X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stile Provenzale, i colori e i profumi della Provenza arredano gli ambienti domestici

30/10/2014 10:00
Stile Provenzalecoloriprofumi della Provenza arredano gli ambienti domestici

Lo Stile Provenzale è adatto per tutti coloro che vogliono portare un pezzo di Francia nell'arredamento di casa. I colori che dobbiamo utilizzare sono quelli della Provenza in estate, i colori della natura; e i profumi saranno quelli della lavanda in fiore. I tessili da utilizzare sono naturali, soprattutto cotone e lino. Ogni mobile dell'abitazione deve essere scelto con cura, ma saranno i complementi d'arredo a fare della vostra casa un luogo magico e confortevole.

Stile Provenzale. Dal sud della Francia lo Stile Provenzale porta nelle nostre case un’atmosfera elegante e raffinata. È uno stile che richiama subito alla mente la freschezza della Provenza. È adatto per tutti coloro che vogliono riproporre in casa un arredamento semplice e rilassato. È rustico ma allo stesso tempo chic. Entrando in casa deve subito venire alla mente il ricordo delle case al mare e i profumi estivi della lavanda.

Colori. Le tinte che vengo utilizzati per lo Stile Provenzale sono i colori della natura. Tutto quello che dobbiamo fare è pensare alla natura della Provenza e catturare ogni minima sfumatura, dal giallo del sole, al blu del mare fino al viola della lavanda e il verde degli alberi. Tutti questi colori saranno da spunto per l’arredamento. Queste tinte forti saranno accostate a tinte più chiare come il beige, il bianco e l’écru per non appesantire troppo gli ambienti, che comunque dovranno mantenere uno stile rilassato.

I tessili. I tessili sono naturali, il cotone e il lino andranno per la maggiore. Tovagliati bianchi di cotone, tende beige e cuscini dai mille fiori saranno l’arredamento ideale per una sala da pranzo accogliente e sempre pronta per gli invitati. I servizi di piatti in porcellana bianca sono indispensabili, anche da posizionare nella cristalliera o nella vetrina. Tanti i siti internet dove trovare spunti e idee, oppure anche acquistare direttamente; uno di questi è “L’angolo della Provenza”. Non potranno mancare i tessuti stampati con grandi fiori colorati, magari anche la carta da parati con tinte floreali potrebbe essere una buona idea.

Mobili. I mobili saranno per la maggior parte in legno. Un tipo di legno lasciato al naturale o colorato di bianco o beige, sempre però con i segni del tempo ben in evidenza. I mobili in Stile Provenzale non dovranno essere nuovi, ma trattati con la lavorazione decapé. Potete fare un giro dal rigattiere o nei mercatini dell’usato per trovare quello che più vi piace. Anche il ferro battuto è un elemento da non dimenticare, magari proprio per la struttura del letto. Il marmo e il granito sono materiali che possono essere utilizzati in bagno e nella cucina. Utilizzate un bel lavabo in marmo, proprio come quello delle case delle nonne, magari recuperato da una vecchia abitazione sarebbe l’ideale. Anche il portico o il giardino possono essere arredati in Stile Provenzale. Un piccolo tavolino da tè in ferro battuto laccato bianco con sedie abbinate potrà completare l’esterno della vostra casa.

Complementi d’arredo. L’oggettistica nello Stile Provenzale è molto importante, sono le piccole particolarità che faranno della vostra casa un luogo magico e confortevole. La luce può non essere uniforme. Si possono utilizzare anche piccole lanterne in legno che rimandano una luce fioca e rilassante. I lampadari possibilmente ad una sola lampada, saranno rivestiti in stoffa con tinte chiare per dare alla stanza un’atmosfera più calda. I vassoi oltre ad essere utili possono rappresentare bellissimi complementi d’arredo, realizzati in legno bianco oppure in vimini. Brocche e quadri in tema daranno quel tocco in più.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Marvel Comics, da Star Wars la nuova serie su Doctor Aphra

Doctor Aphra è un personaggio apparso nella seria Darth Vader e come accada in molti casi una protagonista secondario e di supporto diventa così amato dai fan da richiedere uno spin-off che in questo caso viene realizzato da Kieron Gillen e Kev Walker. Star Wars ha una longevità destinata a non fermarsi e passare dal cinema ai...

 

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 

Assassin's Creed The Ezio Collection, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Assassin’s Creed The Ezio Collection è un videogioco sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un'edizione che racchiude al suo interno le avventure rinascimentali e italiane di Ezio Auditore, indimenticato personaggio di una serie capace di vendere oltre cento milioni di copie in tutto il mondo. Le esperienze vissute con il protagonista pi&...

 

Recensione Ricomincia da qui, graphic novel scritta da Ste Tirasso pubblicata dalla Bao Publishing

“Ricomincia da qui” è la prima graphic novel pubblicata dall’autore Ste Tirasso. Questo albo è stato edito dalla casa editrice Bao Publishing il 20 ottobre scorso. Questo fumetto si inserisce nella collana della casa editrice “Le città viste dall’alto”. Anche “Ricomincia da qui” c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni