X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pompei. Salviamo la storia, concorso di idee per studenti e giovani professionisti

09/10/2014 10:00
Pompei. Salviamo la storia concorso di idee per studenti giovani professionisti

"Pompei. Salviamo la storia" è un concorso organizzato dall'associazione culturale STaRT fortalents con l'obiettivo di progettare un museo per Pompei, il MUPP. Potranno prendere parte al concorso studenti e giovani professionisti, iscritti ai rispettivi albi, che non abbiano compiuto il quarantunesimo anno di età. La scadenza del concorso è il 30 Novembre 2014. I premi del concorso saranno assegnati ai primi tre classificati, la giuria del concorso sarà formata dai membri interni delle rispettive associazioni e da professionisti esterni.

Pompei. Salviamo la storia. L’associazione culturale STaRT fortalents, ha lanciato il concorso di idee “Pompei. Salviamo la storia”, l’obiettivo è la progettazione di un museo a ridosso dell’antico impianto urbano. Sviluppando così un importante polo di valorizzazione del patrimonio locale, e per dare forma al nuovo museo per Pompei, il MUPP. La partecipazione è aperta a studenti (laureati e/o laureandi) che frequentano Scuole/Università e Accademie di Design, Architettura o Ingegneria così come a professionisti (iscritti e non ai rispettivi albi) purchè non abbiano compiuto il quarantunesimo anno di età. Si potrà prendere parte al concorso sia in forma singola che di gruppo. Gli elaborati andranno inviati per via telematica all’indirizzo mail di riferimento entro e non oltre il 30 Novembre 2014. Per maggiori informazioni si può consultare il sito: http://startfortalents.net/

Premi del concorso. La proclamazione dei vincitori del concorso “Pompei. Salviamo la storia”, avverrà nei portali delle rispettive associazioni entro e non oltre il 15 Dicembre 2014. Al primo progetto classificato 500,00 euro per singolo partecipante, più un notiziario annuale di architettura nel numero di una copia, più quattro pubblicazioni STaRT nel numero di una copia, più partecipazioni a vita alle successive iniziative. Al secondo classificato un notiziario annuale di architettura nel numero di una copia, più quattro pubblicazioni STaRT nel numero di una copia, più partecipazioni a vita alle successive iniziative. Il terzo classificato quattro pubblicazioni STaRT nel numero di una copia più partecipazioni a vita alle successive iniziative.

Giuria del concorso. La giuria che valuterà i diversi lavori per il concorso “Pompei. Salviamo la storia” sarà composta dai membri interni alla redazione delle rispettive associazioni. Inoltre prenderanno parte al comitato tecnico di valutazione degli elaborati anche professionisti esterni. Le diverse proposte verranno valutate secondo criteri ben precisi: qualità formale e funzionale del lavoro proposto; integrazione al luogo sia in termini urbanistici che storici; comunicazione dell’idea progettuale. Vengono suggerite dall’associazione culturale alcune aree utili da inserire nei progetti, queste saranno: segreteria e/o accoglienza, depositi, locali impianti, bagni di servizio, zona ristoro, collegamenti verticali, auditorium, sale per mostre temporanee e per mostre permanenti e laboratori creativi.

La storia. Pompei sorse come luogo di passaggio perché era all’incrocio con tre strade che da Cuma, Nola, Stabia e Nocera portavano a Roma. L’eruzione del Vesuvio, 79 d.C., sommerse l’intero impianto urbano. La pioggia di cenere e lapilli formò uno strato di oltre tre metri, l’intera città e la sua tragedia vennero cristallizzati mantenendola intatta nei tempi. Fu rinvenuta intatta durante le opere di scavi volute intorno la metà del ‘700 da Carlo III di Borbone. La Pompei moderna fu fondata dopo la costruzione del Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei nel 1891, edificata poco distante dal sito archeologico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 
Altri articoli Home

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 

Narcos, le anticipazioni della terza stagione senza Pablo Escobar

"Narcos" è una delle scommesse più azzardate di Netflix: la popolare piattaforma, dopo aver realizzato una serie tv sul più spietato commerciante di droga sudamericano di sempre, Pablo Escobar, ha deciso di compiere un vero e proprio salto nel buio continuando le riprese anche dopo la morte del suo controverso protagonista, rim...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni