X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lucca Comics & Games 2014: code interminabili per un festival indimenticabile

03/11/2014 17:00
Lucca Comics & Games 2014 code interminabili per un festival indimenticabile

Lucca Comics & Games si è concluso il 2 novembre sbaragliando ogni record: 240.000 i biglietti venduti nei quattro giorni. Tra file e lunghe code, il pubblico accorso ha potuto trascorrere delle giornate nel Paese delle Meraviglie

Lucca Comics & Games 2014. L’edizione di Lucca Comics 2014 ha sbaragliato ogni record e i numeri parlano chiaro: 240.000 i biglietti venduti nei quattro giorni, con un picco di presenze registrato nella giornata di sabato che ha alzato ulteriormente l’asticella in termini di pubblico pagante. L’altro dato impressionante è invece legato all’incredibile afflusso di curiosi che hanno invaso le strade di Lucca, per una stima totale in termini di presenze che sale a oltre 400.000 persone riversate in città nel lungo week end dedicato ‘ai comics’.

Lucca Comics & Games 2014 Revolution. La Rivoluzione non era solamente il claim dell’evento, ma anche un preciso piano che prevedeva il dislocamento dell’evento lungo tutta la città. La strategia ha funzionato nonostante l’entusiasmo degli appassionati che hanno letteralmente preso d’assalto padiglioni, installazioni, cinema, sale incontri e qualsiasi altro pretesto di ritrovo posizionato nelle diverse aree dentro e fuori le mura. 

Lucca Comics & Games 2014 punti deboli. Naturalmente mettere in moto una grande macchina come quella di Lucca Comics e organizzare un evento di questa portata in una piccola cittadina come Lucca può causare disagi e stress sia ai cittadini (incastrati nel traffico senza fine), che ai visitatori, i quali hanno dovuto vedersela con ore e ore di file. Nella giornata del 1 Novembre, tutte le persone (compresa la sottoscritta), che si sono dirette a Lucca, in qualità di turista o per partecipare all’evento Comics, si sono arrestate al casello stradale di Firenze anche per diverse ore, fino a raggiungere finalmente l’uscita consigliata per Capannori, dove era stato messo a disposizione un mega parcheggio con tanto di navette che conducevano a Lucca città (distante ancora una decina di chilometri). Ma qui ahimè, ad attendere l’esercito degli amanti del fumetto un’altra amara sorpresa, ovvero una coda chilometrica per prendere i bus, che partivano più o meno ogni 40 minuti. Dopo un’attesa snervante di due ore sotto al sole con bambini che piangevano, il cappellaio matto che agognava un panino e un ragazzino che con spiccato accento romano ipotizzava che, data l’ora, ‘l’autista è andato a magna', anche per noi giunge il momento di salire sull’autobus. Arriviati in biglietteria, chi poteva darci il benvenuto se non lei, la tanto affezionata fila! Affrontiamo anche quest’ora e, giunti alla meta, con un’espressione vittoriosa dico all’addetto dello stand che ho l’accredito da giornalista per entrare nei vari padiglioni allestiti. Non credo a quello che mi sento rispondere: ‘ No guardi, per gli accrediti non ha fatto la fila giusta. C’è (fuori dalle mura, ovviamete), un ufficio addetto per i giornalisti’. Ora non vi sto a confidare quale turbinio di sentimenti si muovevano nel mio animo. L’unico consiglio che mi sento di dare per chi l’anno prossimo volesse imbarcarsi in questa avventura è: armatevi di pazienza, di panini, acqua e scarpe comode e non abbiate fretta. Vale la pena soffrire un po’ per poi godersi un’esperienza impedibile fatta di festosi cospaly, performance, anteprime: un evento culturale nazionale che coinvolge grandi e bambini.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 

Predator vs Judge Dredd vs Aliens, in uscita il volume unico

“Predator vs Judge Dredd vs Aliens” è in uscita il 4 ottobre, la raccolta del fumetto inaugurato nell'estate del 2016. La miniserie è frutto della collaborazione di Dark Horse, IDW Publishing e 2000 AD. La trama vede Dredd, insieme al Giudice Anderson, raggiungere la periferia di Mega-City One, tra la Terra Maledetta e le...

 

Yakuza Kiwami, recensione videogame per PS4

Yakuza Kiwami è il remake di un videogioco uscito nel 2005 per PlayStation 2, l’esordio di una serie free roaming che è stata, per anni, l’erede spirituale dello storico Shenmue, capace di far rivivere l’atmosfera e l’essenza del gaming giapponese. Il rinnovato successo del brand, forte anche del prequel da poc...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1