X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Una Promessa recensione film, Rebecca Hall vive una love story durante la Prima Guerra Mondiale

02/10/2014 08:00
Una Promessa recensione film Rebecca Hall vive una love story durante la Prima Guerra Mondiale

Una Promessa, Patrice Leconte dirige Rebecca Hall, Alan Rickman e Richard Madden in una storia d'amore impossibile, fatta di un desiderio tormentato.

Una Promessa film diretto da Patrice Leconte (La bottega dei suicidi) e ispirato al libro di Steven Zweig “Viaggio nel passato”.

Una Promessa trama, un amore impossibile. Nella Germania dei primi del ‘900 un giovane ragazzo, Friedrich, viene assunto come impiegato in un’acciaieria. Vista l’efficienza e lo zelo, il proprietario, Karl Hoffmeister, decide di promuoverlo a proprio segretario personale. A causa delle precarie condizioni di salute, Karl è però costretto ad iniziare a controllare l’azienda da casa; per questo motivo decide di invitare a trasferirsi nella sua dimora anche Friedrich. Lì il ragazzo incontra Lotte, la giovane e bella moglie del proprietario. Col passare del tempo i due si innamorano, ma i reciproci sentimenti vengono svelati solo una volta che Karl decide di mandare il giovane segretario in Messico per gestire le sue miniere. Al momento della partenza Friedrich fa quindi una promessa a Lotte: al suo ritorno, dopo due anni, sarebbe stato suo. Ma lo scoppiare della Prima Guerra Mondiale complica le comunicazioni extra-continentali, facendo sprofondare Lotte in una profonda solitudine.

Una Promessa recensione. Patrice Leconte propone alla 70ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia un dramma, la storia di un’amore complicato, un sentimento tanto forte quanto silente. Il film è molto intenso, sono pressoché assenti scene di intermezzo, ogni momento è essenziale per esplorare i sentimenti dei protagonisti, ogni sguardo, ogni gesto. Il ritmo quindi è incalzante, aiutato anche da una colonna sonora accattivante. Il tema centrale della pellicola è il desiderio, sentimento incontrollabile che rischia spesso di complicare la vita dei protagonisti; come afferma lo stesso regista, l’interesse maggiore si focalizza non tanto nel sapere se l’amore possa resistere, ma piuttosto nel capire quanto possa sopravvivere il desiderio. Alan Rickman e Rebecca Hall, reduci da film blockbuster, ritrovano il cinema di recitazione pura e dimostrano tutta la loro versatilità, svariando da momenti drammatici a scene ironiche. Un turbinio d’amore dunque, a tratti molto sensuale, che racconta tutti i turbamenti e le sensazioni di due persone divise da un’oceano che devono fare i conti con l’effetto del tempo sul loro desiderio.

Una Promessa cast. Alan Rickman (Piton nella saga di Harry Potter) è Karl Hoffmeister. Rebbecca Hall (Iron Man 3) interpreta invece la bella Lotte, mentre Richard Madden (Rob Stark ne Il Trono di Spade) è Friedrich.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Rebecca Hall, Alan Rickman, Patrice Leconte



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Gambit - Il mondo dei ladri gentiluomini al cinema

Commedia anglo-americana diretta da Michael Hoffman, Gambit è il remake dell'omonimo film del 1966 interpretato da Shirley MacLaine e Michael Caine. Con una trama in gran parte rivista dalla sceneggiatura di Ethan e Joel Coen, il film propone un cast accattivante composto da Colin Firth, Alan Rickman, Cameron Diaz e Stanley Tucci. Gambit, c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni