X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lady Diana la principessa del popolo, semplice ed elegante conquistò gli inglesi

28/08/2014 10:00
Lady Diana la principessa del popolo semplice ed elegante conquistò gli inglesi

Lady Diana la principessa del popolo, il suo ricordo è ancora vivo nella mente delle persone. La sua semplicità ed eleganza riuscì a conquistare il popolo inglese e non solo. Il matrimonio di Lady Diana, fu un evento di portata mondiale. Artisti, come Andy Warhol e Banksy, si sono ispirati alla sua figura per alcune delle loro opere. Nella Londra di Lady Diana si possono trovare centinaia di negozi che vendono oggettistica ispirata alla sua figura.

Lady Diana la principessa del popolo. Lady Diana una donna speciale, è rimasta nel tempo un mito. La sua morte prematura, il 31 agosto 1997, ha lasciato un grande vuoto. Grazie al suo aspetto semplice ed elegante è riuscita a conquistare il pubblico ed i sudditi inglesi, il suo comportamento era informale e vicino alla gente, e questo ha fatto riavvicinare le persone alla casa reale inglese. Dal punto di vista mediatico era quello che serviva ai Windsor per poter smettere di essere lontani e distaccati, e Lady D (chiamata così dai media) era la persona giusta. Di grande esempio fu il suo impegno nelle campagne benefiche, soprattutto quella in favore dei bambini colpiti dall’Aids e contro le mine anti-uomo.

Il matrimonio di Lady Diana. Uno degli eventi mediatici di grande rilievo fu senza dubbio il suo matrimonio. Tutti assistettero a questo evento in diretta mondiale. Per l’economia inglese, infatti proprio da questo evento si creò una sorta di mercato di oggetti ispirati alla nuova coppia. Le repliche del suo vestito da sposa sono state vendute all’asta per cifre da capogiro, naturalmente il ricavato è stato devoluto in beneficienza. Una di queste repliche è stata commissionata dal celebre museo delle cere di Madame Tussauds, ai designer David e Elizabeth Emmanuel.

Artisti per Lady Diana. Anche molti artisti famosi sono stati ispirati da Lady Diana. Uno di questi fu Andy Warhol, che realizzò due ritratti uno che raffigurava la principessa Diana e l’altro il principe Carlo. Questi dipinti sono andati in mostra per la prima volta nel 1982, e raffigurano Lady Diana con indosso un abito formale su uno sfondo rosa. Banksy, artista e writer inglese, ha stampato delle false sterline con Lady Diana al posto della regina Elisabetta: lo scopo era lanciarle da un palazzo per vedere l’effetto, ma resosi conto della pericolosità insita nel gesto le ha tenute nel suo studio.

Oggettistica ispirata a Lady Diana. Dalla sua morte l’oggettistica ispirata a Lady Diana ha invaso le strade di Londra. Nei negozi si poteva trovare di tutto con il suo volto raffigurato. Si passava dai servizi da tè, completi di tazze, piattini e teiere con il visto di Diana, agli orologi da parete, alle magliette, ai calendari. Le cose più disparate sono state immesse sul mercato per ricordare la donna tanto amata da tutti gli inglesi. Ed ancora penne, matite, bandiere, scatole, vassoi e profumi. Da non dimenticare sono i tanti francobolli che sono stati stampati, ognuno ricorda una fase della sua vita e sono tutti da collezione.

La Londra di Lady Diana. Londra è la città che può ispirare mille iniziative e perché no anche un tour ispirato ai luoghi dove ha vissuto Lady Diana. Si inizia dal quartiere di Earls Court, dove Diana comprò la sua prima casa a 17 anni e dove si trasferì con due amiche. Un altro simbolo importante è la Cattedrale di St Paul, dove appunto Diana e il futuro erede al trono Carlo si sposarono e dove iniziò la sua vita regale. Buckingham Palace, residenza ufficiale della Regina Elisabetta II, per chi vuole seguire le vicende dell’intera famiglia reale è un luogo obbligato da visitare. Poi si passa a quella che fu la residenza ufficiale di Lady Diana a Kensington Palace. All’interno dei Giardini di Kensington si può ammirare il parco giochi dedicato a Lady Diana e la Fontana di Diana situata presso il laghetto artificiale. Ed infine la Westminster Abbey luogo che ha visto celebrare il suo funerale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

Altri articoli Home

Premio Lelio Luttazzi, l'evento speciale condotto da Teo Teocoli e Simona Molinari

La finale del Premio Lelio Luttazzi si è svolta presso il Blue Note, a Milano, il 28 giugno e viene trasmessa questa sera da Rai 1 a partire dalle 21.25. Condotto da Simona Molinari e Teo Teocoli, l’evento speciale ha visto la partecipazione di Pippo Baudo, il quale ha dichiarato: “Lelio è stato un presentatore e un balle...

 

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 

Aba, la libertà del nuovo album 'Oxygen': intervista alla cantante

Aba è una delle cantanti più innovative del panorama della musica attuale, cantando in lingue inglese con scelte stilistiche particolari. È stata finalista a “X Factor” nell’edizione del 2013, sotto al guida di Elio con cui ha collaborato anche a “Il Musichione” su RadioDue. Ha poi partecipato com...

 

Petrolio, la sensazionale scoperta al centro della nuova puntata

Il programma di approfondimento intitolato "Petrolio" e condotto da Duilio Giammaria torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono concesse in esclusiva al pubblico televisivo le immagini del ritrovamento della tomba monumentale di Pompei. La puntata ripercorre dett...

 

Superquark, quinta puntata: il dietro le quinte della serie 'Occhio alla spia'

La quinta puntata di “Superquark” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. In questo nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Piero Angela viene proposto il dietro le quinte della serie “Occhio alla spia” comprensivo degli sforzi finalizzati alla sua realizzazione.  L’iter realizzativo dell...

 

Wind Summer Festival, la quarta e ultima serata tra sfide e premi

Il "Wind Summer Festival" condotto da Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia si è svolto in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno. La quarta e ultima serata dell'evento va in onda questa sera su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105. Durante il nuovo appuntamento con la manifest...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni