X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Strain: la recensione della nuova serie tv di Guillermo Del Toro

11/11/2014 21:46
The Strain la recensione della nuova serie tv di Guillermo Del Toro

The Strain è la serie tv scritta (con Chuck Hogan) e diretta da Guillermo Del Toro, in imminente uscita anche in Italia. Il telefilm, di cui è attualmente in lavorazione la seconda stagione, è l'adattamento, forse un po' troppo fedele, della trilogia di libri comics "La Progenie", "La Caduta" e "La Notte Eterna", di Hogan e Del Toro, pubblicati dal 2009.

The Strain Nuova serie tv Horror-Thriller In uscita in Italia su Fox il telefilm di Guillermo del Toro, tratto dalla trilogia di comics ominima scritta dal regista con Chuck Hogan, ha riscosso pareri contrastanti negli Usa ma si è guadagnato abbastanza pubblico per la produzione, attualmente in corso, della seconda stagione

The Strain Nuova serie tv Italia Trama Il telefilm inizia quando un aereo atterra al John F. Kennedy International Ariport. La torre di controllo cerca più volte di contattare il capitano o gli altri membri dell'equipaggio, senza tuttavia ricevere alcuna risposta. Dato il sospetto di un virus che potrebbe aver colpito tutti i passeggeri, i primi a salire a bordo del velivolo e ad indagare sull'accaduto sono l'epidemiologo Ephrain Goodweather (Corey Stoll) e la sua collega/amante/miglior amica la dottoressa Dott. Nora Martinez (Mia Maestro). Dei 206 passeggeri solo quattro sono sopravvissuti e, posti prontamente in quarantena, l'equipe di epidemiologi protagonista di “The Strain” scoprirà ben presto che il male che dovranno combattere sarà completamente al di fuori della loro formazione medico scientifica, e che, per fermare i vampiri in cui sembrano trasformarsi i malati, più che di una squadra di medici sarà necessario l'intervento sia di una sorta di esorcista, ma anche di una buona dose di fortuna

The Strain Nuova serie tv Main Cast Insieme ad Corey Stoll - “The Bourne Legacy" (2012) – e Mia Maestro - “The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 e 2" (2011 – 2012) – nel cast principale di “The Strain” ci sono anche Kevin Durand - “Lost” (2008-2010) – Richard Sammel - “Bastardi Senza Gloria" (2009) -e David Bradley - “Harry Potter” (2001 – 2011) – nel ruolo di Abraham Setrakian, un ebreo sopravissuto all'olocausto nazista

The Strain Recensione Allo spettatore basteranno poche scene per capire che tipo di serie tv è “The Strain”, giusto il tempo di vedere per la prima volta l'anziano Abraham Setrakian in azione, quando, per difendere il suo banco dei pegni da un tentativo di rapina, l'arzillo vecchietto dimostra una forza e un'agilità degna di un'adolescente nel pieno del proprio vigore psico-fisico. I personaggi e le scene del supernatural thriller pregno di gore più che di suspense, sembrano un copia e incolla da un horror movie dei primi anni '80, per non parlare dei dialoghi degni dei primi (e migliori) film di azione di Stallone e Schwarzenegger, tanto che il vampirismo che affligge i malati può sembrare la cosa più normale, naturale e realistica dell'intero telefilm. La caratterizzazione dei personaggi poi a volte è talmente fantasiosa da farli sembrare personaggi dei fumetti, e non persone in carne ed ossa. Ma è proprio questo il punto: “The Strain” è l'adattamento di una trilogia di comics, libri che si fanno guardare oltre che leggere, e una volta sorpassato l'imbarazzo iniziale, e se si ha la pazienza di arrivare nel vivo dello show, quando le scene di gore e azione si intervallano e prendono il sopravvento su quelle più descrittive, la serie tv si guarda veramente bene, e tutti gli apparenti difetti iniziano a diventare pregi e elementi che distinguono “The Strain” dal resto dei telefilm dell'attuale palinsesto televisivo

The Strain Nuova Serie Tv Giudizio Guillermo del Toro ha saputo dividere la critica con molti dei suoi film: da “Hellboy” (2004) a “Pacific Rim” (2013), osannato da una generazione cresciuta con i robot giapponesi e nella migliore delle ipotesi ignorato  da tutti gli altri. La sua prima serie tv “The Strain” non fa eccezione, essendo un telefilm capace di attirare solo un certo tipo di pubblico. Nonostante cioè, lo show in America ha ricevuto più consensi che critiche e la seconda stagione è già in lavorazione

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Altri articoli Home

Sarabanda, seconda puntata: ospiti e storici concorrenti

La seconda puntata della nuova edizione di "Sarabanda" va in onda questa sera su Italia 1.  Il ritorno del quiz musicale condotto da Enrico Papi è stato accolto con favore dal pubblico televisivo (1 milione e 536 mila spettatori totali con l'8.53% di share).  Alla puntata odierna partecipano quattro storici concorrenti del progra...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' ancora sopra a 'The Big Bang Theory'

Il police procedural "NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti (6.75 milioni di spettatori).  Resta al secondo posto la longeva sitcom "The Big Bang Theory" (6.14 milioni di spettatori).  Terza posizione occupata ancora una volta da "Bull" (5.64 milioni di s...

 

The Americans, quinta stagione: su Fox torna l'atmosfera di spionaggio

La quinta stagione di "The Americans" debutta questa sera su Fox alle 21.50.  La trama è ambientata negli anni Ottanta e prosegue nel raccontare le vicende di Elizabeth e Philip Jennings, due spie sovietiche che agiscono sotto copertura.  Leggi anche - The Americans, la serie tv che rivela la complessità del...

 

Aqua Film Festival, seconda edizione: intervista alla direttrice della manifestazione

La seconda edizione dell'Aqua Film Festival si svolge all'Isola d'Elba, nel comune di Portoferraio (Livorno) dal 22 al 25 giugno.  Abbiamo intervistato Eleonora Vallone, ideatrice e direttrice della manifestazione.  D: L'Aqua Film Festival è la prima kermesse internazionale che unisce le espressioni del cinema al tema dell'a...

 

Non uccidere, il terzo appuntamento con la seconda stagione della serie tv

Due nuovi episodi di "Non uccidere" vanno in onda su Rai 2 il 19 giugno alle 21.15. La fiction è incentrata sul personaggio di Valeria Ferro (Miriam Leone), ispettore della Squadra Omicidi della Mobile di Torino. Il quinto episodio della seconda stagione della serie vede la protagonista impegnata nell'indagine sulla morte di Lavinia Olivei...

 

Capitani Coraggiosi, in onda su Rai 1 lo show con Claudio Baglioni e Gianni Morandi

Lo show televisivo "Capitani Coraggiosi" che vede protagonisti Claudio Baglioni e Gianni Morandi è proposto questa sera da Rai 1.  Svoltosi al Centrale del Foro Italico di Roma, l'evento ha offerto una formula di intrattenimento variegato con la partecipazione di numerosi ospiti. Il progetto Capitani Coraggiosi  Nel corso d...

 

Soy Luna, intervista a Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli

Abbiamo intervistato Karol Sevilla e Ruggero Pasquarelli, interpreti principali dell'acclamata serie televisiva "Soy Luna".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Soy Luna" sta riservando molti colpi di scena. Cosa possiamo aspettarci dalle prossime puntate? Karol Sevilla: La seconda stagione di Soy Luna riserva un sacco di sorprese per...

 

Le 7 cose che ci mancheranno di Sense8

"Sense8", la serie di Lana e Lilly Wachowski, è stata cancellata dopo sole due stagioni nonostante le proteste dei numerosi fan. Decisivi gli ascolti troppo bassi in rapporto ai costi di produzione decisamente elevati che hanno spinto Netflix a far cadere la mannaia, proprio come accade nei network tradizionali. Peccato perché questa ...

 

Selfie - Le cose cambiano, seconda edizione: le immagini dell'ultima puntata

La puntata finale della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano" va in onda domani sera su Canale 5.  Scopri il format del reality  Condotto da Simona Ventura con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, il programma ha ricevuto una risposta soddisfacente dal pubblico, sono state oltre 60 mila l...

 

Grand Tour D'Italia - Sulle orme dell'eccellenza, presentazione del programma

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione di “Grand Tour D’Italia - Sulle orme dell’eccellenza”, in onda da domani in seconda serata su Retequattro. Si tratta di un live&media experience del settimanale Panorama, diretto da Giorgio Mulè, con l’intento di raccontare l’Italia e il suo ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni