigenza. Non spende mai più del necessario, ma quando incontra una donna la situazione muta. Inoltr...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni