X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Anarchia - La notte del giudizio recensione film, Michael Bay co-produce il sequel dell'horror campione d'incassi

13/08/2014 10:14

Anarchia - La notte del giudizio, James DeMonaco dirige Frank Grillo nell'horror con sfumature politiche e ambientato in un futuro distopico in cui il denaro fa la differenza tra chi caccia e chi fugge.

Anarchia - La notte del giudizio (The Purge: Anarchy) l'horror scritto e diretto da James DeMonacoprodotto dalla Blumhouse Productions (Insidious, Paranormal Activity) in collaborazione con la Platinum Dunes di Michael Bay e Jason Blum.

 

Anarchia - La notte del giudizio una trama orwelliana. Siamo nel 2023 e negli Stati Uniti si registra un tasso di criminalità e di disoccupazione in continua decrescita. Tutto ciò grazie alle dodici ore di sfogo annuale, una notte in cui è concesso qualsiasi reato, un pretesto per potersi liberare da ogni frustrazione. Questo atto viene chiamato “La Purificazione”, e sono molti coloro che ne approfittano scendendo per le strade e massacrando chiunque incrocino sul proprio cammino. In questo caos un sergente armato fino ai denti, Leo Barnes, va alla ricerca di una vendetta personale. L’uomo si imbatte in un gruppo di persone in difficoltà, e dopo un’iniziale titubanza, prende la decisione di salvarle e portarle in un luogo sicuro, anche a costo di rallentare la propria missione. I cinque cercheranno di superare la nottata, ma comprenderanno presto che dietro a questa anarchia c’è un piano preciso da cui non si può sfuggire, e che coinvolge i più alti piani delle istituzioni americane.

 

Anarchia - La notte del giudizio recensione. Il film è il sequel de La Notte del Giudizio, una produzione a basso costo che ha ottenuto nel 2013 un successo mondiale. La pellicola riporta ad ambientazioni di orwelliana memoria, un futuro distopico in cui la violenza è arrivata a livelli inimmaginabili, e per placarla è necessario sfogarsi, così come accadeva nei famosi due minuti d’odio di “1984”. Pur essendo ambientato in prevalenza in spazi aperti, aleggia per tutta la visione un senso di claustrofobia, la città si trasforma infatti in un labirinto, che nasconde ad ogni angolo un’insidia. La configurazione del film è classica, al centro dell’opera agisce un eroe oscuro, un paladino che tenta di trarre in salvo un gruppo di vittime innocenti, personaggi ordinari catapultati in una situazione extra-ordinaria; tipico è lo spargimento di sangue e numerosi gli scontri armati. Un film che forse non riesce a sviluppare in pieno un tema interessante, risultando un po’ episodico, ma comunque si dimostra gradito soprattutto ad un pubblico più giovane, appassionato di action movie e dei colpi di scena inaspettati.

Anarchia - La notte del giudizio cast rinnovato. Dopo aver dato l'addio ad Ethan Hawke nel precedente capitolo, ora il testimone passa a Frank Grillo (Captain America: The Winter Soldier, Minority Report) che da vita a Leo Barnes, il sergente-eroe che cercherà di salvare dalla notte del giudizio i quattro sventurati. Tra le vittime figura Eva, interpretata da Carmen Ejogo (Alex Cross - La memoria del killer, Sparkle - La luce del successo), e Shane, impersonato da Zach Gilford (The Last Stand - L'ultima sfida).

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Wilson, nuove immagini del film commedia

Nuove immagini sono stata diffuse del film commedia “Wilson”, in occasione del Sundance Film Festival dove è stato presentato. Nelle foto ci sono momenti del backstage, nonché quelli con Wilson e la moglie Pippi. La trama segue la vicenda di Wilson (Woody Harrelson), misantropo di mezza età, solitario, nevrotico. T...

 

Fish&Chips: a Torino la seconda edizione del Festival

Prosegue fino al 22 gennaio a Torino il Festival FISH&CHIPS, dedicato al cinema erotico. Il Festival si tiene presso il Cinema Massimo di Torino e ha come partner il Museo Nazionale del Cinema. Sono 11 i film in concorso, provenienti da Argentina, Australia, Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti e Svezia, mostrando le sfumature dell&rsqu...

 

Assassinio sull'Orient Express, Willem Dafoe nel cast del nuovo film dedicato a Poirot

Il nuovo adattamento di “Assassinio sull’Orient Express”, diretto da Kenneth Branagh, è una realtà sempre più vicina. Dopo una serie di incidenti di percorso, tra cui la rinuncia al progetto di Angelina Jolie, la produzione del film sembra procedere a gonfie vele. La maggior parte del cast è già ...

 

Luchino Visconti, una mostra a Roma espone i bozzetti dei suoi film

Alla Casa del Cinema di Roma si è inaugurata la mostra e retrospettiva “Talenti intrecciati: Visconti, Garbuglia, Tosi”. Fino al 22 febbraio saranno esposti bozzetti dello scenografo Mario Garbuglia e del costumista Piero Tosi, realizzati per i film di Luchino Visconti, assieme alle fotografie di Mario Tursi. Vari sono...

 

Annihilation, dall'omonimo romanzo di VanderMeer il nuovo film sci-fi con Natalie Portman

Il progetto. “Annihilation” è un film di fantascienza prodotto dalla Paramount, diretto da Alex Garland (già regista e sceneggiatore dello sci-fi “Ex Machina”) e interpretato da Natalie Portman, Oscar Isaac e Jennifer Jason Leigh. L’opera è l’adattamento cinematografico di “Annientament...

 

Funne - le ragazze che sognavano il mare: intervista alla regista del film Katia Bernardi

Funne - le ragazze che sognavano il mare è il film documentario di Katia Bernardi in questi giorni nelle sale. La storia segue dodici ottantenni che abitano in un paese di montagna delle Dolomiti e che non hanno mai visto il mare. Così in occasione del ventennale di un circolo di pensionati si decide di avviare una raccolta fondi per ...

 

Logan, immagini feroci nel nuovo trailer del film

Un nuovo trailer del film “Logan” è stato pubblicato: su YouTube la clip ha raggiunto 108.675 visualizzazioni in poche ore, su Facebook 248 mila. Nelle immagini vediamo la piccola Laura Kinney / X-23 (Dafne Keen) mentre sgranocchia delle patatine in un supermercato ed è fermata da un commesso: lei con una mossa da judo lo...

 

Recensione del film Qua la zampa!

Qua la zampa! (“A Dog's Purpose”) è il film di Lasse Hallström con Dennis Quaid, Britt Robertson e K.J. Apa. Nel 1962 Ethan Montgomery (Bryce Gheisar) e sua madre (Juliet Rylance) salvano un cucciolo di Golden Retriever ferito e abbandonato. Il cucciolo viene adottato, e il diversivo che porta nella casa è quello di ...

 

Carlo Verdone, il nuovo film sarà una tragicommedia sulla convivenza

Carlo Verdone ha annunciato con queste parole il suo prossimo progetto: “Il mio nuovo film sarà corale ed esplorerà le fragilità e le debolezze della convivenza ai nostri tempi”. La dichiarazione risale allo scorso giugno, ed è stata rilasciata dall’attore e regista romano in vista di “Alberto il ...

 

Recensione del film Arrival

Arrival è il film di Denis Villeneuve con Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker (leggi l'intervista agli interpreti). Un’astronave è posizionata sopra un vasto prato. Louise Banks (Adams) è una linguista che è arruolata per cercare di comunicare con gli alieni. In seguito anche Ian Donnelly (Jeremy Renner), f...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni