X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Ballarò, Massimo Giannini fa l'11.8% share mentre Giovanni Floris non arriva al 4% ed è un altro flop

17/09/2014 10:30
Ballarò Massimo Giannini fa l'11.8% share mentre Giovanni Floris non arriva al 4% ed un altro

Ballarò, ieri è andata in scena la prima di Massimo Giannini su Rai3, mentre dall'altra parte Giovanni Floris conduceva 'DiMartedì'. Il vero duello però è stato quello tra Maurizio Crozza e Roberto Benigni intanto c'è attesa per i dati auditel

Ballarò, grande attesa per i dati auditel sulla serata di ieri all'insegna dello scontro tra il talk show di Massimo Giannini e quello di Giovanni Floris su La7. La vera sfida è stata però tra Maurizio Crozza e Roberto Benigni.

Roberto Benigni ha aperto il nuovo 'Ballarò' di Massimo Giannini. L'attore toscano ha scherzato con un 'Sono un grande fan di Ballarò, da quando lo conduce Giannini non ho perso una serata' e ha concluso con un saluto agli italiani che ha incitato con un 'Ricordatevi del futuro'.

Maurizio Crozza, cambiando canale e spostandosi da 'Ballarò' su Rai 3 a 'DiMartedì' su La7 ecco Giovanni Floris che gioca la sua carta vincente con Maurizio Crozza. Il comico apre con un'imitazione di Matteo Renzi ed esordisce con un: "Giova, tu sei la prova evidente che io mantengo le promesse. Senza nemmeno aspettare i mille giorni, a te ti ho fatto fuori dalla Rai nei primi venti minuti".

Renato Brunetta ospite di Ballarò passa all'attacco e sferra un bel colpo al neoconduttore Massimo Giannini affermando: 'Lei è peggio di Floris'.

Ospiti a 'Ballarò'. L'apertura con il botto è data dalla presenza di Roberto Benigni che non è l'unico intervistato, Massimo Giannini infatti parla con Romano Prodi. ospiti anche Maurizio Landini, Ferruccio De Bortoli, Renato Brunetta, Graziano Del Rio e l’imprenditrice della grappa Nonino.

Ospiti a 'DiMartedì'. Dall'altro lato Giovanni Floris risponde con: Abete, Manuela Repetti di Forza Italia, Corrado Passera, Debora Serracchiani e Martinetti, Guido Martinetti, il noto imprenditore anche conosciuto come Mister Grom.

Dati Auditel. La partita tra Giovanni Flori con 'DiMartedì' e Massimo Giannini sembra essere vinta da quest'ultimo con l'11.8% di share contro il 3.47% di Giovanni Floris, ma tra i due litiganti il terzo gode e a vincere sono i Cesaroni

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Chiara Podano
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Giovanni Floris: 'Se sono qui delle divergenze con la Rai c'erano' il conduttore presenta 'diMartedì' su La7

Giovanni Floris ammette che con la Rai c'erano delle divergenze. Presto sarà su La7 con due nuovi programmi, 'diMartedì' e 'DiciannovEquaranta'. 'diMartedì' di Giovanni Floris sarà diverso da 'Ballarò' nonostante il conduttore porti con sè Murizio Crozza e Nando Pagnoncelli e alcuni inviati di punta di&rsq...

 

Massimo Giannini, con un tweet di Andrea Vianello è confermato conduttore di Ballaro'

Massimo Giannini è stato confermato come nuovo conduttore di “Ballarò” su Rai Tre, attraverso un tweet di Andrea Vianello. Andrea Vianello su Twitter. Il direttore di Rai Tre Andrea Vianello anticipando comunicati stampa e dichiarazioni ufficiali ha comunicato la presenza di Giannini con un posto su Twitter, scrivendo: &l...

 

La7: Maurizio Crozza Official e Giovanni Floris gli assi della rete di Urbano Cairo

Giovanni Floris dopo la chiusura del contratto con la Rai passa ufficialmente a La7, così come ipotizzato nei giorni scorsi. Giovanni Floris su La7. Urbano Cairo alla presentazione dei nuovi palinsesti di La7 ha infatti confermato che Giovanni Floris condurrà un programma il martedì sera e una striscia quotidiana alle 19:40. T...

 

Giovanni Floris: l'autore de 'Il confine di Bonetti' scinde il contratto con la Rai dopo 12 anni

Giovanni Floris lascia la Rai e la conduzione di “Ballarò” in onda sul secondo canale. Dopo dodici anni di collaborazione. Rai. Ad annunciare la chiusura del contratto è la stessa Rai, che in una nota scrive: “Dopo dodici anni di  conduzione di Ballarò  e dopo un proficua esperienza  quasi vent...

 

La Pantera Rosa: la moglie di Blake Edwards produce il nuovo film MGM

La Pantera Rosa torna a colpire. La MGM, per bocca del suo CEO Gary Barber e di Jonathan Glickman, ha infatti annunciato di stare realizzando un film in parte animato incentrato sul leggendario personaggio della "Pantera Rosa". Blake Edwards. Del film non si sa ancora molto se non che i produttori saranno Walter Mirisch, già impegnato nelle...

 

Fabio Fazio: un nuovo libro studia il ‘fenomeno’ e cala il suo compenso

Fabio Fazio e Roberto Benigni potranno dormire sonni tranquilli: alle 'colonne portanti' della Rai sono stati rinnovati i contratti. E che rinnovi! I due comunque si sono messi una mano sulla coscienza, e vista la crisi che pervade il nostro Paese, non se la sono sentita di far sborsare cife da capogire al loro datore di lavoro. Entrambi quindi h...

 

Roberto Benigni e Massimo Troisi in dvd con il surreale Non ci resta che piangere

Roberto Benigni e Massimo Troisi sono in dvd da oggi con “Non ci resta che piangere”, in una collana dedicata realizzata grazie a La Gazzetta dello Sport (al seguente link è possibile leggere i dettagli della collana). Tra i prossimi film ci sono i rari “Il Minestrone”, “Vita da Cioni” e “Pierino e i...

 

Roberto Benigni, la sua comicità torna in una collana di film da attore e regista

Roberto Benigni con la sua comicità ben oleata ha saputo ridistribuire la narrazione comica italiana, nata con Totò e poi diffusa da Dino Risi. Di Totò Benigni prende a spunto la mimica, capacità di flettere il corpo per suscitare ilarità, basti pensare alla scena de “La vita è bella” (1997) in...

 

Vincenzo Cerami, il rugbista della sceneggiatura è scomparso. Sancì l'Oscar de La vita è bella

Vincenzo Cerami è deceduto oggi a Roma all'età di 73 anni. Scrittore, sceneggiatore, giornalista, e drammaturgo, fu applaudito da tutto il mondo per la sceneggiatura del film capolavoro "La vita è bella" di Roberto Benigni, pellicola che gli valse  una candidatura all'Oscar. Tutti sono a conoscenza di quale grande artista ...

 

La7 'Piglia Tutto': Gianluigi Paragone e Salvo Sottile lasciano Rai e Mediaset per La7tv

La7tv, terzo incomodo della televisione italiana. Il duopolio Rai-Mediaset era “ufficialmente” crollato quel 10 gennaio 2013 quando la puntata di "Servizio Pubblico", condotta da Michele Santoro, ex Mediaset e Rai, e con ospite Silvio Berlusconi, era stato il programma televisivo più visto in Italia, facendo de La7 il primo canal...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni