X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Arredare in stile etnico, una casa calda e accogliente che evoca paesi stranieri

23/10/2014 10:00
Arredare in stile etnico una casa calda accogliente che evoca paesi stranieri

Arredare in stile etnico vuol dire avvolgere la nostra casa in un insieme di fascino e calore. È lo stile di chi adora viaggiare e arredare la casa con i ricordi portati da paesi lontani. I complementi d'arredo devono rispecchiare lo stile delle stanze. Cuscini, tappeti e soprammobili ci ricordano i viaggi fatti e ormai passati. I colori e i materiali da utilizzare devono essere caldi e accesi, il legno scuro farà da protagonista. I punti luce aiuteranno nell'arredamento proprio con l'atmosfera soffusa che creano.

Stile etnico. È un insieme di fascino e di calore avvolgente, è un tipo di stile che deve evocare terre lontane e paesi stranieri. È adatto a chi ama l’esotico e per chi ama mondi e culture anche molto diversi tra loro. Arredare la casa in stile etnico vuol dire preferire i colori caldi e le tinte forti. Per chi adora viaggiare e vuole portare i ricordi di paesi lontani anche nell’arredamento di casa, lo stile etnico è l’ideale. Si può arredare l’intera casa o una stanza soltanto, con uno stile unico oppure un mix di stili diversi. In particolare richiama un gusto tipico di paesi extraeuropei come Arabia, India, Marocco ed altre influenze dall’estremo oriente.

Complementi d’arredo. I cuscini sono i complementi d’arredo che non devono proprio mancare nell’arredamento in Stile etnico, importanti per dare al salotto quel senso di convivialità e di colore. I tessuti devono essere di colori forti, lavorati in stile arabesco. Altro elemento importante è il tappeto. Preferibilmente messo ai piedi del divano, deve essere grande e bellissimo. Il tappeto, secondo lo stile che avete scelto, può essere persiano, tunisino o egiziano. In una stanza in Stile etnico non possono mancare i quadri preferibilmente con stampe astratte e con cornici in legno. Poi possiamo aggiungere al nostro arredamento i vasi, quelli in ceramica decorati con disegni tribali o con motivi geometrici, mentre statue e pietre hanno sempre un posto in questo stile.

I colori. I colori dell’arredamento in Stile etnico sono caldi. Meglio scegliere per le pareti tinte come l’arancione, il rosso, l’ocra e il giallo. Per i mobili, il legno è un elemento comune, si deve puntare su legni scuri come il teak. È un legno che si può trovare in diverse tonalità, dalle sfumature mogano dello Shaanxi ai toni più chiari dello Jumo. La particolarità di questo legno sta nella resistenza e nella durevolezza. Meglio evitare oggetti di metallo che male si accostano ai colori dello stile etnico.

I materiali utilizzati. Molto diversi e particolari i materiali utilizzati per l’arredamento in Stile etnico. Consigliati i mobili in bambù, intrecciato, dalle canne intere o dal crash bambù. Ogni tipo ha uno stile diverso, nel primo caso è più grezzo negli altri due rimane più moderno. Materiali abbinati al legno possono essere le fibre naturali, il rattan e la carta da riso. Questi possono essere usati sia come tendaggi che come copri lampada.

Punti luce. Importanti sono anche i punti luce. Infatti nell’arredamento in Stile etnico la luce dovrà essere soffusa. Le lampade più utilizzate sono quelle naturali, costruite in batik, carta di riso, legno o pietra. Sono molto utilizzate anche le lanterne e i porta candele. La luce dovrà creare un gioco di colori con gli arredi presenti nella stanza. Ed immancabile è l’incenso, per ricreare un ambiente etnico perfetto anche l’olfatto ci aiuta ad immergerci nelle terre lontane che tanto vorremmo visitare.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 

BAO Publishing, I racconti dei vicoletti: l'atleta diversamente abile incoraggiata dal nonno

BAO Publishing pubblica “I racconti dei vicoletti” di Nie Jun, tra le opere fumettistiche accuratamente selezionate per inaugurare una nuova collana in omaggio ai moderni comics orientali provenienti dalla Cina. La trama de “I racconti dei vicoletti” ha come protagonista la piccola Yu'er, ritenuta non idonea al corso di nuo...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni