X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Comics: Dylan Dog entra in una nuova era

05/10/2014 10:00
Comics Dylan Dog entra in una nuova era

Dylan Dog, il famoso indagatore dell'incubo creato da Tiziano Sclavi e pubblicato da Sergio Bonelli Editore, si modernizza! Il 27 settembre 2014 è uscito in edicola il numero 337 (scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Nicola Mari), un numero che diventerà una pietra miliare per i fan di questo fumetto perché intriso di novità. Nuova struttura narrativa, nuovi nemici, nuova ambientazione e nuovi personaggi.

Dylan Dog. Il mondo è in continua evoluzione, tutto cambia e si modifica, anche gli incubi che ci circondano, aumentando le nostre paure e insicurezze. Con questi preamboli, l’ormai famoso investigatore dell’incubo di Tiziano Sclavi, non poteva non adattarsi e così, dopo ben 28 anni di pubblicazioni (la prima uscita fu nel settembre del 1986) Dylan Dog si rinnova in modo da affascinare anche le nuove generazioni, ma continuando a tenere il suo fascino inquietante per la gioia dei suoi fan attuali. Il numero 337, scritto da Roberto Recchioni, disegnato da Nicola Mari e colorato da Lorenzo De Felici (sì, questo numero è completamente a colori), uscito a settembre da Sergio Bonelli Editore, è il punto d’incontro tra il vecchio e il nuovo, rivoluzionando l’intero mondo di Dyan Dog.

Dylan Dog – Novità. È iniziata la seconda fase di rinnovamento (la prima riguardava le copertine, avvenuta un anno fa)! Il personaggio di Dylan Dog sembra che rimarrà con lo stesso background e la stessa personalità, ma accetterà l’aiuto della tecnologia, fino a quel momento rinnegata. Non muterà il suo odio per essa e per questo sarà il suo fido assistente Groucho a fare da tramite, con l’uso di uno smartphone con una spiccata personalità femminile. Anche l’ambientazione subirà delle modifiche. Sarà sempre Londra, ma una Londra più moderna e dinamica che non farà solo da fondo, ma diventerà protagonista. Un’altra novità coinvolge la struttura narrativa che diventa più simile a quella dei telefilm. Bonelli ha deciso che ogni albo sarà caratterizzato da una storia autoconclusiva (come già accadeva in passato), ma includerà anche una sottotrama che si dipanerà nell’arco di un anno, rinnovandosi anno per anno.

Dylan DogTiziano Sclavi. Dylan Dog è un albo a fumetti della Sergio Bonelli Editore, nato nel 1986 dalla fervida mente di Tiziano Sclavi che s’ispirò a un suo lavoro precedente, Dellamorte Dellamore, che però fu pubblicato solo alcuni anni dopo l’uscita del fumetto. Il nome Dylan è quello che solitamente usa Sclavi come nome provvisorio per tutti i suoi personaggi in fase d’ideazione, ma in questo caso decise di tenerlo anche come definitivo come omaggio allo scrittore Dylan Thomas. Inizialmente le storie erano scritte dallo stesso Sclavi, dove riversava sul suo protagonista tutte le sue paure e le sue ansie, creando un personaggio dai toni cupi, ma molto realistico. Le sceneggiature di Sclavi si sono progressivamente rarefatte, scomparendo per alcuni anni, tornando e poi scomparendo nuovamente. Per questa nuova era di Dylan Dog se ne occupa Roberto Recchioni, ma la paternità resterà di Sclavi che occasionalmente collaborerà per dare nuovi incubi e nuove paure al suo personaggio.

Dylan Dog – Angelo Stano. Il soggetto e la sceneggiatura di Dylan Dog sono di Tiziano Sclavi, mentre la parte grafica è da attribuire ai molti disegnatori che fanno parte della scuderia della Bonelli. Il primo numero, intitolato L’alba dei morti viventi e uscito nelle edicole il 26 settembre del 1986, è stato disegnato da Angelo Stano, mentre della copertina si è occupato Claudio Villa. In seguito Stano è diventato il disegnatore ufficiale delle copertine di Dylan Dog dal numero 42. Fino all’anno scorso ogni copertina raffigurava una scena della storia dell’albo, poi è subentrata la prima fase di rinnovamento di Dylan Dog e le copertine hanno assunto un aspetto diverso, non devono più rappresentare una scena, ma riflettere il tono della trama, in modo da enfatizzare la storia stessa mettendo il lettore nello stato d’animo adeguato.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

Altri articoli Home

Agents of Mayhem, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Agents of Mayhem è un videogioco folle e oltre il limite, uno sparatutto dai tratti fumettosi sviluppato da Volition, team conosciuto per l’irriverente serie di Saints Row, un concentrato di eccessi all’interno di una mappa open-world. Agents of Mayhem ne recupera alcuni aspetti ed elementi, partendo da un’ironia di fondo c...

 

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni