X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mannheim-Heidelberg Film Festival 2014, dal 6 al 16 novembre la 63esima edizione

25/10/2014 08:00
Mannheim-Heidelberg Film Festival 2014 dal 6 al 16 novembre la 63esima edizione

Il Mannheim-Heidelberg Film Festival si prepara alla 63esima edizione, in programma dal 6 al 16 novembre. I film in gara a caccia dell'ambito "Newcomer of the Year".

Mannheim-Heidelberg Film Festival 2014. E’ giunto alla sua 63esima edizione l’annuale appuntamento con il Mannheim-Heidelberg Film Festival, in programma presso il Collini-Center di Heidelberg, in Germania, dal 6 al 16 novembre 2014. La kermesse è una rassegna del cinema tedesco che premia gli autori che non siano già conosciuti a livello internazionale, giovani autori che vogliono farsi conoscere e nuovi filmaker all’inizio della loro carriera. Per poter partecipare al festival i film non devono essere stati già presentati in concorso ai seguenti festival internazionali: Venezia, Cannes, Locarno, Berlino e in qualsiasi altro festival svoltosi in Germania. Sono ammessi film senza limite di genere o formato.

Mannheim-Heidelberg Film Festival 2014, il programma. L’edizione numero 63 si apre con la premiere di “Alle Katzen sind grau” - “Tous les chats sont gris” di Savina Dellicour, il 6 novembre. La pellicola racconta le vicende di una ragazza e delle ricerca del suo padre biologico, grazie all’aiuto di un detective privato. In totale il festival ha selezionato 13 film per la sezione “International Competition” di quest’anno. I 13 film potranno concorrere per il primo premio "Newcomer of the Year", i Premi Speciali e il Premio del Pubblico, più i premi di altre giurie del festival. In totale il Festival presenterà 39 film in tre categorie: “International Competition”, “International Discoveries” e “Special Screening”, che include a sua volta una première mondiale, sei anteprime europee e 19 anteprime tedesche.

Mannheim-Heidelberg Film Festival, i premi. Il Mannheim-Heidelberg Film Festival comprende una variegata quantità di premiazioni, suddivisi in categorie e assegnati da una giuria internazionale . Il “Newcomer of the Year Mannheim-Heidelberg” viene assegnato ogni anno al migliore film fiction di durata superiore a 70 minuti ed è il riconoscimento più importate. Il “Mannheim-Heidelberg Award” va invece al miglior film di narrativa non convenzionale e della durata minima di 60 minuti. Lo “Special Award of the Jury of the International Filmfestival Mannheim-Heidelberg” va al miglior film la cui durata non è inferiore a 55 minuti, e che si distingue per la straordinaria performance di un attore, di uno scrittore etc. Lo “Special Mentions of the International Filmfestival Mannheim-Heidelberg” è assegnato al film che si distingue per la realizzazione o recitazione o fotografia, musica o montaggio. Infine il premio “Audience Award of Mannheim-Heidelberg” va al film di qualunque genere e lunghezza che sia stato maggiormente apprezzato dal pubblico del festival.

Mannheim-Heidelberg Film Festival, i vincitori 2013. Il “Newcomer Of The Year – Main Award Of Mannheim-Heidelberg” è stato assegnato a Carlos Lechuga per “Melaza - Molasses ”. Lo “Special Award Of The Jury” va a Behnam Behzadi per “Ghaedeye Tasadof - Bending The Rules” e a Hisham Zaman per “Før Snøen Faller – Before Snowfall”. Lo “Special Award Of Mannheim-Heidelberg” a Zaza Urushadze per “Mandariinid – Tangerines“. “Special Mention” per Jaap van Heusden con “De Nieuwe Wereld - The New World”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 

Altri articoli Home

The Space Between Us, immagini evocative nella clip del film sci-fi

Una nuova clip è stata diffusa di “The Space Between Us”, il film di fantascienza distribuito dalla STX Entertainment (leggi l'articolo sul film). Nelle immagini si vedono i due protagonisti, Tulsa (Britt Robertson) e Gardner Elliot (Asa Butterfield), mentre si conoscono e si frequentano. In altre scene si mostra l’ev...

 

Oscar 2017, gli attori che effettueranno le nominations

Le nomination agli Oscar 2017 si svolgeranno il 24 gennaio. L’Academy ha reso noti i nomi di coloro che affiancheranno il Presidente dell’Accademy Cheryl Boone Isaacs in questo evento. Si tratta dei vincitori degli anni passato Jennifer Hudson, che ottenne il premio nel 2007 con “Dreamgirls”, come attrice non protagonista. ...

 

Da Katniss a Jyn Erso, il trionfo delle donne forti e indipendenti al cinema

Al cinema non sono mai mancati i personaggi femminili memorabili: c’è Clarice Sterling, l’intrepida agente dell’FBI interpretata da Jodie Foster ne “Il silenzio degli innocenti”; Ellen Ripley, l’eroina della saga di "Alien" con il volto di Sigourney Weaver; Beatrix Kiddo, la protagonista dei due “Kil...

 

Brad's Status, in produzione il nuovo film commedia interpretato da Ben Stiller

Il progetto. Prodotta da Plan B Entertainment e distribuita da Amazon Studios, “Brad’s Status” è una commedia esistenziale statunitense scritta e diretta da Mike White (già autore della sceneggiatura di “School of Rock” e della relativa serie televisiva) e interpretata da Ben Stiller, Michael Sheen (&ldqu...

 

Cinema e salute, le scene scioccanti che provocano sollievo

Una donna è seduta in una capanna, vicina ad un tavolo. Legge un libro, accanto a lei c’è un pianoforte. All’improvviso entra un uomo infuriato, imbraccia un’accetta e colpisce il tavolo. La donna lo guarda, non dice nulla. È impaurita e si accosta alla porta. “Perché? Mi fidavo”, urla l&rsq...

 

Baywatch, nuove immagini del film commedia

Nuove immagini sono state diffuse del film “Baywatch”. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che si contendono il lavoro per pattugliare una spiaggia in California. A questa scelta si oppone Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che ha altre mire imprenditorialità con cui ...

 

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Trainspotting 2, nuove immagini del film

Nuove immagini sono state pubblicate del film “Trainspotting 2”, diretto da Danny Boyle. Nelle foto si mostra Begbie (Robert Carlyle) seduto su un letto con i piedi contro la macchina da presa, Mark Renton (Ewan McGregor) e Spud (Ewen Bremner) seduti in cima ad una montagna mentre guadano l’orizzonte, oppure in una toilette di no...

 

The Belko Experiment, il thriller di James Gunn in attesa de I Guardiani della Galassia 2

“The Belko Experiment” è un film di genere horror-thriller diretto da Greg McLean e scritto da James Gunn. Le riprese sono iniziate il primo giugno del 2015 a Bogotá, in Colombia; la pellicola è stata proiettata in anteprima al Toronto International Film Festival lo scorso 10 settembre, e dovrebbe uscire nelle sale ...

 

Recensione del film Allied - Un'ombra nascosta

Allied - Un'ombra nascosta (“Allied”) è il film thriller di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard. La capacità visionaria di Robert Zemeckis appare già nella scena iniziale di “Allied”, con l’uomo paracadutato a terra, tra la sabbia che lo circonda, e schiacciato dall’inquadratur...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni