X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

CuteCircuit: m'illumino di immenso, m'illumino di led

22/10/2014 10:00
CuteCircuit m'illumino di immenso m'illumino di led

Wearable technology e haute couture coniugate perfettamente da CuteCicuit, la casa di moda digital già famosa per l'Hug shirt o il Galaxy Dress.

CuteCircuit è il nuovo brand di moda che porta la tecnologia nelle passerelle. Lo scorso 2 ottobre, in occasione della Maker Faire a Roma, di cui avevamo parlato in tempi non sospetti, CuteCircuit ha presentato una nuova collezione di abiti a led: tranquilli, nessuna roba da cyberspazio ma un'idea innovativa per vestire in modo "digital". Il concetto è quello di "essere passo coi tempi", il che dovrebbe essere l'anima di tutta la moda; ecco quindi nascere una couture hi-tech, o meglio, una wearable technology. Ah, tra l'altro, la stylist e co-founder è un'italiana, Francesca Rosella!

Wearable technology. Ebbene sì, stiamo proprio parlando di questo; ma che cos'è esattamente? Tradotto, vuol dire "tecnologie indossabili", modellate attorno al corpo e utilizzate come supporto naturale al suo funzionamento, in termini di monitoraggio dello stile di vita e della salute degli utenti. Con la wearable technology, moda e tecnologia diventano compatibili e complementari. Capispalla, vestiti, gonne, magliette, tailleurs fino a veri e propri abiti da gran soirée, impreziositi con trame di led, nel caso di CuteCircuit, sono controllabili semplicemente con un'app per iPhone.

Moda digital. "Nel futuro avremo una moda sempre più legata alla connettività. Per questo abbiamo deciso, dieci anni fa, di creare questo brand con lo scopo di far diventare digitale anche la moda e per dare a chi indossa i nostri abiti un mezzo espressivo della propria personalità ancora più forte", così la stilista Francesca Rosella. In effetti, la sfilata ha mostrato capi in grado di reagire al movimento di chi li indossa, attraverso sensori, e abiti di cui si potrà cambiare colore o scritte, istantaneamente, tramite un' app per iPhone.

Hug Shirt e Galaxy Dress. Andiamo nel dettaglio delle creazioni di questi due innovatori del fashion. Non stiamo parlando degli abiti indossati alla sfilata di Roma ma di abiti creati dal duo, già famosi e diffusi: La Hug Shirt è una maglietta interattiva che, attraverso alcuni sensori collegati tramite bluetooth, permette di “abbracciare” virtualmente una persona cara lontana da noi; il Galaxy Dress, vero e proprio display indossabile ricamato con più di 24000 LED, piatti, flessibili e applicati artigianalmente su diversi strati di chiffon, e con 4000 cristalli Swarovski che preservano la luminosità dell’abito anche quando i Led sono spenti.

VIP: very italian production. Permettetemi questo acronimo per farvi notare che il duo creativo di CuteCircuit, composto da Francesca Rosella e Ryan Genz, ha sede operativa a Londra ma la manifattura dei capi è interamente fatta in Italia. Tornando al significato originale della parola VIP, invece, annoveriamo tra i clienti più famosi di CuteCircuit gli U2, Laura Pausini, il dj Bob Sinclair, Fergie dei Black Eyed Peas e Katy Perry che ha indossato il Galaxy Dress per il red carpet in occasione del MET Gala del 2010!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
Personaggi correlati
U2, Katy Perry



Articoli correlati

Katy Perry, foto con Hillary Clinton con in mano il libro dell'ex segretario e scambio di tweet tra le due

Katy Perry lascia a bocca aperta i social addicted, insolito infatti il suo scambio di tweet con l'ex segretario di Stato, Hillary Clinton. Tweet. “Ho detto a Hillary Clinton che scriverei una canzone a tema per lei nel caso in cui le dovesse servire..." e ovviamente non si è fatta aspettare la risposta con il tweet della moglie di Bi...

 

Miley Cyrus: il 2 aprile a Boston, vagina in playback

Miley Cyrus ha posto un altra pietra miliare sul proprio cammino pop. Per una ragazza abituata a cantare cavalcando hot dog giganti, mimando sesso orale con ragazzi con la maschera di Bill Clinton e strusciandosi contro Babbo Natale, cosa poteva mai mancare al curriculum? Vagina. Esatto, avete indovinato: durante la data di Atlanta del suo Bangerz...

 

Katy Perry, fa arrabbiare i musulmani e si dà al cinema, incorreggibile

Katy Perry è davvero poco attenta al politically correct, a differenza di tante sue colleghe. La popstar californiana aveva già fatto infuriare gli animalisti ambientalisti, che non le avevano perdonato l'uso di animali in "Roar", ora si è trovata un nemico ben più inquietante. Dark Horse. La Perry è stata presa ...

 

Incontri: come affrontare la fine di una relazione, gli step fondamentali da seguire

Fine di una relazione. L’amore non è eterno e, purtroppo, anche le più lunghe love story possono finire. Il dolore per il legame spezzato è più facile da sopportare se ci si lascia di comune accordo, ma se si viene lasciati, allora non si parla più di semplice dolore. L’angoscia di essere abbandonati p...

 

Katy Perry, il video Unconditionally su Youtube supera 15 milioni di views e lei è ambasciatrice UNICEF

Katy Perry è la nuova ambasciatrice Goodwill dell'UNICEF, l'organo che tutela i bambini in tutto il mondo. La decisione è arrivata dopo un periodo di impegno sociale della cantante, che all'inizio dell'anno aveva visitato una scuola elementare in Madagascar distrutta da un ciclone. In ottobre invece il brano di Katy "roar" - ru...

 

Lady Gaga: sponsorizzata dai pupazzi Muppet e provocatoria su Twitter

Lady Gaga, all’anagrafe Stefani Joanne Angelina Germanotta, cantante milionaria super eccentrica che con il solo brano Poker Face ha venduto oltre 12 milioni di copie, non smette mai di far parlarare di sé.A breve uscirà negli scaffali il nuovo album"Art Pop" e, per far conoscere il singolo estratto "Do What You Want", che v...

 

Katy Perry: è zampillante di felicità con John Mayer e in passato ha pensato al suicidio

Katy Perry, all'anagrafe Katheryn Elizabeth Hudson nata e crescuta a Santa Barbara (CA), puo' dirsi molto soddisfatta del successo che sta ottenendo con il singolo "Roar": il video al momento dell'uscita (avvenuta il 9 agosto) aveva già realizzato 873.215 visualizzazioni su YouTube. Non è tan'altro fortunata dal punto di vista s...

 

Lady Gaga: la lingerie non la fa ruggire come Katy Perry e arranca con Applause

Katy Perry ha proprio ragione: è lei la campionessa della musica pop, come canta il coro di "Roar", imboccando la strada che le fa raggiungere i 525.000 download del suo ultimo mega-single inserito nell'album "Prism" (uscita prevista per il 22 ottobre 201), rispetto a 200.000/225.000 vendite del singolo "Applause" (singolo estratto da Art Po...

 

Lady Gaga: la rivale Katy Perry partecipa all’iHeartRadio Festival e lei progetta il nuovo album

Lady Gaga, Beyoncè, Britney Spears e Katy Perry: le quattro regine della discografia statunitense torneranno presto a far ballare i loro fan. A settembre 2013 le quattro artiste sbarcheranno nel mercato discografico con nuovi lavori, e c'è soprattutto grande attesa per il nuovo disco di Lady Gaga, la cui data di uscita è stata ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni