X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival di Venezia, le immagini della hippy Isabella Ferrari nel film La vita oscena

28/08/2014 22:09
 Festival di Venezia le immagini della hippy Isabella Ferrari film La vita oscena

Il Festival di Venezia presenta fuori concorso il film "La vita oscena", film con Isabella Ferrari. Il film è tratto dal romanzo di Aldo Nove. Isabella Ferrari sarà anche nel film "Uno per tutti" per Mimmo Calopresti.

La vita oscena è il film di cui mostrano le immagini dal Festival di Venezia. La pellicola è interpretata da Isabella Ferrari, Clément Métayer e Roberto De Francesco.

Trama del film La vita oscena. La trama ruota attorno alla formazione di un giovane che affronta difficoltà e dolori, cercando addirittura la morte e poi ritornando a sperare nella vita. In questo fragore si inserisce il rapporto morboso con la madre hippy, una serie di visioni alterate della realtà.

Romanzo La vita oscena di Aldo Nove. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Aldo Nove, e sulla trasposizione cinematografica il regista Renato De Maria dice che dopo aver letto il libro "le immagini evocate da questa storia drammatica ma incredibilmente visionaria mi hanno ossessionato, quasi obbligandomi a farlo". Soprattutto è l'ambientazione onirica ad aver incuriosito il regista, a metà tra fumetto e poesia: "Non sarei riuscito a intercettare le visioni di Andrea senza il prezioso contributo artistico dei tanti talenti che mi hanno affiancato". Il film è prodotto anche da Riccardo Scamarcio.

Nuovo film di Isabella Ferrari. L'attrice sarà anche nel film "Uno per tutti" di Mimmo Calopresti. La trama riuscita attorno a quattro amici d'infanzia che si ritrovano da adulti per un'ultima notte di follia. Ripercorrono così il tragitto del loro passato, fino all'epilogo rimosso che fece terminare la loro infanzia. Nel film c'è anche Thomas Trabacchi, e la sceneggiatura è tratta dall'omonimo romanzo di Gaetano Savatteri.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Isabella Ferrari



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni