X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pasta di pane decorazioni natalizie: il Natale non è mai stato più buono!

16/10/2014 16:00
Pasta di pane decorazioni natalizie il Natale non mai stato buono

Il Natale è vicino e siete in ritardo su tutta la linea: non avete ancora tirato fuori dagli scatoloni le vostre vecchie e impolverate decorazioni e, inoltre, non avete la più pallida idea di cosa far trovare ad amici e parenti sotto l'albero di Natale. Non preoccupatevi, la soluzione è una sola: la pasta di pane, dalla ricetta così semplice che -una volta iniziato- risulterà impossibile smettere!

Pasta di pane. Con la pasta di pane è possibile realizzare tutto ciò che si desidera in basa alla propria creatività e ai propri gusti, comprese le decorazioni natalizie. Per ottenere questo composto semplice ed economico occorre: 1 kg di farina; 1 kg di sale fino; mezzo litro di acqua; quattro o cinque cucchiai di glicerina; terrina in cui curare l'impasto ed infine colori per dipingere, colla e vernice spray trasparente. Il procedimento è analogo sia per la pasta di sale che per quella di mais: l'impasto ottenuto dall'unione di acqua, farina e sale va amalgamato per una decina di minuti, quindi si potrà procedere a distenderlo su di una superficie piana infarinata e, una volta decise e disposte le forme nella teglia, lasciare cuocere a forno preriscaldato a 150 gradi per circa trenta minuti.

Consigli utili. Sono pochi e semplici i consigli utili per le decorazioni natalizie in pasta di saleGeneralmente, il trucco segreto da seguire è questo: se la pasta tende a sgretolarsi, aggiungere dell'acqua poco alla volta. Se si attacca alle mani, aggiungere della farina. L'importante è mantenere sempre la stessa quantità di acqua e sale. Nella lavorazione, invece, un passo molto importante è quello dell'essiccatura, dove l'obbiettivo principale è evitare brutte crepe che danneggino l'oggetto portandolo -piano piano- in uno stato facile da sgretolare e rompere. Per evitare ciò è necessario, una volta posizionate in forno, coprire le vostre sculture in pasta di pane con della carta di alluminio.

Pasta di pane decorazioni natalizie. Fare delle decorazioni natalizie con la pasta di pane non è mai stato più divertente! Tutto quello che ci serve per dare sfogo alla nostra fantasia sono: biscotti di pan di zenzero, bastoncini di zucchero, panettoni monoporzione, pasta sintetica, spezie, the e tisane, cartoncino, nastri in nylon, raso, organza ed infine glitter e fiocchi. Infine, la pasta di sale. Se la manualità è il vostro punto forte e avete voglia di sperimentare qualcosa di innovativo, dedicatevi alla realizzazione di un intero presepe in pasta di pane. Una volta modellato il vostro personaggio -non è necessario dargli una forma unica, si possono unire più parti con la colla vinilica- per la colorazione è opportuno usare colori a tempera o acquarelli e, una volta asciugato, passare la vernice effetto lucido.

Idee per la casa. Per rendere gli spazi della vostra casa più allegri e festosi, basta veramente poco. Le idee per la casa in pasta di pane non mancano, a partire dalla tavola imbandita con cibi tradizionali e dai segnaposti di Natale. L'idea è quella di realizzare dei portatovaglioli in pasta di pane incidendoci, o dipingendoci, il nome della persona interessata. Oppure si possono realizzare decorazioni per le finestre, come fiocchi di neve, campane e trifogli: nel momento della lavorazione della pasta di pane, ricordarsi semplicemente di applicare con un ago un piccolo foro nella parte superiore della vostra decorazione, in modo tale da poterlo appendere con fiocchi colorati.

Idee per l'albero. Stelle comete, renne, aiutanti di Babbo Natale, omini di pan di zenzero e molto altro ancora per il vostro albero, interamente realizzato in pasta di pane. Per realizzarli basta modellare la pasta e poi colorarla secondo il proprio gusto, aggiungendo con la colla vinilica nastri rossi o verdi e perline decorative. Un'idea originale e per nulla scontata, che piacerà soprattutto ai più piccoli, sono le lettere realizzate in pasta di pane. Questo è un procedimento ancora più facile, che non prevede l'utilizzo di formine: occorre solamente modellare la pasta con le mani e quindi procedere alla colorazione. Si possono realizzare nomi e frasi intere in modo da poter circondare la base del vostro albero, o semplici iniziali utili anche per chiudere i vostri pacchi di Natale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Camilla Orsini
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

O11CE Undici Campioni, intervista al cast della serie Disney sul calcio

"O11CE – Undici Campioni" è la prima serie tv Disney live action dedicata al calcio. La trama sfrutta il dinamismo dell'ambientazione sportiva per costruire una storia avvincente e significativa. Il protagonista principale è Gabo Moreti, un ragazzo di sedici anni che vive insieme a sua nonna in una piccola c...

 

The White Princess, il nuovo historical drama debutterà su Starz il 16 aprile

Starz ha annunciato che la serie televisiva "The White Princess" debutterà il 16 aprile 2017.  Seguito della miniserie "The White Queen", propone un racconto ambientato in Inghilterra nel XV° secolo. La trama è tratta dall'omonimo romanzo di Philippa Gregory e da parte della serie di romanzi "The Cousins’ War" del...

 

Vikings, 'tutti possiamo immedesimarci nella trama': intervista a Georgia Hirst

La quarta stagione della serie televisiva “Vikings” ha debuttato su Rai 4 il 20 febbraio 2017.  Strutturato nella forma di historical drama, il racconto segue le vicende del vichingo Ragnar Lothbrok, celebre personaggio della mitologia scandinava.  Abbiamo intervistato l’attrice inglese Georgia Hirst, interpr...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS' mantiene la vetta della classifica

"NCIS" mantiene la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il quindicesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Pandora's Box (Part I)" e diretto da Arvin Brown, ha registrato 15.29 milioni di spettatori.  Perde terreno e resta al secondo posto la sitcom "The...

 

Il fuggiasco, serie tv di culto degli anni sessanta con David Janssen, colpisce ancora oggi

"Il fuggiasco" è stata una delle serie tv di maggior successo degli anni sessanta; creata da Roy Huggins e prodotta da QM Productionse United Artists Television, andò in onda sulla ABC dal 1963 to 1967 per un totale di 120 episodi da 51 minuti. Il telefilm narra la storia di Richard Kimble, un fisico medico ingiustamente incarcerato p...

 

Matrix Chiambretti, una puntata speciale dedicata alla storia del Bagaglino

Piero Chiambretti torna su Canale 5 con una puntata speciale di “Matrix Chiambretti”, in onda venerdì 24 febbraio in seconda serata. L'argomento al centro della discussione sarà il "Bagaglino", in occasione del trentesimo anniversario del celebre spettacolo a cui è legata un'epoca televisiva.  Numerosi g...

 

I fantasmi di Portopalo, intervista a Angela Curri: 'una storia che assolutamente bisogna conoscere'

Rai 1 propone una significativa miniserie televisiva intitolata "I fantasmi di Portopalo", liberamente tratta dall’omonimo libro di Giovanni Maria Bellu. Ambientata nella seconda metà degli anni Novanta, la trama è focalizzata sul pescatore Saro Ferro, interpretato da Giuseppe Fiorello. Terminata una battuta di pesca ...

 

Silicon Valley, quarta stagione: oltre 200 mila visualizzazioni per il teaser trailer

La quarta stagione di "Silicon Valley" debutta su HBO il 23 aprile 2017.  Il teaser trailer pubblicato ieri sul canale YouTube dell'emittente televisiva statunitense concede alcune scene dai nuovi episodi della comedy creata da Mike Judge, John Altschuler e Dave Krinsky. Il video ha già superato 200 mila visualizzazioni....

 

Standing Ovation, Antonella Clerici conduce una nuova trasmissione per famiglie

Antonella Clerici conduce il nuovo programma televisivo intitolato "Standing Ovation", al via questa sera su Rai 1 dalle 21.25.  Articolato in cinque puntate, lo show alterna musica e spettacolo rivolgendosi a un'audience variegata. Il format prevede le esibizioni di alcuni ragazzi dagli 8 ai 17 anni insieme ai loro genitori, che saranno giud...

 

The Mick, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato in anteprima il primo episodio della serie televisiva “The Mick”, in onda su Fox dal 28 febbraio 2017. Creata da Dave e John Chernin, la fiction costruisce un nuovo racconto all'interno di una famiglia disfunzionale, ambiente narrativo sviluppato in chiave ironica da numerose produzioni seriali da "Arrested Development...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni