X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sexy Shopping: recensione del documentario sul sexy venditore Miah

16/11/2014 13:09
Sexy Shopping recensione del documentario sul sexy venditore Miah

Sexy Shopping è un film documentario Short diretto da Adam Selo e Antonio Benedetto che racconta, con serietà ma anche ironia, la particolare storia di Miah, venditore ambulante immigrato dal Bangladesh, caratterizzata dal suo stile di vendita sexy e dal rilasciare lo scontrino fiscale dopo ogni transazione.

Sexy Shopping Documentario Antonio Benedetto">Sexy Shopping Documentario Antonio Benedetto e Adam Selo sono i registi di “Sexy Shopping” (2014), uno short documentary con protagonista Miah, venditore ambulante bengalese immigrato in Italia a Bologna. Il documentario, oltre ad essere stato selezionato per partecipare a vari festival italiani e stranieri, si è già aggiudicato numerosi premi, tra cui Miglior Documentario al Festival Ponti Pialesi - Immagini a confronto, di Villa San Giovanni, il Premio del Pubblico al Documentarmy di Varese e il primo premio al Terra di Tutti Film Festival

Sexy Shopping Film Documentario Trama Miah è un immigrato bengalese trasferitosi a Bologna, dove, per guadagnarsi il pane per lui e Beauty, la moglie tutt'ora residente all'estero, di professione fa il venditore ambulante di accendini, gadget e quant'altro. Una storia e un lavoro che accomuna molti immigrati che vivono in Italia. Miah decide quindi di registrare i suoi spostamenti notturni alla ricerca di clienti e affari per far vedere alla moglie come si guadagna da vivere. Oltre alla particolarità del personaggio, con il suo stile di vendita “sexy” (da cui il nome del film), un'altra inusuale iniziativa che rende Miah decisamente sui generis è il suo essere in regola con il fisco italiano, dato che, dopo ogni vendita, rilascia lo scontrino

Sexy Shopping Film Documentario Regia Antonio Benedetto e Adam Selo hanno scelto la forma autobiografica per raccontare la vita e il lavoro di Miah. La maggior parte delle sequenze, dagli incontri con i clienti al video-diario in cui Miah si rivolge alla moglie, registrato nel quasi “privato” della sua stanza da letto, sono filmate direttamente dal protagonista con l'ausilio di una piccola telecamera che più di una volta cerca di vendere nelle strade affollate della Bologna notturna. A questo genere di immagini e sequenze si alternano poche riprese di contorno fatte direttamente dagli autori, che perlopiù forniscono un punto di vista esterno, uno sguardo da lontano delle usuali contrattazioni che Miah fa tutte le notti, alla ricerca di clienti o, anche, di amici con cui passare qualche istante prima di concentrarsi nuovamente sul proprio lavoro

Sexy Shopping Film Documentario RecensioneSexy Shopping” è in grado di raccontare, con ironia e spensieratezza, sia le difficoltà della vita privata e lavorativa di Miah, che per estensione diventa un punto di vista generale che accomuna anche le vite di altri immigrati nella sua stessa condizione socio-lavorativa, ma anche le contraddizioni dell'Italia contemporanea. Oltre alla profondità morale e emotiva di Miah, immigrato che vive in condizioni di povertà, il cui sogno è l'inizio della stagione estiva per trasferire la sua attività di vendita ambulante “al mare”, dove, lontano dal freddo della città, oltre a fare i soldi spera anche di vivere meglio, e costretto oltretutto a pagare una multa pesantissima perché erroneamente si è trovato a vendere i propri prodotti su una zona della città dove non avrebbe dovuto – ma sulla sua buona fede in pochi avranno il coraggio di dubitare, visto che rilascia lo scontrino fiscale dopo ogni vendita – ma che non rinuncia mai ad un sorriso e al suo stile di vendita “sexy”, “Sexyshopping” racconta l'incredulità del protagonista in merito alla crisi economica che attanaglia il nostro paese, e lo fa in poche battute con una chiarezza sconcertante. Perché, alla fine, è una questione di prospettiva, e la prospettiva di chi per sopravvivere è costretto a vendere accendini e gadget di ogni tipo a ragazzi e ragazze che ogni sera affollano bar, pub e locali di ogni tipo, è, per forza di cose, diversa da chi invece si può permettere di comprare i suoi prodotti

Sexy Shopping Film Documentario I Registi Antonio Benedetto è nato a Termoli (CB) nel 1971e attualmente vive e lavora a Bologna. Oltre ad aver scritto e diretto vari film, tra cui il documentario “La Ricerca Calpestata” (2009), Benedetto è anche uno scrittore, avendo già pubblicato i romanzi “E' Tardi, Cazzo … “ (2004) e “AgoXquadro (2007)
Adam Selo ha 31 anni, è originario di Napoli, ma vive e lavora come regista e attore a Bologna. Prima di “Sexyshopping” ha realizzato vari film, tra cui il documentario “Playing Maruata” (2010)

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Lo stato dell'Unione, il film classico sui rischi dell'ambizione in politica

Lo stato dell'Unione (“State of the Union”) è il film classico di Frank Capra che usciva nelle sale in questi giorni /negli Stati Uniti il 30 aprile 1948). Kay Thorndyke (Angela Lansbury) è chiamata a casa di suo padre, l’editore di giornali Sam Thorndyke che sta morendo. L’uomo racconta come il partito r...

 

The Circle, immagini della première di New York del film con Emma Watson e Tom Hanks

Nelle immagini che proponiamo ci sono gli interpreti del film “The Circle” alla première di New York, durante il Tribeca Film Festival (leggi l'intervista alla responsabile del Tribeca Film Festival) . Ci sono i protagonisti Emma Watson e Tom Hanks, gli attori Karen Gillan e Amir Talai. È presente anche l’attore del...

 

Recensione del film Uncertain, il lago delle 94 vite

Uncertain è il film di Ewan McNicol e Anna Sandilands che è uscito a marzo 2017 negli Stati Uniti. Dopo aver ottenuto il premio al Tribeca Film Festival del 2015, è stato presentato al Museo MoMa di New York ed è stato acclamato dalla critica. Uncertain è un paese di 94 abitanti al Harrison County nel Texas, al c...

 

Jonathan Demme, scrisse anche un libro il regista scomparso

Jonathan Demme, il regista scomparso oggi a New York aveva raccontato il suo rapporto con lo sceneggiatore di "Philadelphia" in un libro ripubblicato di recente. Si tratta di "Blue Days, Black Nights: A Memoir of Desire". Negli anni immediatamente dopo la sua candidatura agli Academy Award per "Philadelphia", lo sceneggiatore Ron Nyswaner affronta...

 

La Moglie di Frankenstein, forse il remake Universal ha il suo regista

Stando a “Deadline” Bill Condon, regista dell’adattamento live-action de “La Bella e la Bestia” che ha fatto incassare alla Disney più di un miliardo di dollari in tutto il mondo, è stato contattato per sviluppare il remake de “La Sposa di Frankenstein”, pietra miliare del cinema horror che &l...

 

Marilyn Monroe, la casa di West Los Angeles in vendita per 6,9 milioni di dollari

La casa di Marilyn Monroe di Brentwood è tornata in vendita, per la cifra di 6,9 milioni di dollari. L’attrice la acquistò per una somma di 90.000 dollari all'inizio del 1962, in una zona appartata di West Los Angeles. L’abitazione è grande 243 metri quadrati, con una residenza principale e una dependance per gli ...

 

Recensione del film L'amore criminale

L’amore criminale (“Unforgettable”) è il film di Denise Di Novi con Rosario Dawson, Katherine Heigl e Geoff Stults. Nella scena in cui Tessa Connover (Katherine Heigl) cerca di far restare la figlia Lily su un pericolo cavallo, e la nuova compagna del marito Julia Banks (Rosario Dawson) la dissuade si mostra già la ...

 

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 

Recensione del film La tenerezza

La tenerezza è il film di Gianni Amelio nelle sale. Nel cast ci sono Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi (leggi l'articolo sull'incontro con il cast) Il film esplora come l’incosciente che è fuori di noi possa segnarci. Così il protagonista Lorenzo (un compatto Renato...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni