X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Stile Country, un design rustico e accogliente per impreziosire la casa

06/10/2014 10:00
Stile Country un design rustico accogliente per impreziosire la casa

Lo Stile Country è un arredamento rustico, ma anche chic. Questa tendenza per la casa è un connubio tra antico da ristrutturare e riproduzioni in arte povera. I colori da utilizzare non sono restrittivi o categorici, infatti si può variare con tutte le nuance dei pastelli e le sfumature dei legni, anche quelli più scuri. I mobili per arredare la casa dovranno avere come punto di contatto il legno o il ferro battuto, da non dimenticare l'esterno della casa immerso nel verde.

Stile Country. Lo Stile Country, letteralmente, è lo stile di campagna. Questo tipo di arredamento rende la casa un nido sicuro per la famiglia, dona una sensazione di accoglienza e di pace. Grazie all’utilizzo categorico del legno con i suoi colori caldi, crea un’atmosfera famigliare. Essendo uno stile rustico si potrebbe pensare che si adatti bene solo alle baite di montagna o alle case in campagna, ma non è così, anche le case di città si adattano a questo stile. La cosa importante è mantenerlo in tutte le stanze della casa. Per trovare i mobili più adatti possiamo andare dal rigattiere, nei mercatini dell’usato. Anche su internet si possono trovare tanti mobili a prezzi vantaggiosi. Se poi non riusciamo a trovare quello che ci piace si può optare per negozi specializzati in riproduzioni di arte povera, anche questo tipo di mobili andrà benissimo.

Tendenza per la casa. Come ho già detto il punto fondamentale dello Stile Country è il legno. È l’elemento che si dovrà ripetere in ogni stanza della casa. Si può lasciare al naturale oppure verniciato con tinte pastello. Partiamo dal soffitto, l’ideale sarebbero delle belle travi in legno scuro poco trattate con i segni del tempo in vista. Per il pavimento il parquet è una scelta quasi obbligata, si può trovare in tante sfumature diverse dalle più chiare alle più scure e di diversi legni. Ci sono anche tipologie adatte a cucina e bagno trattate contro l’umidità. Se avete dei dubbi con il parquet perché è troppo difficile da mantenere, niente paura, ci sono delle piastrelle in ceramica che hanno la stessa forma e gli stessi colori del parquet in legno, come ad esempio i pavimenti del marchio Del Conca, così possiamo avere lo stesso effetto, ma con meno lavoro.

Colori da utilizzare. I colori da utilizzare nello Stile Country comprendono tutte le sfumature del legno, ed oltre a questi sono molto utilizzati i colori pastello. L’avorio, il rosa, il celeste ma anche il rosso e l’arancione, non in grandi quantità ma dosati bene danno l’effetto desiderato. Questi colori abbinati alle tonalità del noce scuro, del castagno, formano un connubio bellissimo. Per i tessili la cosa migliore sono i tessuti quadrettati o con i fiori. Le tende dovranno essere bianche con rifiniture a quadretti o floreali e mantovane arricciate, naturalmente montate su bastoni di legno o in ferro battuto per dare l’effetto rustico. Le pareti è meglio non lasciarle bianche, i colori tenui del giallo, ocra e celeste sono i più adatti. Il top sarebbe la carta da parati, uno dei marchi che si può consultare è Jannelli&Volpi.

Arredare la casa. Ogni stanza della casa deve essere in Stile Country. Per la cucina si può scegliere tra modelli in legno naturale o sbiancati, l’ideale sarebbe in muratura con finiture in marmo; gli elettrodomestici meglio da incasso così da nascondere il loro stile moderno. Nella sala il punto focale deve ricadere sul tavolo da pranzo, grande e in legno grezzo. Nel salotto non possono mancare grandi divani e poltrone, meglio se imbottite con forme arrotondate. Questi dovranno essere rivestiti con tessuti floreali o con colori forti come l’arancio e il rosso per dare un tocco di colore e di calore. La camera da letto deve essere un luogo accogliente e di riposo, meglio scegliere colori più chiari; il letto dovrà essere in ferro battuto o a baldacchino, sempre tenendo ben presente lo stile delle stoffe da abbinare al resto della camera. Bauli antichi e armadi della nonna una volta ristrutturati andranno benissimo in camera da letto.

Esterno della casa. Anche l’esterno dovrà essere in Stile Country. La casa dovrà essere immersa nel verde, quindi via libera a giardini, alberi e ogni tipo di pianta rampicante che andranno a coprire parti delle pareti. Il rivestimento dell’abitazione dovrà essere in mattoncini o pietra. La pietra è un elemento che dovrà essere sfruttato in tutta la casa, magari anche con una parete interna che imita lo stile esterno. Anche nel giardino per le serate estive possiamo mettere un tavolo e sedie di legno grezzo oppure in ferro battuto, secondo il gusto personale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Sniper Elite 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la vita di un cecchino

Sniper Elite 4 è il videogioco a sfondo bellico sviluppato da Rebellion, che mette il giocatore nei panni di Karl Fairburne, cecchino professionista impegnato nella Campagna italiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Il focus della produzione, che lo differenzia dagli altri sparatutto, è da ricercare nel gameplay, incentrato su elim...

 

Akame ga Kill! Zero, in arrivo il prequel del manga di Takahiro per Panini Comics

“Akame ga Kill! Zero #1” è in uscita il 9 marzo grazie a Panini Comics. Si tratta del prequel del celebre manga “Agame ga Kill!”, con la storia curata da Takahiro e i disegni realizzati da Kei Toru. La trama si concentra sul passato di Akame e della sorellina Kurome. Vendute da bambine all'Impero per essere trasforma...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni