X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Scuola e tecnologie, nell'Italia dell'Expo

07/09/2014 10:00
Scuola tecnologie nell'Italia dell'Expo

Scuola e tecnologie sono ancora due realtà distanti in Italia, tra wifi lenta e scarsa digitalizzazione. Nel frattempo sbarca, però, il progetto Smart Future di Samsung e decolla anche Google Classroom.

Scuola e tecnologie. Il sistema scolastico italiano si sta muovendo verso una maggiore presenza di dotazioni multimediali e strumenti informatici, mentre un recente studio OCSE sul piano nazionale per la scuola digitale mostra che il nostro paese è in ritardo su questo tema rispetto alla media Europea. Il motivo principale è dato dal fatto che il piano di digitalizzazione è stato lanciato nel 2007 ma i pesanti vincoli di bilancio ne hanno drasticamente rallentata l’attuazione.

WiFi lenta. Insomma il piano per digitalizzare le scuole per adesso sembra ancora ai blocchi di partenza, i dati parlano chiaro: solo un 10% delle scuole del primo ciclo, elementari e medie, ha una connessione ad alta velocità, mentre il dato cresce per le superiori fino al 25%. Fosse la rete wifi lenta l'unico problema… Solo il 6,7% degli studenti dichiara di possedere un tablet o un PC messo a disposizione dalla scuola stessa. Percentuale bassissima contro percentuale altissima di chi, invece, non ha nemmeno visto l’ombra di un tablet sui banchi: il 78%. L’11,6% degli intervistati da Skuola.net dichiara di utilizzare in classe i tablet o i PC personali. Scuola e tecnologie sono ancora distanti in Italia...

Smart Future. Non è il caso di essere eccessivamente drastici. Da settembre, infatti, sbarca in Italia il progetto internazionale Smart Future di Samsung, nato per favorire la digitalizzazione dell’istruzione. Carlo Barlocco, senior vice president Samsung Italia, ne illustra gli obiettivi: “Ci stiamo impegnando sempre di più in iniziative per contribuire allo sviluppo sociale ed economico dei territori nei quali siamo presenti. Smart Future rientra all’interno di questa strategia: quella di creare valore attraverso l’innovazione per migliorare la società e la qualità di vita degli individui”.

Smart Future. Il progetto. In circa 300 scuole, sul territorio italiano sarà avviato il progetto nel triennio 2013-15 dotando gli istituti di tecnologie digitali interattive e facendo corsi di aggiornamento per i docenti. Un Advisory Board, costituito da eminenti esperti scelti da Samsung e provenienti da ambiti inerenti il mondo dell’educazione, farà da garante per certificare la validità del progetto e la rigorosità di attuazione, valutando di scuola in scuola la tipologia di supporto da offrire agli insegnanti e agli studenti.

Google Classroom. A fare da contraltare al progetto dell’azienda sudcoreana è Google Classroom. Big G ha lanciato ufficialmente il 18 agosto scorso la versione integrale del nuovo software dedicato a insegnanti e alunni. Già testato da più di 100 docenti nel mondo, Google Classroom si presenta come un hub gratuito, dove docenti e insegnanti possono scambiarsi materiali, mantenere aggiornato il registro presenze, caricare lezioni, raccogliere i compiti e svolgere altre funzionalità. Chiunque disponga della suite Apps for Education di Google potrà utilizzare questo nuovo strumento.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

Altri articoli Home

Unici, la nuova puntata omaggia Raoul Casadei

La nuova puntata di "Unici", in onda questa sera su Rai 2 dalle 21.25, si intitola "Casadei, la dinastia del liscio". Il programma televisivo omaggia l'artista Raoul Casadei in occasione dei suoi ottant'anni e dei novant'anni dell’Orchestra fondata da suo zio Secondo Casadei, autore della celebre canzone "Romagna Mia".  Giorgio Verdelli...

 

Superquark, il Parco nazionale di Yellowstone al centro della nuova puntata

Il longevo magazine televisivo "Superquark" torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.25.  Il nuovo appuntamento con il programma ideato e condotto da Piero Angela propone un approfondito reportage dal Parco nazionale di Yellowstone, negli Stati Uniti. Lo spettatore può godere del fascino di numerosi servi...

 

Reazione a catena di sera, la seconda puntata speciale del game show

La seconda puntata di “Reazione a catena di sera" va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Allo speciale del game show condotto da Amadeus partecipano alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, esperti della lingua italiana e ospiti musicali. Nel primo appuntamento la sfida che ha visto protagonisti “I tre di denari&rd...

 

Human Files, terza puntata: le 'sfide' dell'uomo contemporaneo

La terza puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Al centro del nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini vi è un tema denso di fascino, quello relativo alle sfide intraprese dall’uomo contemporaneo, raccontate attraverso una serie di reportage. Nel ...

 

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live 2017, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni