X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Arredare in stile etnico, una casa calda e accogliente che evoca paesi stranieri

23/10/2014 10:00
Arredare in stile etnico una casa calda accogliente che evoca paesi stranieri

Arredare in stile etnico vuol dire avvolgere la nostra casa in un insieme di fascino e calore. È lo stile di chi adora viaggiare e arredare la casa con i ricordi portati da paesi lontani. I complementi d'arredo devono rispecchiare lo stile delle stanze. Cuscini, tappeti e soprammobili ci ricordano i viaggi fatti e ormai passati. I colori e i materiali da utilizzare devono essere caldi e accesi, il legno scuro farà da protagonista. I punti luce aiuteranno nell'arredamento proprio con l'atmosfera soffusa che creano.

Stile etnico. È un insieme di fascino e di calore avvolgente, è un tipo di stile che deve evocare terre lontane e paesi stranieri. È adatto a chi ama l’esotico e per chi ama mondi e culture anche molto diversi tra loro. Arredare la casa in stile etnico vuol dire preferire i colori caldi e le tinte forti. Per chi adora viaggiare e vuole portare i ricordi di paesi lontani anche nell’arredamento di casa, lo stile etnico è l’ideale. Si può arredare l’intera casa o una stanza soltanto, con uno stile unico oppure un mix di stili diversi. In particolare richiama un gusto tipico di paesi extraeuropei come Arabia, India, Marocco ed altre influenze dall’estremo oriente.

Complementi d’arredo. I cuscini sono i complementi d’arredo che non devono proprio mancare nell’arredamento in Stile etnico, importanti per dare al salotto quel senso di convivialità e di colore. I tessuti devono essere di colori forti, lavorati in stile arabesco. Altro elemento importante è il tappeto. Preferibilmente messo ai piedi del divano, deve essere grande e bellissimo. Il tappeto, secondo lo stile che avete scelto, può essere persiano, tunisino o egiziano. In una stanza in Stile etnico non possono mancare i quadri preferibilmente con stampe astratte e con cornici in legno. Poi possiamo aggiungere al nostro arredamento i vasi, quelli in ceramica decorati con disegni tribali o con motivi geometrici, mentre statue e pietre hanno sempre un posto in questo stile.

I colori. I colori dell’arredamento in Stile etnico sono caldi. Meglio scegliere per le pareti tinte come l’arancione, il rosso, l’ocra e il giallo. Per i mobili, il legno è un elemento comune, si deve puntare su legni scuri come il teak. È un legno che si può trovare in diverse tonalità, dalle sfumature mogano dello Shaanxi ai toni più chiari dello Jumo. La particolarità di questo legno sta nella resistenza e nella durevolezza. Meglio evitare oggetti di metallo che male si accostano ai colori dello stile etnico.

I materiali utilizzati. Molto diversi e particolari i materiali utilizzati per l’arredamento in Stile etnico. Consigliati i mobili in bambù, intrecciato, dalle canne intere o dal crash bambù. Ogni tipo ha uno stile diverso, nel primo caso è più grezzo negli altri due rimane più moderno. Materiali abbinati al legno possono essere le fibre naturali, il rattan e la carta da riso. Questi possono essere usati sia come tendaggi che come copri lampada.

Punti luce. Importanti sono anche i punti luce. Infatti nell’arredamento in Stile etnico la luce dovrà essere soffusa. Le lampade più utilizzate sono quelle naturali, costruite in batik, carta di riso, legno o pietra. Sono molto utilizzate anche le lanterne e i porta candele. La luce dovrà creare un gioco di colori con gli arredi presenti nella stanza. Ed immancabile è l’incenso, per ricreare un ambiente etnico perfetto anche l’olfatto ci aiuta ad immergerci nelle terre lontane che tanto vorremmo visitare.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 

Assassin's Creed Origins, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Assassin's Creed Origins è il videogioco sviluppato da Ubisoft, che nel tempo è stata capace di creare uno dei brand più famosi, riconoscibili e venduti nel panorama videoludico, andando anche ad abbracciare il cinema hollywoodiano con il film di Michael Fassbender. Dopo circa dieci anni dall’esordio della saga, la softwa...

 

Lucca Comics and Games 2017 tra gli incontri dedicati a Zerocalcare e i Premi Gran Guinigi

Lucca Comics and Games 2017 è arrivata al suo ultimo giorno, oggi 5 novembre si chiudono i cinque giorni di eventi e divertimento. Tanti sono gli appuntamenti da non perdere in questa domenica di novembre. In mattinata ci sarà un incontro con Zerocalcare dal titolo “Di macerie, profezie e altri accolli”: il fumettista roma...

 

Lucca Comics and Games 2017 arriva Feltrinelli Comics una nuova divisione della grande casa editrice

La Feltrinelli Comics avrà come curatore uno dei nomi più conosciuti nel mondo dei fumetti italiani, Tito Faraci. Durante la presentazione Faraci ha presentato alcuni degli autori che hanno da subito aderito a questo nuovo progetto. La grande avventura avrà inizio a gennaio con i primi due albi, il primo sarà “Un A...

 

Lucca Comics and Games 2017 tante novità per il nuovo anno delle case editrici

Lucca Comics and Games 2017 è già arrivato al terzo appuntamento e il grande successo delle prime due giornate è la conferma della grandezza di questa manifestazione. Nella giornata di ieri 2 novembre gli eventi si sono susseguiti senza sosta, tra le tante presentazioni delle case editrici per il nuovo anno, i tanti incontri co...

 
Da non perdere


Ultime news
Recensioni