X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Montagne russe: tecnologia di uno dei giochi più gettonati nei parchi divertimento

13/08/2014 10:00
Montagne russe tecnologia di uno dei giochi gettonati nei parchi divertimento

Tutti le conosciamo ma come funzionano le montagne russe? Non bisogna avere paura perchè il livello di sicurezza è elevatissimo. E per ferragosto si potrebbero visitare Gardaland e Mirabilandia!

Montagne russe. Un po' di storia. Le montagne russe sono tali di nome e di fatto: è tra il XVI e XVII secolo che in Russia compaiono i primi scivoli ghiacciati da percorrere con slitte. Il tutto aveva l'aspetto di una piccola montagnetta di una ventina di metri con una struttra di legno per risalire in cima. L'idea fu poi esportata in Francia a inizio '800 e le slitte convertite con vagoncini dotati di ruote; da quel momento la crescita fu esponenziale in tutto il mondo.

Come funzionano. Solitamente la tipica montagna russa ha un treno di vagoncini che partono dalla stazione grazie a dei boosters sui binari: piccole rotelle creano attrito girando e spingono i vagoni in avanti. Appena partiti inizia di solito la prima salita detta a "chain lift": una catena aggancia il treno e lo trascina fino in cima. Da qui in avanti il treno viaggia solo grazie alla forza di gravità accomulata durante la prima discesa: ecco come funzionano le montagne russe.

Paura. Ma non fa paura pensare che sia solo la forza di gravità a far muovere il treno? No perchè gli standard di sicurezza sono elevatissimi. L'energia cinetica accumulata grazie all'energia potenziale durante i sali-scendi o i giri della morte fanno continuare il moto del treno, che viaggia "da solo". Ma non è proprio così "solo": uno o più operatori del parco monitorano e gestiscono costantemente il tracciato grazie a sensori sparsi lungo tutto il percorso delle montagne russe.

Sicurezza. Il percorso delle montagne russe è suddiviso in blocchi, ognuno dei quali si "apre" prima del passaggio del treno e si "chiude" subito dopo. Questo garantisce che se un blocco non è aperto, il treno non può raggiungerlo e si blocca su quello precedente. La sicurezza aumenta grazie ad un sistema frenante perennemente attivo: vuol dire che tutti i freni posti sui binari (e non sul vagone!) sono sempre chiusi e si aprono solo al passaggio del treno.

Gardaland e Mirabilandia. Nel mondo esistono tantissimi parchi divertimento con altrettanto numerose tipologie di montagne russe. Restando in Italia però, i parchi divertimento più grandi sono uno sul lago di Garda e l'altro in Emilia Romagna. Lo sapevate che Mirabilandia vanta le montagne russe più alte, veloci e lunghe d'Italia? Stiamo parlndo del Katun che è lungo 1214 metri, ha una discesa di 50 metri e tocca i 104 km/h. A Gardaland invece troviamo il Raptor; inaugurato da pochi anni, è la prima montagna russa italiana ad essere "alata": i vagoni del treno sono cioè appesi ai lati dei binari.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 

Narcos, le anticipazioni della terza stagione senza Pablo Escobar

"Narcos" è una delle scommesse più azzardate di Netflix: la popolare piattaforma, dopo aver realizzato una serie tv sul più spietato commerciante di droga sudamericano di sempre, Pablo Escobar, ha deciso di compiere un vero e proprio salto nel buio continuando le riprese anche dopo la morte del suo controverso protagonista, rim...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni