X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Centro Belga del Fumetto apre le sue sale a Street View

19/09/2014 17:00
Centro Belga del Fumetto apre le sue sale Street View

Centro Belga del Fumetto in occasione del 25° anniversario ha in serbo un grande evento: la presenza del Museo in Street View a partire dal 3 ottobre 2014

Centro Belga del Fumetto 25° anniversario. Il CBBD, Centre Belge de la Bande Dessinée, si appresta a festeggiare 25 anni. E il decano dei musei del fumetto di tutto il mondo, con un numero di visitatori che quest’anno ha raggiunto i duecentomila ha in serbo un grande evento che si terrà a Bruxelles il week-end del 4 e 5 ottobre.

Centro Belga del Fumetto in Street View. Tra le novità che accompagnano l’imperdibile data, vi è sicuramente la notizia riguardante la presenza del Museo in Street View (il noto sistema di Google Maps e Google Earth che permette di visitare virtualmente i luoghi del mondo che ne fanno parte) si presume a partire dal 3 ottobre. Il Centro Belga del Fumetto ha infatti aperto la maggior parte delle sue sale espositive a Google, al fine di realizzare le riprese degli interni del Museo, che hanno interessato sia il pian terreno dell’edificio che il primo piano. E così, in occasione del 25° compleanno il museo si rinnova, adeguando ai tempi la propria offerta culturale. Le mostre permanenti cattureranno l’interesse di un pubblico trasversale di tutte le età: si va da una sezione dedicata ai puffi, nella quale i bambini potranno visitare una casa a forma di fungo e sbizzarrirsi con le applicazioni interattive; un auditorim dedicato al fumetto animato; un omaggio a Victor Horta, il padre dell’Art Nouveau a Bruxelles, che ha disegnato lo splendido edificio che ospita il Centro.

Centro Belga del Fumetto Tin Tin e Puffi. Il Centro Belga del Fumetto in Street View volge lo sguardo anche all’attualità programmando una mostra temporanea a partire dalla Grande Guerra fino ad arrivare al conflitti nei Balcani. Per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di visitarlo, il Museo è una delle pietre miliari del fumetto mondiale, in quanto l’unico al mondo che ripercorre le tappe fondamentali della storia della Nona Arte a partire dalle sue origini. Situato all’interno di una cornice unica, il CBBD è un edificio realizzato in stile Art Nouveau dal noto architetto Victor Horta nel 1906. L’articolazione interna, oltre ad accogliere al pian terreno una sala lettura, fornita di trentamila titoli tradotti in quindici lingue, alla quale si può accedere anche senza pagare l’ingresso al Museo, un ristorante e una libreria dove acquistare gli albi di produzione belga, ma anche gadget inerenti il mondo dei fumetti, è organizzata in sale che ospitano il fumetto belga in un’esposizione permanente, arricchita dalle sagome dei personaggi della Bande Dessinée che hanno fatto la sua storia – da TinTin agli Schtroumpfs (i nostri Puffi), che fanno capolino dai corridoi, fino ai poster di grande formato dei padri del fumetto, come appunto Hergé – e da diverse esposizioni estemporanee. Tutti gli appassionati del fumetto (e non solo), avranno la possibilità di intraprendere un viaggio virtuale al Centro Belga del Fumetto senza spostarsi da casa. Lo stesso portavoce affermare in un’intervista rilasciata a Télé Bruxelles, la sua presenza digitale su Google Street View rappresenterà un’occasione supplementare per apprezzare il Centro, chiaramente se il risultato sarà buono, e una tappa importante per Bruxelles. Si tratta infatti del primo Museo belga, in cui sarà possibile muoversi all’interno delle sale e allo stesso tempo visionare la collezione mediante Street View.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1