X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

King Kong, il film classico con Jeff Bridges e Jessica Lange dai maestosi effetti speciali

07/09/2014 13:00
King Kong il film classico con Jeff Bridges Jessica Lange dai maestosi effetti speciali

King Kong è il film uscito l'8 settembre 1976: è un classico della cinematografica soprattutto per i maestosi effetti speciali. Nel cast ci sono Jeff Bridges e Jessica Lange, e il remake è quelle del film "King Kong" del 1933.

King Kong, il film classico di John Guillermin usciva nelle sale statunitensi l’8 settembre 1976. In Italia arrivò il 23 dicembre dello stesso anno. Nel cast ci sono Jeff Bridges, Charles Grodin e Jessica Lange.

King Kong film del 1933. “King Kong” segue il film del 1933 di Merian C. Cooper, produttore suggestionato dalle pellicole ambientate nella giunga di quell’epoca come “Caccia fatale” (1932), e poi fatto sceneggiare dallo scrittore Edgar Wallace. È con questa versione che il personaggio entra nell’immaginario collettivo, creato nello stesso decennio in cui il cinema statunitense proponeva grandi paure da espiare, come quelle de “Lo squalo”, “ET - L’extraterrestre” entrambi di Steven Spielberg, “Guerre stellari” (“Star Wars”, 1977) di George Lucas.

King Kong film del 1976, trama. La trama di “King Kong” mescola il soprannaturale con la dimensione umana, rappresentata da un’avidità imperitura. Una compagnia petrolifera effettua una spedizione nell’Oceano Indiano. In un’isola la popolazione venera un gorilla gigante, e gli offre in sacrificio una giovane donna: stavolta la prescelta è proprio la statunitense Dwan che viaggiava sulla nave. Ma l’equipaggio riesce a salvare la donna e a catturare King Kong, portandolo a New York ed esibendolo come fenomeno circense al suono di : “Luci! Camera! Kong!”. King Kong riesce ad essere domato solo da Dwan, quasi fosse innamorato di lei. Il gorilla riesce a liberarsi dalle catene che lo imprigionano e comincia a terrorizzare la città, finché sale sul World Trade Center e una serie di proiettili lo uccide.

King Kong con Jessica Lange, significato. Lo stesso amore tra King Kong e Dwan è uno degli aspetti meno valutati negli anni, essendosi soffermati quasi esclusivamente sull’aspetto avventuroso della pellicola, così come riproposto anche dal remake di Peter Jackson del 2005. Invece la possibilità di una relazione con un animale è l’aspetto che soggiace la trama: un sottotesto già presente nell’antica Grecia, come nella figura del satiro poi raccontata da Goethe in “Satiro o il diavolo silvano divinizzato”. Oppure nel “La bella e la bestia” del 1740, con i suoi molteplici adattamenti. Fino alla recente serie televisiva “Teen wolf”. Ed è proprio questo aspetto che al cinema è stato maggiormente reso visibile con il film di John Guillermin: basti pensare alla scena della donna seduta sul palmo della mano di King Kong, oppure quella in cui lui le soffia tra i capelli, oppure la fa danzare. Nella stessa frase di Jack Prescott è presente questa allusione: “Anche un stupratore ambientale come te non avrebbe distrutto questa nuova ed unica specie”.

King Kong e gli effetti speciali. Il film è prodotto da Dino De Laurentiis, e costato 24 milioni di dollari ne incassò 90 milioni. L’Italia è presente anche con Carlo Rambaldi, che per la prima volta progettò un gorilla meccanico a grandezza naturale per le riprese. L’altezza del gorilla era di 12 metri, per un peso di 6,5 tonnellate: poiché i cavi entranti che dovevano servire per muovere la maschera erano troppo ingombranti, si realizzarono anche altre sei maschere separate per alcuni momenti delle riprese. Il costo totale dell’effetto speciale fu di 1,7 milioni di dollari, e tanto era il clamore intorno a questa costruzione che nella scena finale in cui Kong muore si riversarono nella piazza trentamila persone ansiose di fare da comparsa. Le forse dell’ordine poi allontanarono gli spettatori, ma ormai le il regista aveva filmato la folla che altrimenti non sarebbe mai potuta essere radunata per un film.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Jeff Bridges, Jessica Lange
Film correlati
King Kong



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

American Horror Story: la quarta serie ispirata a Freaks

American Horror Story, la fortunata serie televisiva statunitense di genere horror, tornerà nel gennaio 2015 con la quarta stagione dal titolo "Freak Show", ambientata in Florida all'inizio degli anni cinquanta. La serie sarà incentrata sulle vicende di un gruppo di membri degli ultimi Freak Show in circolazione, ovvero i baracconi co...

 

The Giver - Il mondo di Jonas recensione film, Jeff Bridges e Meryl Streep in un futuro distopico

The Giver - Il mondo di Jonas film diretto da Phillip Noyce (Il collezionista di ossa), tratto dall’omonimo romanzo per ragazzi di Lois Lowry, che ha venduto più di dieci milioni di copie in tutto il mondo. The Giver - Il mondo di Jonas trama tra futuro e passato. In un futuro apparentemente perfetto, l’umanità ha de...

 

American Horror Story: Jessica Lange nella quarta stagione

American Horror Story. La quarta stagione di American Horror Story non avrà più a che fare con affascinanti streghe: tutt’altro! Ryan Murphy ha annunciato su Twitter che i protagonisti della nuova stagione di American Horror Story saranno dei fenomeni da baraccone. Il sottotitolo della nuova stagione dello show in onda su Fx sa...

 

Il Settimo Figlio, il nuovo film fantasy con Jeff Bridges

Il Settimo Figlio. E’ un film Usa/Gran Bretagna di genere Fantasy/Avventura/Epico del 2014, diretto dal regista russo Sergej Vladimirovič Bodrov su sceneggiatura di Max Borenstein, Charles Leavitt, Steven Knight, Matt Greenberg. La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo dark fantasy “La maledizione del m...

 

American Horror Story 3: l'8 gennaio riprendono i nuovi episodi della serie tv

E’ andato in onda venerdì 13 dicembre l’ultima puntata (per quest’anno) della serie tv antologica American Horror Story Coven, ideata da Ryan Murphy e Brad Falchuck nel 2011, che sapientemente di stagione in stagione hanno saputo mixare la giusta dose di horror, mistero e personaggi dalle personalità tanto complesse ...

 

Recensione film R.I.P.D. - Poliziotti dall'aldilā, passati a miglior vita e senza un attimo di pace

R.I.P.D. - Poliziotti dall'aldilà è una commedia fantasy tratta dall'omonima storia a fumetti edita dalla Dark Horse Comics, scritta da Peter M. Lenkov e disegnata da Lucas Marangon che viene adattata per il cinema con la regia di Robert Schwentke. Una storia fantastica che riprende lo stile comics e che ha per protagonisti Ryan Rey...

 

La memoria del cuore - Gli attori prima del film

Il film La memoria del cuore, che vedremo nelle sale il 25 luglio distribuito dalla Warner Bros Pictures Italia presenta un cast di tutto rispetto costituito da due attori di nuova generazione, Rachel McAdams e Channing Tatum, e due della vecchia guardia ormai consolidati e apprezzati, Jessica Lange e Sam Neill. Vediamo di ripercorrere brevemente l...

 

Recensione Il Grinta. Risoluto ed epico

Il West sterminato ed ostile con i suoi personaggi inesorabili, le storie epiche ed impetuose, viene narrato magistralmente dai fratelli Joel e Ethan Coen in questo film tratto dall'omonimo romanzo di Charles Portis. Nel quale la neve che scende, a volte incessante, sembra voler ammantare il paesaggio egli aneddoti che nasconde, ormai persi e dista...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni