X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Strain: la recensione della nuova serie tv di Guillermo Del Toro

11/11/2014 21:46
The Strain la recensione della nuova serie tv di Guillermo Del Toro

The Strain è la serie tv scritta (con Chuck Hogan) e diretta da Guillermo Del Toro, in imminente uscita anche in Italia. Il telefilm, di cui è attualmente in lavorazione la seconda stagione, è l'adattamento, forse un po' troppo fedele, della trilogia di libri comics "La Progenie", "La Caduta" e "La Notte Eterna", di Hogan e Del Toro, pubblicati dal 2009.

The Strain Nuova serie tv Horror-Thriller In uscita in Italia su Fox il telefilm di Guillermo del Toro, tratto dalla trilogia di comics ominima scritta dal regista con Chuck Hogan, ha riscosso pareri contrastanti negli Usa ma si è guadagnato abbastanza pubblico per la produzione, attualmente in corso, della seconda stagione

The Strain Nuova serie tv Italia Trama Il telefilm inizia quando un aereo atterra al John F. Kennedy International Ariport. La torre di controllo cerca più volte di contattare il capitano o gli altri membri dell'equipaggio, senza tuttavia ricevere alcuna risposta. Dato il sospetto di un virus che potrebbe aver colpito tutti i passeggeri, i primi a salire a bordo del velivolo e ad indagare sull'accaduto sono l'epidemiologo Ephrain Goodweather (Corey Stoll) e la sua collega/amante/miglior amica la dottoressa Dott. Nora Martinez (Mia Maestro). Dei 206 passeggeri solo quattro sono sopravvissuti e, posti prontamente in quarantena, l'equipe di epidemiologi protagonista di “The Strain” scoprirà ben presto che il male che dovranno combattere sarà completamente al di fuori della loro formazione medico scientifica, e che, per fermare i vampiri in cui sembrano trasformarsi i malati, più che di una squadra di medici sarà necessario l'intervento sia di una sorta di esorcista, ma anche di una buona dose di fortuna

The Strain Nuova serie tv Main Cast Insieme ad Corey Stoll - “The Bourne Legacy" (2012) – e Mia Maestro - “The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 e 2" (2011 – 2012) – nel cast principale di “The Strain” ci sono anche Kevin Durand - “Lost” (2008-2010) – Richard Sammel - “Bastardi Senza Gloria" (2009) -e David Bradley - “Harry Potter” (2001 – 2011) – nel ruolo di Abraham Setrakian, un ebreo sopravissuto all'olocausto nazista

The Strain Recensione Allo spettatore basteranno poche scene per capire che tipo di serie tv è “The Strain”, giusto il tempo di vedere per la prima volta l'anziano Abraham Setrakian in azione, quando, per difendere il suo banco dei pegni da un tentativo di rapina, l'arzillo vecchietto dimostra una forza e un'agilità degna di un'adolescente nel pieno del proprio vigore psico-fisico. I personaggi e le scene del supernatural thriller pregno di gore più che di suspense, sembrano un copia e incolla da un horror movie dei primi anni '80, per non parlare dei dialoghi degni dei primi (e migliori) film di azione di Stallone e Schwarzenegger, tanto che il vampirismo che affligge i malati può sembrare la cosa più normale, naturale e realistica dell'intero telefilm. La caratterizzazione dei personaggi poi a volte è talmente fantasiosa da farli sembrare personaggi dei fumetti, e non persone in carne ed ossa. Ma è proprio questo il punto: “The Strain” è l'adattamento di una trilogia di comics, libri che si fanno guardare oltre che leggere, e una volta sorpassato l'imbarazzo iniziale, e se si ha la pazienza di arrivare nel vivo dello show, quando le scene di gore e azione si intervallano e prendono il sopravvento su quelle più descrittive, la serie tv si guarda veramente bene, e tutti gli apparenti difetti iniziano a diventare pregi e elementi che distinguono “The Strain” dal resto dei telefilm dell'attuale palinsesto televisivo

The Strain Nuova Serie Tv Giudizio Guillermo del Toro ha saputo dividere la critica con molti dei suoi film: da “Hellboy” (2004) a “Pacific Rim” (2013), osannato da una generazione cresciuta con i robot giapponesi e nella migliore delle ipotesi ignorato  da tutti gli altri. La sua prima serie tv “The Strain” non fa eccezione, essendo un telefilm capace di attirare solo un certo tipo di pubblico. Nonostante cioè, lo show in America ha ricevuto più consensi che critiche e la seconda stagione è già in lavorazione

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Ballando con le stelle, nona puntata: Morgan ospite speciale della semifinale del dance show

La nona puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Ballando con le stelle, 'un programma adatto a tutti': intervista a Carolyn Smith Nella semifinale del dance show televisivo condotto da Milly Carlucci prosegue la sfida tra le coppie rimaste in gara: Oney Tapia e Veera Kinn...

 

Amici, quinta puntata: Emma torna coach della squadra bianca, Raz Degan giudice speciale

La quinta puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda su Canale 5 il 22 aprile 2017.  Prosegue la sfida tra la squadra bianca formata dai cantanti Shady, Mike Bird e Thomas e il ballerino Sebastian, e la squadra blu formata dai cantanti Federica, Riccardo e i ballerini Cosimo e Andreas. Amici, l'uscita di Morgan: dal mea culpa di...

 

Furore, ultima puntata: termina la nuova edizione del programma

La nuova edizione di "Furore" giunge all'ultima puntata, in onda questa sera su Rai 2 dalle 21.20.  Alla gara musicale partecipano la squadra delle Donne formata da Rossella Brescia, Roberta Capua, Costanza Caracciolo, Raffaella Fico e Vladimir Luxuria, e la squadra degli Uomini formata da Cesare Cadeo, Francesco Facchinetti, Andrea Montovoli...

 

Taboo, 'James Delaney è perseguitato dal suo passato': intervista a Jason Watkins

Giunge in Italia la miniserie televisiva "Taboo", in onda da questa sera su Sky Atlantic.  Leggi la trama Creata da Steven Knight, Tom Hardy e suo padre Chips Hardy, propone un racconto ambientato nel 1814 e focalizzato sul personaggio di James Keziah Delaney.  Abbiamo intervistato l’attore Jason Watkins, interpret...

 

Fear The walking Dead, il poster ufficiale e le novità della terza stagione

"Fear The Walking Dead", lo spin-off della più famosa serie tv a tema apocalisse zombie, tornerà negli Stati Uniti il 3 giugno sulla AMC. Fino ad allora, considerando che la serie madre è in pausa dopo il sanguinoso finale della settima stagione, saremo costretti ad accontentarci del poster ufficiale della prossima stagione che...

 

Maurizio Costanzo Show, le immagini della prima puntata con Raz Degan e Fiorello

La nuova edizione del "Maurizio Costanzo Show" va in onda in seconda serata su Canale 5 dal 20 aprile 2017.  Nel corso della prima puntata intervengono numerosi ospiti, tra cui il vincitore della dodicesima edizione de "L'isola dei famosi" Raz Degan, lo showman Fiorello, la cantautrice Paola Turci e il giornalista, scrittore e autore televisi...

 

L'isola dei famosi, intervista a Simone Susinna: 'dopo che mi sono ambientato, ho iniziato a crederci'

La dodicesima edizione del reality show "L'isola dei famosi" si è conclusa la scorsa settimana con la vittoria di Raz Degan.  Abbiamo intervistato il modello Simone Susinna, classificatosi al secondo posto.  D: Ti aspettavi di arrivare fino alla finale? R: Onestamente quando sono partito pensavo di tornare a casa dopo ...

 

MasterChef Italia, settima edizione: Antonia Klugmann tra i giudici del cooking show

La versione italiana del cooking show "MasterChef" si avvia verso la settima stagione. Una novità del programma riguarda la giuria, nella quale debutta Antonia Klugmann.  Già ospite della finale della quinta edizione, la chef subentra a Carlo Cracco per affiancare i confermati Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Canna...

 

King Kong, la serie tv ambientata nell'universo del celebre gorilla

È stata annunciata una partnership tra MarVista Entertainment e IM Global Television per sviluppare, co-produrre e co-finanziare una serie televisiva ambientata nell'universo di King Kong, creatura immaginaria protagonista di numerose produzioni cinematografiche.  Proprio lo scorso marzo è uscito "Kong: Skull Island", ...

 

Serie tv e ricerca del colpevole: tra eversione e complotti

Alcune serie televisive hanno elaborato racconti sulle manifestazioni del terrorismo. La destabilizzazione dell’ordine sociale e le sue conseguenze sono elementi centrali in due recenti produzioni, “Quantico” e “24: Legacy”. In entrambe le fiction è presente un intricato percorso di ricerca strutturato in raffi...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni