X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Soap Opera recensione film, Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi in uno strambo condominio

23/10/2014 09:00
Soap Opera recensione film Fabio De Luigi Cristiana Capotondi in uno strambo condominio

Soap Opera, Alessandro Genovesi presenta al Festival Internazionale del Film di Roma una commedia scoppiettante con Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ricky Memphis, Chiara Francini, Elisa Sednaoui, Ale e Franz, Caterina Guzzanti e Diego Abatantuono.

Soap Opera film scritto e diretto da Alessandro Genovesi, realizzato con il sostegno della Regione Lazio e riconosciuto di interesse culturale dal MiBACT; la pellicola è stata inoltre presentata al Festival Internazionale del Film di Roma 2014.

Soap Opera trama, vicini di casa. La storia gira intorno alle vicende che accadono in una palazzina, riguardanti un gruppo di strampalati vicini di casa. Francesco è un uomo dalla vita sentimentale molto vivace, pur essendo ancora innamorato di Anna, sua ex fidanzata rimasta incinta da un altro uomo. Intanto il suo amico Paolo, che aspetta un figlio da Elena, attraversa una profonda crisi sul proprio orientamento sessuale, e decide di trasferirsi momentaneamente da lui. Alice invece è una bella attrice di una soap opera televisiva, e prova un’incredibile attrazione fisica nei confronti degli uomini in divisa. Gianni e Mario sono fratelli gemelli eterozigoti, e vivono insieme; Mario è su una sedia rotelle, a causa di un errore di Gianni, che involontariamente l’ha investito anni prima. La quotidianità di queste persone sarà sconvolta dal suicidio di Pietro, condomino del primo piano. Il giorno seguente si presenta alla porta di Francesco la bella Francesca, ex fidanzata del suicida, che troverà in quest’ultimo un supporto emotivo e sentimentale, facendo ingelosire Anna. A rendere ancora più stravagante la situazione, arriva anche il Maresciallo dei Carabinieri Gaetano Cavallo, intenzionato a indagare sulla morte di Pietro. Così i protagonisti, dopo vari avvenimenti e inconvenienti si ritrovano a festeggiare un Capodanno molto particolare.

Soap Opera recensione. Dopo l’enorme successo de “La peggior settimana della mia vita” e “Il peggior Natale della mia vita”, Alessandro Genovesi porta al cinema una pellicola che è un mix di commedia, melò e noir. Già dal titolo si può intuire come questo non sia un film che punta al realismo, tutte le vicende narrate si svolgono in un luogo non ben definito, e anche in un epoca non individuabile con chiarezza. Tutti i personaggi possiedono un tocco di bizzarria, e contemporaneamente sono guidati dall’amore, motore che fa vivere loro esperienze incredibili. Ad aumentare l’atmosfera surreale influiscono le scenografie completamente ricostruite in studio, sia gli interni che gli esterni. Cornice di tutto è la neve che cade costantemente, quasi per attutire il trambusto provocato dagli strambi vicini nei tre giorni prima di Capodanno. Tocco aggiuntivo per questo film che vuole deviare dalla tradizione delle commedie all’italiana, è la presenza di interpreti di spessore, a partire da Fabio De Luigi, convincente anche in un ruolo un po’ diverso dai soliti, fino ad arrivare a Diego Abatantuono, dalla storica coppia Ale e Franz, alla ormai affermata Cristiana Capotondi. Genovesi ha voluto infatti riunire la maggior parte degli attori che già in passato avevano collaborato con lui; come afferma lo stesso regista questo è dovuto a una sua deformazione professionale, provenendo dal teatro: “Avere una compagnia ti permette di conoscere gli attori con cui lavori, e coinvolgerli sin dalla fase di sceneggiatura”. E l’opera stessa era destinata inizialmente ad uno spettacolo teatrale, ma visti i costi elevati, si è dovuto aspettare che Maurizio Totti acquistasse il progetto per la Colorado Film. Ma alla fine ne è valsa la pena aspettare, questa commedia anomala restituisce infatti risate, emozioni e qualche spunto di riflessione.

Soap Opera cast, un condominio di star. Fabio De Luigi (Aspirante vedovo) è Francesco, mentre la sua ex ragazza Anna è interpretata da Cristiana Capotondi (Indovina chi viene a Natale?). Chiara Francini (Tutto molto bello) è la bella e svampita Alice, Ale e Franz (Mi fido di te) sono i fratelli Gianni e Mario, Diego Abatantuono (Buona giornata) impersona invece il Maresciallo Gaetano Cavallo. New entry nella troupe di genovesi sono Ricky Memphis (Mai stati uniti), ovvero Paolo, ed Elisa Sednaoui (La leggenda di Kaspar Hauser) nelle vesti di Francesca.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Non dirlo al mio capo, 'c'è molta umanità e molto divertimento': intervista all'attrice Chiara Francini

La serie televisiva intitolata “Non dirlo al mio capo” ha debuttato su Rai 1 il 28 aprile 2016, registrando oltre 6 milioni di telespettatori. Mauxa ha intervistato Chiara Francini, interprete del personaggio di Perla Cercilli. L’attrice definisce “stupenda” la sua esperienza sul set della fiction diretta da Giulio Ma...

 

Tiramisù: recensione del film commedia sull'(in)successo di Fabio De Luigi

Tiramisù è il film proposto nelle sale da Fabio De Luigi, non solo in veste di attore, ma anche di regista e sceneggiatore. Giocando sulla corruttibilità della società odierna, il neoregista traspone sul grande schermo vizi e virtù dei suoi protagonisti. La trama di Tiramisù ruota intorno al protagonista A...

 

7 minuti: il nuovo film drammatico con Ambra Angiolini e Cristiana Capotondi

“7 minuti” sarà un film a tematica sociale dove l'intera narrazione racconterà la presa di posizione di undici donne, ognuna diversa dall'altra, con un'importante decisione da prendere. La storia inizia con una grande multinazionale francese, la quale acquisisce una piccola fabbrica tessile sull'orlo di un deficit economic...

 

Belli di papà, una trama alla ricerca della responsabilità nel film con Diego Abatantuono di Guido Chiesa

Belli di papà è il film in uscita il 29 ottobre 2015 con Diego Abatantuono, diretto da Guido Chiesa. Il film è tratto dal film messicano “Nosotros Los Nobles”. Trama. La vicenda segue Vincenzo, imprenditore rimasto vedovo e che deve badare a tre figli ventenni, Matteo, Chiara e Andrea. I giovani sono però ab...

 

Il Centro del Mondo: il film di Kim Rossi Stuart con Cristiana Capotondi e Jasmine Trinca

Il Centro del Mondo (in precedenza: Due). E’ un film commedia italiano del 2015, diretto e interpretato da Kim Rossi Stuart (Vallanzasca - Gli angeli del male) e con protagonisti Camilla Diana (Sole a catinelle), Cristiana Capotondi (Un ragazzo d'oro) e Jasmine Trinca (Nessuno si salva da solo). Il film è prodotto da Palomar ("Il commi...

 

Hotel Transylvania 2, esce lo spassoso trailer con le voci di Claudio Bisio e Cristiana Capotondi

Hotel Transylvania 2. Arriva il trailer ufficiale di HotelTransylvania 2, l'atteso e spassoso sequel, la cui release italiana è fissata per il 15 ottobre. Diretto da Genndy Tartakovsky, nel trailer facciamo la conoscenza di due personaggi nuovi: il piccolo Dennis, nato dall'amore di Mavis e dell'umano Jonathan, e Vlad, l'attempato padre di D...

 

Diego Abatantuono, dietro le quinte dei film dello straordinario attore, che festeggia i 60 anni

Diego Abatantuono, l'attore, sceneggiatore e conduttore televisivo festeggia oggi il suo sessantesimo compleanno.  Successo, nel 1976 ha debuttato sul grande schermo nel film "Liberi armati pericolosi", diretto da Romolo Guerrieri. Nel 1981 ottenne il suo primo ruolo da protagonista, affiancando Monica Vitti nel film "Il tango della gelosia" ...

 

Ma che bella sorpresa recensione film, Claudio Bisio in cerca della donna ideale

Ma che bella sorpresa film diretto da Alessandro Genovesi, remake del film brasiliano “A Mulher Invisivel” del 2009, rimasto nelle sale per più di 20 settimane.  Ma che bella sorpresa trama. Guido è un professore di letteratura in un liceo d Napoli, ma la sua vera propensione consiste nell’essere un romantico...

 

Serena Autieri in Si accettano miracoli, nuovo film diretto da Alessandro Siani

Serena Autieri ultime news. Serena Autieri è una mamma in forma smagliante e impegnata. L’attrice napoletana, madre della figlia Giulia, nata il primo marzo del 2013 dall’amore con il manager Enrico Griselli, sposato a Spoleto nel 2010, come si è visto più volte sui social ama tenersi in forma con esercizi in palest...

 

Ma che bella sorpresa film commedia, Genovesi dirige il nuovo duo comico Frank Matano - Claudio Bisio

Ma che bella sorpresa commedia con Claudio Bisio. Ma che bella sorpresa è un film di genere commedia del 2014, diretto da Alessandro Genovesi (La peggior settimana della mia vita, Il peggior Natale della mia vita e Soap opera) su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione con Giovanni Bognetti. La pellicola è ispirata alla c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni