X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La scuola più bella del mondo recensione film, Christian De Sica e Rocco Papaleo: scontro nord-sud tra i banchi

13/11/2014 09:00
La scuola bella del mondo recensione film Christian De Sica Rocco Papaleo scontro nord-sud trabanchi

La scuola più bella del mondo, Luca Miniero dirige Christian De Sica, Rocco Papaleo, Miriam Leone e Angela Finocchiaro in una commedia irriverente che racconta le diversità e la difficile convivenza tra studenti del nord e del sud.

La scuola più bella del mondo film diretto da Luca Miniero (Un boss in salotto), una produzione Cattleya.

La scuola più bella del mondo trama, nord vs sud. Filippo Brogi è il preside di una rinomata scuola media toscana, che per cercare di vincere il premio di Scuola dell’Anno, vuole organizzare un gemellaggio con un paese africano, in modo tale che la giuria venga colpita positivamente. In particolare viene scelta la città di Accra, in Ghana. Ma lo sbadato bidello, deviato dall’auto-correzione del computer, manda erroneamente la richiesta al paese di Acerra, in provincia di Napoli. Il preside così aspetta invano l’arrivo di un gruppo di giovani africani, invece giunge solo un pullman colmo di ragazzini napoletani scatenati, capitanati dallo strambo professore Gerardo Gergale e dalla collega, nonché ex-moglie, Wanda Pacini. I ragazzi hanno grandi problemi ad ambientarsi, ma grazie ai loro insegnanti la situazione presto cambia, e anche la tanto agognata coppa non sarà più solo un miraggio.

La scuola più bella del mondo recensione. Il tema della scuola è molto trattato da ogni genere di media, un argomento che tocca da vicino la coscienza delle persone e soprattutto dei genitori. Luca Miniero propone quindi un film comico, uno spaccato sull’ambiente scolastico italiano degradato, lasciato a se stesso oramai da troppi anni. Il problema che evidenzia è la mancanza non unicamente di “carta igienica”, o altri oggetti per rendere la scuola un luogo adeguato, ma la povertà di motivazioni di una classe di insegnanti allo sbaraglio. Un confronto nord-sud animato da un profondo divario, ma che grazie all’unione che troveranno ragazzi ed insegnanti farà riscoprire impegno e determinazione ad entrambe le parti. Ed alla fine il povero rettore della scuola di Acerra, che aveva scritto in cerca d’aiuto una lettera al Presidente della Repubblica, simbolo in questo caso di una politica assente, si ritroverà sempre con una scuola fatiscente, ma con la forza di una nuova determinazione e volontà. La pellicola inoltre si propone di toccare questioni rilevanti come la discriminazione razziale e i pregiudizi territoriali, oramai relegati a questioni da stadio, ed invece qui tracciati come reali e socialmente presenti. Un gusto comico-amaro quindi, a cui non mancano però spunti di ilarità spensierata, con l’ironia eccentrica di Rocco Papaleo e la oramai conclamata abilità recitativa di Christian De Sica. Proprio su quest’ultimo Miniero si è espresso, definendolo il Messi della commedia, ma anche una persona generosa: “Voglio citare un’occasione sola che vale più di mille parole per descrivere De Sica, quando una domenica ha affittato un cinema per portare tutti i bambini che recitavano con noi a vedere un film. Ci erano arrivati un po’ provati da una settimana di lavoro, ma per loro è stata una domenica indimenticabile”. Questo è dunque un film fatto di calore umano, una storia di collaborazione ed amicizia, pieno di verità e tanta, tanta allegria.

La scuola più bella del mondo cast. Christian De Sica (Il principe abusivo) è Filippo Brogi, mentre Rocco Papaleo (Un boss in salotto) interpreta l’eccentrico Gerardo Gergale. Angela Finocchiaro (Indovina chi viene a Natale?) impersona Wanda Pacini e Miriam Leone (Fratelli unici) è la bellissima insegnate e assistente di Filippo Brogi, Margherita Rivolta.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Miriam Leone: l'ascesa dell'attrice, presto al cinema con 'La Grande Seduzione'

Miriam Leone, l’attrice è stata protagonista della serie televisiva '1992', nata da un’idea di Stefano Accorsi e prodotta da Wildside in collaborazione con La7 e Sky. Interpretando coraggiosamente il personaggio di Veronica Castello, ha attirato molta attenzione su di sé e milioni di telespettatori non si sono sottratti al...

 

Intervista La scuola più bella del mondo, Christian De Sica: un film pieno di ottimismo

Mauxa intervista Luca Miniero, Christian De Sica, Rocco Papaleo, Miriam Leone e Angela Finocchiaro in occasione dell’anteprima del film La scuola più bella del mondo, in uscita nelle sale il 13 novembre. Per la terza volta Miniero affronta il tema della differenza e della difficoltà di convivenza tra nord e sud, dopo i successi ...

 

Fratelli unici recensione film, Raoul Bova e Luca Argentero in un film tutto da ridere

Fratelli Unici è il terzo film da regista di Alessio Maria Federici, dopo Lezione di Cioccolato 2 e Stai Lontana da me. La sceneggiatura è di Luca Miniero e di Elena Bucaccio. Fratelli Unici trama. Pietro e Francesco sono due fratelli che si odiano a vicenda. Il primo è un affermato chirurgo, che ...

 

Raoul Bova: contadino nel nuovo film e smemorato in Fratelli unici con Luca Argentero

Raoul Bova sarà al cinema con Luca Argentero nel film “Fratelli unici” di Alessio Maria Federici, nelle sale dal 2 settembre 2014 e prodotto da Rai Cinema. La trama del film Fratelli unici. La vicenda ruota attorno a Pietro (Raoul Bova), che da uomo affermato deve convivere con l’odiato fratello Francesco (Luca Argentero)....

 

'La Buca': Rocco Papaleo vittima di Sergio Castellitto nel film di Daniele Ciprì

'La Buca' è il nuovo film di Daniele Ciprì. In uscita il 25 settembre, la pellicola, mette in scena un nuovo duo formato dagli attori Sergio Castellitto e Rocco Papaleo. Il film è una storia di amicizia e giustizia, nel cast anche Valeria Bruni Tedeschi. Film 'La Buca'. Sergio Castellitto interpreta Oscar, un avvocato disonest...

 

'Un matrimonio', serie tv con Micaela Ramazzotti in onda il 29 dicembre

Pupi Avati, uno dei registi più celebri e apprezzati del panorama cinematografico italiano (grande successo di pubblico e critica hanno ottenuto le sue commedie romantiche "Ma quando arrivano le ragazze?" e "La seconda notte di nozze"), si dedicherà al piccolo schermo. Debutta infatti in tv dietro la macchina da presa per “U...

 

Christian De Sica, ecco l'ineluttabile cinepanettone 'Colpi di fortuna' ma è l'ultimo

Christian De Sica è una delle maschere tipiche della commedia all'italiana, proprio come fu suo padre. Ora si prepara ad entrare nelle sale cinematografiche per l'ennesima volta, visto che da domani sarà sul grande schermo "Colpi di fortuna", un cinepanettone dove ci farà ridere di gusto. Insieme a lui nel cast del film c...

 

Angela Finocchiaro cinquantenne alla riscossa: un gran fisico ed un angelo contro la crisi di mezz'etą

La gioia è dietro l'angolo per Eva, personaggio interpretato da Angela Finocchiaro nella produzione Mediaset "Ci vuole un gran fisico", firmata dalla regia di Sophie Chiarello e presentata ieri a Roma. Peccato che lei non se ne sia mai accorta, in quanto troppo presa, come tante donne di oggi, a sacrificarsi tra famiglia e lavoro, dimentica ...

 

Il principe abusivo, Alessandro Siani: agile debutto da regista

Alessandro Siani debutta dietro la macchina da presa con Il Principe Abusivo: storia romantica tra una principessa dei giorni nostri e un ragazzo del popolo, partenopeo e disoccupato. La pellicola uscirà il 14 febbraio nelle sale italiane, distribuita in 548 copie (ma si punta alle 600 copie).Nel cast: lo stesso Siani, Sarah Felberbaum,...

 

Il principe abusivo - Principi e principesse al cinema

Il 14 febbraio esce al cinema la commedia italiana Il principe abusivo che segna l'esordio alla regia dell'attore, doppiatore, sceneggiatore e cabarettista Alessandro Siani che del film è anche sceneggiatore e protagonista. Oltre al noto comico napoleano,  fanno parte del cast anche Christian De Sica, Serena Autieri, Sarah Felberbaum, M...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni