X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I nostri ragazzi recensione film, Alessandro Gassman e Giovanna Mezzogiorno in una famiglia allo sbando

05/09/2014 07:00
I nostri ragazzi recensione film Alessandro Gassman Giovanna Mezzogiorno in una famiglia allo sbando

I nostri ragazzi, Ivano De Matteo propone a Venezia 71 un film drammatico che scruta il cuore di due famiglie normali, scosse da un'evento tragico che riguarda i figli.

I nostri ragazzi film diretto da Ivano De Matteo (Gli Equilibristi), una produzione Rodeo Drive con Rai Cinema, e presentato alla 71ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nelle Giornate degli Autori.

I nostri ragazzi trama drammatica. Due fratelli, con caratteri diametralmente opposti, si incontrano ogni mese per cenare insieme alle rispettive mogli in un ristorante decisamente costoso. Le cene procedono in maniera inerziale, gli argomenti sono superficiali e spesso si creano forti contrasti. Una sera però i loro figli, che erano insieme ad una festa, vengono ripresi da una telecamera di sicurezza mentre malmenano una mendicante. Da questo momento le vite delle due famiglie cambiano radicalmente e si ritrovano ad avere a che fare con lati della loro coscienza finora ignoti.

I nostri ragazzi recensione. Ivano De Matteo porta a Venezia 71 un film drammatico che sviluppa un argomento molto interessante, quello della famiglia considerata come microcosmo. Nella vicenda assistiamo ad una vera e propria trasmutazione dei protagonisti, e ciò che all’inizio ci è sembrato buono si rivela l’opposto, e viceversa. Il tema ricorda Carnage, pellicola molto teatrale in cui Roman Polanski esasperava il risultato dell’incontro tra due famiglie, turbate da una lite trai figli. In questo caso il felice nucleo viene destabilizzato da un’evento molto grave, un atto di violenza che metterà a dura prova l’animo dei protagonisti, fino all’ultimo indecisi se seguire la propria coscienza o la felicità, perlomeno apparente. Eccellenti i protagonisti, che perfettamente rendono questa fragilità interiore, in particolare da sottolineare le performance di Alessandro Gassman e Luigi Lo Cascio. Il film, liberamente ispirato al romanzo di Herman KochLa cena”, nella sua crudezza riesce a lasciare spesso turbati, trasmettendo tutta l’angoscia che può provare un genitore quando si parla di figli. Da menzionare anche l’ottima colonna sonora, scritta e arrangiata da Francesco Cerasi

I nostri ragazzi cast. Alessandro Gassman (Tutta colpa di Freud, Viva l’Italia) e Luigi Lo Cascio (Il capitale umano, Noi credevamo) sono i due fratelli, Massimo e Paolo. Le mogli sono interpretate da Giovanna Mezzogiorno (Basilicata coast to coast, Vincere) e Barbora Bobulova (Il mondo fino infondo, Scialla). I due figli invece vengono impersonati dai giovanissimi Jacopo Olmo Antinori (Io e te) e Rosabell Laurenti Sellers (Gli Equilibristi).

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Micaela Ramazzotti in Il nome del figlio, prima commedia di Francesca Archibugi

Micaela Ramazzotti ultime news. Micaela Ramazzotti, moglie del regista Paolo Virzì  festeggia 35 anni proprio oggi, sabato 17 gennaio. Un compleanno speciale per una delle attrici più acclamate del panorama italiano, che sta iniziando il 2015 nel migliore dei modi, al cinema. Oltre al film “Il nome del figlio”, in usc...

 

Il nome del figlio film commedia, Alessandro Gassmann nel remake di Cena tra amici

Il nome del figlio commedia con Alessandro Gassmann. Il nome del figlio è un film commedia italiano del 2015, diretto da Francesca Archibugi (per la prima volta impegnata in una commedia) su sceneggiatura della stessa regista in collaborazione con Francesco Piccolo. Il film è il remake del film francese "Cena tra amici", basato sulla ...

 

Tutta colpa di Freud, l'esperimento di Canale 5: dal grande al piccolo schermo

Tutta colpa di Freud miniserie tv Dopo il grande successo in sala (con i suoi 8 milioni di euro di incasso, è al momento la terza pellicola italiana più vista del 2014), Tutta colpa di Freud approda su Canale 5 per un doppio appuntamento, mercoledì 17 e giovedì 18 dicembre. Non si tratta della classica “prima tv&rd...

 

Alessandro Gassman, padre confuso nel film commedia di Francesca Archibugi

Alessandro Gassman torna al cinema con il film "In nome del figlio", diretto da Francesca Archibugi e interpretato da Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio e Valeria Golino. La trama. La storia è quella di una coppia in attesa del primo figlio: Paolo è un agente immobiliare, mentre Simona è l'autrice di un best-sellers piccante....

 

Alessandro Gassmann: inquieto in Tutta colpa di Freud soffre un calo di pressione

Alessandro Gassmann, noto attore cinematografico e teatrale romano, si è sentito poco bene ieri mentre stava interpretando Riccardo III sul palco del Teatro Novelli di Rimini. L'attore è svenuto ma il malessere si è poi rivelato un banale calo di pressione. Malore. Gassmann, 49 anni, si è accasciato improvvisamente a t...

 

Tutta colpa di Freud: incontro con Paolo Genovese e il cast del nuovo film in uscita il 23 gennaio

ROMA - Il nuovo film di Paolo Genovese si intitola Tutta colpa di Freud ed è stato presentato alla stampa questa mattina, presso il Cinema Adriano a Roma. Nel cast Marco Giallini, Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Vinicio Marchioni, Laura Adriani, Alessandro Gassmann e Claudia Gerini. Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 23 g...

 

Fiction Anna Karenina, su Rai Uno la seconda puntata della tragica eroina innamorata di Vronskji

Anna Karenina giunge alla seconda ed ultima puntata, su Rai Uno. La trama si snoda qui attorno ad Anna che è stata sedotta da Vronskji, il quale per questa passione sconosciuta è disposto a rinunciare alla carriera militare, all’onore in società, le ricchezze della famiglia. Ma dopo la nascita della loro figlia Annuska, ...

 

Salvo, il film sull’ossessione degli occhi con Luigi Lo Cascio giunge in sala dopo Cannes

Salvo, il film di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia che a Cannes ha ottenuto il premio della critica giunge nelle sale il 27 giugno.  La trama ruota attorno a Salvo, killer di mafia che vive a Palermo. L’uomo uccide i fratelli di Rita, ragazza cieca dalla nascita: ma lui è disturbato dagli occhi della giovane, che lo fissano sen...

 

Razzabastarda: il primo film di Alessandro Gassman con Madalina Ghenea e Michele Placido

Esordio alla regia per Alessandro Gassman con la sua prima pellicola intitolata "Razzabastarda". Il film “profuma” già di successo, tant’è che all’ultimo "Festival Internazionale del Film di Roma" ha ottenuto una menzione speciale dalla giuria. Tratto dalla piece teatrale di grande successo "Cuba and this Tedd...

 

Viva l'Italia, rappresentata nella tragi-commedia

Viva l'Italia è uscito lo scorso 25 ottobre nelle sale: protagonista l'Onorevole Spagnolo (Michele Placido) dell'omonimo partito Viva l'Italia che in seguito a una notte allegra con la soubrette di turno è colpito da demenza "frontoparietale". Insomma, abituato a mentire si ritrova a palesare tutto ciò che gli passa per la ment...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni