X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pasta di mais decorazioni natalizie, un fai-da-te che lascia il segno!

23/10/2014 16:00
Pasta di mais decorazioni natalizie un fai-da-te che lascia il segno

Se siete già diventate delle esperte in materia di pasta di pane e pasta di sale, allora dovete cimentarvi nella preparazione della pasta di mais! Divertente ed economica, vi permetterà di creare bellissime decorazioni natalizie in poco tempo: utili per la casa, per il vostro albero di Natale ma anche per i regali più personali. Non vi resta che provare!

Pasta di mais. La pasta di mais è una pasta modellabile, usata dai più fantasiosi per creare oggetti di vario tipo -come le decorazioni natalizie- ma anche per i gioielli. A differenza della pasta di sale, la pasta di mais è più liscia e non teme l'umidità, ma richiede ingredienti particolari quali la colla vinilica, l'amido di mais, l'olio di vaselina, qualche goccia di essenza profumata o limone e ceramica vera e propria. Dopo aver mescolato dentro un pentolino gli ingredienti, occorre lasciarli cuocere a fiamma bassa e mescolare fino a quando tutto l'impasto non si staccherà dal pentolino stesso. Il passo seguente consiste nel versare l'impasto su un piano, stenderlo e, una volta averlo lavorato con le mani o le formine, avvolgerlo stretto nella pellicola da cucina per non farlo seccare. La pasta di mais non necessita della cottura a forno, si asciuga all'aria: a seconda delle dimensioni, può impiegare dai due ai tre giorni. Per la colorazione, invece, basta dipingere le vostre creazioni con colori a tempera o acrilici.

Pasta di mais decorazioni natalizie. La pasta di mais decorazioni natalizie può essere usata per creare davvero tante forme non solo belle, ma anche utili: oltre agli accessori e alle bambole, si possono realizzare scatoline, presepi, ghirlande, segnaposti e portacandele. Le decorazioni spesso si ripetono per dare un tema conduttore, ma se siete stanchi di angeli, renne, fiocchi di neve e simili allora è la volta di sperimentare piccoli cestini di pasta di mais decorati e dipinti a tema. Si possono usare come calendario dell'avvento, come segnaposto ma anche come piccoli doni di Natale con i cioccolatini o le bacche dentro. A voi la scelta!

Idee per l'albero di Natale. Le decorazioni natalizie in pasta di mais daranno un tocco unico al vostro albero di Natale, quest'anno più bello che mai: grazie all'aiuto di nastri rossi, verdi, fiocchi dorati e stelle comete, il vostro albero brillerà di luce propria! Se invece avete già riempito la vostra casa con troppe decorazioni e non avete più posto per un intero albero di Natale, non preoccupatevi: basterà modellare in pasta di mais un albero -di dimensioni più o meno grandi- e decorarlo in miniatura.

Idee per la casa. Le idee per la casa in pasta di mais non mancano: a seconda della vostra fantasia, potrete personalizzare oggetti con elementi in pasta di mais quali iniziali di nomi, fiori di ogni genere, frutta natalizia e anche foglie con decorazioni applicabili su vetro e metallo. Anche l'alluminio, la porcellana fredda, il vetro e il raso -da utilizzare insieme alla pasta di mais- possono essere utili per decorare l'albero e le finestre della vostra casa. Semplici e di grande impatto, si possono realizzare anche delle simpatiche cornici in pasta di mais: una volta modellate nella forme che desiderate, basterà aggiungere agli angoli trifogli e pupazzi di neve.

Idee da regalare. Le idee per i regali di Natale scarseggiano? Se cercate soluzioni originali, economiche e soprattutto se amate il fai-da-te, ecco la soluzione: usate la pasta di mais per creare gioielli unici e spiritosi! Facile da modellare e assolutamente in tema con il Natale sono gli orecchini con i bastoncini di zucchero. Dopo aver modellato la pasta e averla decorata con delle righe rosse, occorre ricordarsi di agganciare in cima alle vostre creazioni un piccolo gancetto di metallo in cui poi infilerete un anellino e la monachella dell'orecchino. Una volta che il colore sarà asciutto, ricoprire il tutto con vernice protettiva trasparente. Un'altra idea ancora più veloce è il ciondolo da agganciare alla collana, ma anche bracciali e portachiavi: il procedimento è analogo a quello degli orecchini, e potrete facilmente realizzare pupazzi di neve, angeli, omini di marzapane e anche di più! Et voilà, le jeux sont fait!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Camilla Orsini
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Reazione a catena di sera, la seconda puntata speciale del game show

La seconda puntata di “Reazione a catena di sera" va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Allo speciale del game show condotto da Amadeus partecipano alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, esperti della lingua italiana e ospiti musicali. Nel primo appuntamento la sfida che ha visto protagonisti “I tre di denari&rd...

 

Human Files, terza puntata: le 'sfide' dell'uomo contemporaneo

La terza puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Al centro del nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini vi è un tema denso di fascino, quello relativo alle sfide intraprese dall’uomo contemporaneo, raccontate attraverso una serie di reportage. Nel ...

 

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 

Aba, la libertà del nuovo album 'Oxygen': intervista alla cantante

Aba è una delle cantanti più innovative del panorama della musica attuale, cantando in lingue inglese con scelte stilistiche particolari. È stata finalista a “X Factor” nell’edizione del 2013, sotto al guida di Elio con cui ha collaborato anche a “Il Musichione” su RadioDue. Ha poi partecipato com...

 

Petrolio, la sensazionale scoperta al centro della nuova puntata

Il programma di approfondimento intitolato "Petrolio" e condotto da Duilio Giammaria torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono concesse in esclusiva al pubblico televisivo le immagini del ritrovamento della tomba monumentale di Pompei. La puntata ripercorre dett...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni