X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Interstellar recensione film, Matthew McConaughey e Anne Hathaway: buchi neri e deformazioni spazio-tempo

06/11/2014 13:00
Interstellar recensione film Matthew McConaughey Anne Hathaway buchi neri deformazioni spazio-tempo

Interstellar, Christopher Nolan dirige Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain e Michael Caine in un film di fantascienza dai toni epici, un viaggio nell'iperspazio affrontando le varianti più drammatiche della teoria della relatività.

Interstellar film diretto da Christopher Nolan, e sceneggiato insieme al fratello Jonathan Nolan.

Interstellar trama, salviamo l’umanità. In un futuro non troppo lontano, la Terra vive dei terribili mutamenti climatici, ed è messa in ginocchio da continue tempeste di sabbia che devastano l’agricoltura. Le risorse sono poche, quindi le persone sono costrette a vivere come contadini, e sperare che ciò che hanno seminato non sia infestato da una strana epidemia che ogni anno colpisce i raccolti. Ma un gruppo di scienziati scopre la presenza di un whormhole vicino a Saturno, un buco nero attraverso il quale si può piegare lo spazio-tempo e viaggiare in altre galassie, per trovare un pianeta adatto alla vita sul quale trasferirsi. L’idee per far sopravvivere il genere umano sono due: il piano A consiste nel trasportare tutti gli esseri umani su un altro pianeta attraverso una gigantesca nave spaziale, il piano B invece è di portare embrioni congelati e creare una nuova generazione. Per compiere questo viaggio tra le stelle viene chiamato Cooper, ex-ingegnere e pilota di aerovelivoli, costretto a lasciare due figli. L’impresa prende il via, ma per Cooper ed altri tre scienziati questa si rivelerà una prova ardua sia fisicamente, che psicologicamente: il tempo è distorto nell’universo.

Interstellar recensione. Christopher Nolan è solito creare pellicole che indaghino fenomeni misteriosi ed affascinanti, a volte complessi, in grado però di innescare nello spettatore curiosità e riflessioni; basti pensare alla struttura di film come Inception o Memento. In questa nuova impresa cinematografica Nolan si pone un interrogativo così semplice da risultare molto vicino e spaventoso: “se la Terra è un nido, come ci comporteremmo quando arriva il momento di lasciarlo?”. Le implicazioni derivanti da questo interrogativo sono molteplici e terribili, e le prime le vive lo stesso Cooper, impersonato dallo strepitoso Matthew McConaughey, che decide di intraprendere un viaggio probabilmente suicida, che stravolgerà la sua vita e quella della sua famiglia, alla ricerca di un luogo che possa sembrare Casa. Inoltre i protagonisti compieranno questa spedizione consci di dover prima o poi prendere una scelta etica di incredibile portata, capire cioè se sia meglio preservare la specie o cercare di salvare le persone presenti sulla Terra: con il timore di non riuscire a fare nessuna delle due cose. Un’ulteriore spunto interessante fornito dal film è la rappresentazione delle estreme conseguenze della teoria della relatività di Einstein, tradotta in incredibili sbalzi spazio-temporali per cui sulla nave spaziale passa un’ora, mentre sulla Terra trascorrono diversi anni, mettendo perciò a dura prova la resistenza psicologica dell’equipaggio. Tutte le teorie scientifiche e le rappresentazioni realistiche dello spazio sono state accuratamente studiate insieme al fisico teorico Kip Throne, soprattutto riguardo la possibilità di viaggiare tra vari sistemi solari attraverso un tunnel spazio-temporale. Come afferma lo stesso Throne, che è anche produttore esecutivo: “La storia è emersa dalle menti fertili degli sceneggiatori, ma sempre entro i confini stabiliti dalla scienza, o da ciò che possiamo ragionevolmente estrapolare sui concetti che vanno leggermente oltre le frontiere della nostra conoscienza". Fondamentali per creare le giuste atmosfere inoltre le musiche del premio Oscar Hans Zimmer, che accompagnano nella narrazione del film per tutti i suoi 168 minuti di durata. Un film epico quindi, un conglomerato di fantascienza ed implicazioni etiche ed emozionali, aggiunto ad un peso cinematografico che non si vedeva dai tempi di 2001: Odissea nello spazio. Insomma, un vero e proprio spettacolo.

Interstellar cast. Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club) è Cooper, mentre Anne Hathaway (Les Misérables) impersona Amelia Brand, la scienziata che lo assisterà nel viaggio, nonché figlia del Professor Brand, alias Michael Caine (trilogia de Il Cavaliere Oscuro). Jessica Chastain (Zero Dark Thirty) e Casey Affleck (Gone Baby Gone) sono invece i figli di Cooper, oramai diventati adulti.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Interstellar



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

1981: Indagine a New York al cinema, il thriller d'autore con Oscar Isaac e Jessica Chastain

L'uscita nelle sale italiane è per giovedì 4 febbraio, “1981. Indagine a New York” racconta l'anno più violento che la storia della Grande Mela ricordi: in un contesto di corruzione e criminalità s'inscrive l'aspettativa di ascesa sociale di Abel Morales (Oscar Isaac), immigrato e self made man che, insieme a...

 

Sing: il film d'animazione della Illumination Entertainment con Matthew McConaughey

Sing sarà il nuovo lungometraggio animato che arriverà nei cinema nell’inverno 2016 e vedrà i propri protagonisti, tra cui un vivace koala e una maialina tutto fare, interpretati da attori premio Oscar del calibro di Matthew McConaughey e Reese Witherspoon. Riguardo il film d’animazione Sing, nuovo titolo su cui la...

 

True Detective 3: le ultime news sulla terza stagione della serie tv HBO

True Detective 3 I fan di “True Detective”, uno dei più grandi successi prodotti dall'emittente via cavo HBO negli ultimi anni, sono in trepidante attesa, visto che non c'è ancora stata una conferma ufficiale per la terza stagione. Ad alimentare le speranze è il fatto che l'HBO, nonostante il parziale insuccesso di ...

 

Anne Hathaway: è la Regina Bianca nel nuovo film 'Alice attraverso lo specchio' e si mostra col pancione

Anne Hathaway, una delle attrici più cristallizzate di Hollywood è apparsa in queste ore in una foto in cui appare con il pancione. La Hathaway si è sempre contraddistinta per il suo pudore, ma stavolta si è esposta affermando che “una foto bikini è un fuori dal mio carattere, ma proprio ora mentre ero in s...

 

Anne Hathaway: attrice di fantascienza nel nuovo film 'Colossal' e in attesa del primo figlio

Anne Hathaway, commentata in queste ore per la sua gravidanzaconfermata dal magazine Us Weekly è una delle attrici dello star system più omogenee nei suoi ruoli. Colossal. Nel prossimo film “Colossal” sarà Gloria, una donna che scopre che alcuni catastrofici eventi sono connessi al disordine mentale di cui lei soff...

 

Anthropoid: il nuovo film thriller bellico con Jamie Dornan e Charlotte Le Bon

Anthropoid. Il cinema spesso trova la giusta ispirazione per raccontare con il potere delle immagini alle nuove generazioni pagine di storia importanti che meritano di essere riscoperte e valorizzate come è giusto che sia. Un così buon proprosito l'ha avuto anche il regista inglese Sean Ellis che con "Anthropoid" ha voluto portar...

 

Vin Diesel è L'ultimo cacciatore di streghe: dai sequel al nuovo film di Ang Lee

The Last Witch Hunter - L'ultimo cacciatore di streghe film. L'appuntamento al cinema per Halloween è con The Last Witch Hunter - L'ultimo cacciatore di streghe: la pellicola fantasy con protagonista Vin Diesel uscirà nelle sale il 29 ottobre. Trama. Kaulder (Diesel) ha perduto tutto a causa del sortilegio della Regina delle str...

 

Lo stagista inaspettato: Robert De Niro si rimette in gioco al servizio della temibile Anne Hathaway

Lo stagista inaspettato (The Intern) film scritto e diretto da Nancy Meyers (L’amore non va in vacanza, Tutto può succedere), che ne è anche la produttrice.  Trama. Ben Whittaker (Robert De Niro) è un vedovo settantenne da anni in pensione, che pur vivendo una vita serena e felice sente dentro di sé un vuot...

 

Captain Marvel: il film tratto dal fumetto della Marvel Comics

Captain Marvel il film. Sarà scritto da Gene Colan e Meg LeFauve l'adattamento cinematografico di Ms. Marvel, originario nome dell'eroina a fumetti apparsa nell'universo Marvel a partire dal 1977. Personaggio misterioso facente parte di numerose organizzazioni di supereroi appartenenti al mondo Marvel, inclusi gli Avengers, lo S.H.I.E.L.D. e...

 

Codice 999: il nuovo film crime con Kate Winslet e Gal Gadot

Codice 999. Quello del crime movie è un genere cinematografico che non sempre riscuote le simpatie del pubblico e soprattutto della critica, che sistematicamente punta il dito contro l'eccessico uso dei cliché e la caratterizzazione stereotipata dei personaggi. Ma il regista australiano John Hillcoat (suo l'acclamato "The Road") ha gi...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni