X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

San Marino International Film Festival 2014: dal 24 ottobre al 1 novembre

28/10/2014 15:00
San Marino International Film Festival 2014 dal 24 ottobre al 1 novembre

San Marino International Film Festival 2014: tra gli eventi anche la retrospettiva dedicata a Luigi Comencini e la mostra per celebrare Giulietta Masina.

San Marino International Film Festival 2014Il concerto di apertura di Emir Kusturica & No smoking orchestra e la presenza Claudia Cardinale hanno inaugurato il San Marino International Film Festival. E oggi l'appuntamento è con il maestro Bruno Bozzetto, punto di riferimento nel panorama dell'animazione.
Dal 24 ottobre al 1 novembre, la kermesse presenta un calendario ricco di eventi, tra cui la retrospettiva dedicata a Luigi Comencini e la mostra in omaggio a Giulietta Masina.

Luigi Comencini retrospettiva. In collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, il San Marino International Film Festival ospita al Palazzo del Cinema di Serravalle la retrospettiva curata da Antonio Maraldi e Luca Pallanch. Sono sei i lungometraggi proposti: Pane amore e fantasia (1953), Tutti a casa (1960), La ragazza di Bube (1963), Incompreso (1966), Lo scopone scientifico (1972) e La donna della domenica (1975). Proiettate anche alcune puntate di L'amore in Italia, il reportage realizzato da Comencini tra il '77 e '78 per la Rai. Durante il festival sono presenti le figlie del regista.

Giulietta Masina mostra. Una mostra suddivisa in quattro sezioni per raccontare Giulietta Masina attraverso i film che l'hanno vista protagonista - La strada (1954), Le notti di Cabiria (1957), Giulietta degli Spiriti (1965) e Ginger & Fred (1985) - con materiale, anche inedito, dell'Archivio della Fototeca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e della Fondation Fellini pour le cinema di Sion. La mostra, realizzata da Simone Casavecchia e Fiammetta Terlizzi, comprende un'ampia documentazione che ripercorre il sodalizio artistico ed attesta quanto Giulietta e Federico Fellini siano stati amati, e continuano a esserlo, in tutto il mondo.

Ospiti, info e programma: http://www.sanmarinoiff.com/index.aspx

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Personaggi correlati
Giulietta Masina, Claudia Cardinale
Film correlati
La strada



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Il Gattopardo di Luchino Visconti compie mezzo secolo

Il film Il Gattorpardo capolavoro di Luchino Visconti compierà domani 50 anni. Era il lontano 27 Marzo del 1963 quando al cinema Barberini di Roma veniva proiettato per la prima volta la pellicola tratta dall'omonimo romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, aggiudicandosi la Palma d'oro come miglior film al 16° Festival di Cannes. E anco...

 

Recensione A Gebo e a Sombra, la menzogna per lenire le sofferenze

O Gebo e a sombra del regista ultracentenario Manoel de Olivera descrive un dramma familiare caratterizzato dalla menzogna che viene espresso attraverso un protettivo senso del dovere. Due donne in una casa attendono il ritorno del marito e padre acquisito, un cassiere che ha fatto dell'onestà la sua missione di vita. La moglie Dorotea (Cla...

 

Venezia 69: incontro con Claudia Cardinale, Doroteia nel film di Oliveira

Abbiamo incontrato alla Mostra del Cinema di Venezia Claudia Cardinale, protagonista del film O Gebo E A Sombra di Manuel De Oliveira. Il film vede nel cast anche Michael Lonsdale, Jeanne Moreau, Leonor Silveira, Ricardo Trêpa e Luís Miguel Cintra: la storia è quella di Gebo e della moglie, che vivono in un’umile casa e ch...

 

Federico Fellini: Otto e mezzo, il film classico con Claudia Cardinale e Marcello Mastroianni

Guido Contini si trova in un ingorgo: all'improvviso tenta di uscire dall'auto ma il finestrino è sigillato. Lo ritroviamo in cielo, con una fune che gli strattona la caviglia. Precipita sulla spiaggia. Durante un incontro con un critico d'arte, alle terme di Chiancano, Guido ha la visone di Claudia: una ragazza dal viso candido e disciplin...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni