X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival dei Popoli 2014, dal 28 novembre al 5 dicembre protagonista il film documentario

08/11/2014 08:00
Festival dei Popoli 2014 dal 28 novembre al 5 dicembre protagonista il film documentario

Tutto pronto per il Festival dei Popoli di Firenze 2014. Quest'anno si celebra l'edizione numero 55, in programma dal 28 novembre al 5 dicembre.

Festival dei Popoli 2014. Torna il Festival dei Popoli di Firenze, giunto alla sua 55esima edizione. La kermesse si svolge quest’anno dal 28 novembre al 5 dicembre. Il Festival, diretto da Alberto Lastrucci, a partire dal 2008 ha avviato un progetto volto alla ricognizione degli ultimi 50 anni di produzione documentaria nelle varie cinematografie nazionali, esplorando storia, lingua, tradizioni, costume e politica ma soprattutto articolando una riflessione sull'evoluzione del linguaggio documentario nell'arco di mezzo secolo: dall'avvento del cinema fino all’ultima rivoluzione del cinema digitale.

Festival dei Popoli 2014, il programma. Il programma della 55esima edizione del Festival dei Popoli prevede sofferenti sezioni. "Eventi Speciali" comprende film ad alto contenuto spettacolare. "Concorso Internazionale", composto da 21 documentari inediti in Italia, mette in evidenza la ricchezza di temi e la varietà di stili che caratterizzano il documentario contemporaneo. I film in concorso spiccano per l'originalità degli argomenti trattati e per l'impronta personale che ciascun autore ha saputo imprimere al racconto. "Panorama" comprende sette lungometraggi, inediti in Italia, rappresentativi della produzione italiana 2014. Questi film concorrono per il Premio "CG Home Video - cinemaitaliano.info" e per il Premio "Gli Imperdibili”. "Sui Generi(s)" è invece una sezione che comprende film di varie nazionalità e durata, soprattutto documentari sui canoni del cinema classico di genere, come il western, l’horror, la fantascienza, l’erotico, il musical ma anche il musical, l'animazione. "Reality Is More" è una sezione non competitiva, che mette al suo centro la Realtà: storie di tutti giorni che coinvolgono persone comuni, le cui storie strettamente legate all'attualità. "Like Every Grain Of Sand: Il Cinema Di Jos De Putter": questa sezione omaggia il pluripremiato regista olandese Jos de Putter, un artista che sceglie storie reali per trasformarle in racconti appassionanti, in fiabe dalla portata universale. La sezione è organizzata in collaborazione con Eye Film Institute. In occasione della retrospettiva Jos de Putter terrà un workshop intitolato "Verità e Finzione nel cinema Documentario". "Viaggi In Italia Con Vincent Dieutre" è invece un omaggio a Vincent Dieutre, che racconta l'Italia dagli anni di piombo al berlusconismo, attraverso il suo interesse per l'arte, il tema dell'omosessualità e le evoluzioni più intime del proprio universo personale. La sezione è realizzata in collaborazione con Ambasciata di Francia, Institut Français Italia, Institut Français Firenze. Ne "I Mestieri Del Cinema: Omaggio A Dominique Auvray" si parla del famoso montatore. Auvray ha lavorato per registi del calibro di Benoît Jacquot, Philippe Garrel, Marguerite Duras, Barbet Schroeder, Claire Denis, Wim Wenders, Vincent Dieutre, Nobuhiro Suwa, Pedro Costa, e tanti altri. Tra i film montati da Auvray verrà presentato "Le Camion di Marguerite Duras", di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita, e "Duras et le cinéma" di cui D. Auvray è anche regista. La sezione è realizzata in collaborazione con Ambasciata di Francia, Institut Français Italia, Institut Français Firenze. Dominique Auvray terrà inoltre un workshop intitolato: "Fare cinema: un pensiero al lavoro. Dallo sviluppo di un progetto al montaggio”.

Festival dei Popoli 2013, i vincitori. Il premio per il Miglior Lungometraggio è andatoto a “Per Ulisse”, di Giovanni Cioni. Menzione Speciale per “Costa Da Morte” di Lois Patiño. Premio Miglior Mediometraggio per l’opera “A’ Iucata” di Michele Pennetta. Premio Miglior Cortometraggio perCha Fang” di Zu Rikun. Targa Gian Paolo Paoli al Miglior Film Etno-Antropologico a “Buenos Dias Resistencia” di Adrián Orr. Il Premio Suf Al Miglior Cortometraggio è stato vinto da “Lewa Polowa Twarzy/Left Side Of The Face” di Marcin Bortkiewicz. Menzione Speciale per “La Parka” di Gabriel Serra e “Quand Passe Le Train” di Jérémie Reichenbach. Il Premio Mymovies Dalla Parte Del Pubblico - Audience Award è stato infine assegnato a “Costa Da Morte” di Lois Patiño.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

Altri articoli Home

Paul Verhoeven, iniziate le riprese del nuovo film sul lesbismo

Paul Verhoeven ha iniziato le riprese del nuovo film, “Blessed Virgin” tratto da una storia vera (leggi l'articolo sull'incontro con il regista). Si tratta della cronaca della vita della controversa suora italiana Benedetta Carlini, nata a Vellano nel 1591 e morta a Pescia nel 1661. Ad interpretare la suora è Virginie Efira, ch...

 

Lo stato dell'Unione, il film classico sui rischi dell'ambizione in politica

Lo stato dell'Unione (“State of the Union”) è il film classico di Frank Capra che usciva nelle sale in questi giorni /negli Stati Uniti il 30 aprile 1948). Kay Thorndyke (Angela Lansbury) è chiamata a casa di suo padre, l’editore di giornali Sam Thorndyke che sta morendo. L’uomo racconta come il partito r...

 

The Circle, immagini della première di New York del film con Emma Watson e Tom Hanks

Nelle immagini che proponiamo ci sono gli interpreti del film “The Circle” alla première di New York, durante il Tribeca Film Festival (leggi l'intervista alla responsabile del Tribeca Film Festival) . Ci sono i protagonisti Emma Watson e Tom Hanks, gli attori Karen Gillan e Amir Talai. È presente anche l’attore del...

 

Recensione del film Uncertain, il lago delle 94 vite

Uncertain è il film di Ewan McNicol e Anna Sandilands che è uscito a marzo 2017 negli Stati Uniti. Dopo aver ottenuto il premio al Tribeca Film Festival del 2015, è stato presentato al Museo MoMa di New York ed è stato acclamato dalla critica. Uncertain è un paese di 94 abitanti al Harrison County nel Texas, al c...

 

Jonathan Demme, scrisse anche un libro il regista scomparso

Jonathan Demme, il regista scomparso oggi a New York aveva raccontato il suo rapporto con lo sceneggiatore di "Philadelphia" in un libro ripubblicato di recente. Si tratta di "Blue Days, Black Nights: A Memoir of Desire". Negli anni immediatamente dopo la sua candidatura agli Academy Award per "Philadelphia", lo sceneggiatore Ron Nyswaner affronta...

 

La Moglie di Frankenstein, forse il remake Universal ha il suo regista

Stando a “Deadline” Bill Condon, regista dell’adattamento live-action de “La Bella e la Bestia” che ha fatto incassare alla Disney più di un miliardo di dollari in tutto il mondo, è stato contattato per sviluppare il remake de “La Sposa di Frankenstein”, pietra miliare del cinema horror che &l...

 

Marilyn Monroe, la casa di West Los Angeles in vendita per 6,9 milioni di dollari

La casa di Marilyn Monroe di Brentwood è tornata in vendita, per la cifra di 6,9 milioni di dollari. L’attrice la acquistò per una somma di 90.000 dollari all'inizio del 1962, in una zona appartata di West Los Angeles. L’abitazione è grande 243 metri quadrati, con una residenza principale e una dependance per gli ...

 

Recensione del film L'amore criminale

L’amore criminale (“Unforgettable”) è il film di Denise Di Novi con Rosario Dawson, Katherine Heigl e Geoff Stults. Nella scena in cui Tessa Connover (Katherine Heigl) cerca di far restare la figlia Lily su un pericolo cavallo, e la nuova compagna del marito Julia Banks (Rosario Dawson) la dissuade si mostra già la ...

 

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni