X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Piccolo crepe, grossi guai recensione film. Catherine Deneuve è una donna sull'orlo di una crisi di nervi

15/10/2014 13:00
Piccolo crepe grossi guai recensione film. Catherine Deneuve una donna sull'orlo di una crisi di ner

Piccole crepe, grossi guai, la nuova opera di Pierre Salvadori è un film in cui sorrisi e lacrime si mischiano con l'ex diva del cinema francese ancora una volta impeccabile

Piccole crepe, grossi guai (Dans la cour) è un film diretto da Pierre Salvadori ed ha come protagonista la grande Catherine Deneuve. Esso è distribuito in Italia dalla “Good Films” ed esce nei cinema italiani giovedì 16 ottobre.

Piccole crepe, grossi guai trama. Antoine è un uomo in piena crisi, ha passato i 40 anni ed ha seri problemi con la droga. L’uomo abbandona la carriera di musicista e finisce per trovare un posto di lavoro come portiere di palazzo. Qui incontra un micro-cosmo di personaggi: dall’ex talento del calcio fallito e tossicodipendente al tremendo rompiscatole che si lamenta di tutto e tutti. In questo piccolo nuovo mondo, la compagna di disavventure dell'ex cantante sarà la proprietaria del palazzo: una donna di mezza età che pian piano trascina se stessa in una depressione profonda, apparentemente scatenata dagli eventi della vita di tutti i giorni, come le piccole crepe che sembrano invadere il suo soggiorno. Proprio con lei Antoine stringerà un legame di amicizia e insieme cercheranno di sostenersi per superare il brutto momento.

Piccole crepe, grossi guai recensione. Continua il momento d’oro del cinema francese grazie a questa delicata opera di Salvadori. Un film che scorre veloce con dialoghi vivaci ed ottime interpretazioni. Lo possiamo definire una commedia per la presenza di molte scene divertenti ma non possiamo dimenticare la vena drammatica che attraversa tutta l’opera a partire dalla prima scena fino all’epilogo. E infatti il regista l’ha definito come il suo film più cupo tanto che inizialmente non dovevano esserci elementi di commedia «ma poi mi viene sempre voglia di iniettare comicità e vitalità nel film. Sento come la necessità di riprenderne il controllo».

Piccole crepe, grossi guai cast. I due grandi protagonisti del film sono Catherine Deneuve (Dancer in the dark) e Gustave Kerven (Mammuth), che interpretano Mathilde e Antoine. Il cast è arricchito dalle presenze di Féodor Atkine (Vatel), nei panni di Serge, il marito di Mathilde, e di Pio Marmai (Travolti dalla cicogna) nel ruolo di Stéphane, l’ex talento del calcio bruciato dalla droga.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Catherine Deneuve



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Catherine Deneuve: nel nuovo film con Guillaume Canet e a Venezia con la figlia Chiara Matroianni

Catherine Deneuve e Chiara Mastroianni sono nelle immagini che mostriamo dal Festival del cinema di Venezia, dove hanno presentato in concorso “3 coeurs” di Benoît Jacquot. 3 coeurs. La trama del film ruota attorno all’incontro casuale tra Marc e Sylvie, in un paesaggio di campagna nella provincia francese. I due trascorron...

 

Asterix e Obelix al servizio di sua maestā - Quarto capitolo di una fortunata saga

Distribuita da Lucky Red esce il 10 gennaio nelle sale italiane la commedia fantastico-avventurosa Asterix e Obelix al servizio di sua maestà diretta da Laurent Tirard e interpretata da Gérard Depardieu, Edouard Baerd, Guillaume Gallienne, Vincent Lacoste, Valérie Lemercier, Catherine Deneuve, Luca Zingaretti, Filippo Timi, Ner...

 

Linhas de Wellington, John Malkovich stratega in un dramma privato e collettivo

Linhas de Wellington presenta uno spaccato della storia portoghese riportando i drammi personali che un evento collettivo come la guerra può generare. Il film è ambientato agli inizi del ottocento, durante l'invasione napoleonica in Portogallo. Narra della ritirata strategica delle truppe portoghesi all'interno del proprio territorio...

 

Festival Di Venezia 2010: Intervista a Catherine Deneuve

Venezia. Abbiamo intervistato l'attrice Catherine Deneuve, protagonista al Festival di Venezia della sinuosa commedia Potiche di François Ozon: la storia ambientata nella provincia francese del 1977 è di una donna borghese che, dopo il sequestro del marito dirigente dell'azienda di famiglia, prende il suo posto e si emancipa dalla s...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni