X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tomas Milian, lunedì incontra i lettori in libreria e al Festival di Roma racconta del padre

16/10/2014 22:11
Tomas Milian lunedì incontralettori in libreria al Festival di Roma racconta del padre

Tomas Milian lunedì 20 ottobre incontra i lettori in libreria a Roma, per presentare il suo libro. Al Festival di Roma ha racconta del padre e della sua carriera, dopo premiato anche Bernardo Bertolucci.

Tomas Milian, attore di origini cubane che è divenuto celebre con il personaggio de Er Monneza è al Festival del Cinema di Roma per un incontro col pubblico.

Tomas Milian film. L’attore incontrerà i fan il 17 ottobre 2014, con una Masterclass che si terrà all’Auditorium. Oggi ad un incontro con la stampa ha ricordato che quando volle iscriversi all’Actor Studio portò un brano tratto da “Home of The Brave” di Arthur Laurents, immedesimandosi nella sensazione che provò quando video il padre suicidarsi a dodici anni, con un colpo di pistola al cuore. All’esame fu promosso: “Quindi in sostanza perché il Monnezza? - chiede - Dovete leggere il mio libro, o venire alla Masterclass di domani!”.

Il libro. “Monnezza amore mio” è scritto da Tomas Milian e Manlio Gomarasca. Qui si racconta come il Monnezza sia simbolo della romanità al cinema pur essendo cubano fuggito da L'Avana. Recitò all'Actors Studio con Marilyn Monroe e Marlon Brando, e in Italia si reinventò in ruoli diversi. Milian racconta l’infanzia cubana, la giovinezza da playboy nella Cuba bene, la scoperta del cinema la vita da "uomo da marciapiede" a New York.

Bernardo Bertolucci. Nella pre-apertura alla Casa del Cinema Tomas Milian ha consegnato al regista Premio Oscar Bernardo Bertolucci il diploma d’onore assegnatogli in passato e mai consegnato dal CSC – Centro sperimentale di Cinematografia. Tra gli ospiti c’erano Marco Müller, Ennio Morricone, Adriana Asti, Francesco Barilli e Morando Morandini. “È ancora più caro per me questo premio perché me l’ha consegnato Tomas - ha detti Bertolucci - che ho avuto sul set de “La Luna” – Ci voleva Müller per scoprire che il film è uscito esattamente cinquanta anni fa”. Il film in questione è “Prima della Rivoluzione”, che uscì nelle sale il 15 ottobre 1964.

Dichiarazioni di Tomas Milian. L’attore ha detto che tra le decisioni coraggiose di Bertolucci “c’è anche quella di aver scelto me, Er Monnezza. Mi ha fatto il bagno, mi ha profumato per farmi indossare nuove vesti. Per questo lo amo e l’ammiro”.

Libreria. Tomas MIlian sarà presente presso la libreria Nuova Europa presso il Centro Commerciale “I Granai” a Roma sabato 18 ottobre 2014, con ingresso libero. La Libreria Feltrinelli di via Appia Nuova organizza per lunedì 20 alle ore 18 una presentazione dell’autobiografia di Tomas Milian.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Tomas Milian



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni