X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

ARTELIBRO 2014: 11ª edizione del Festival del Libro e della Storia dell'Arte

11/08/2014 17:10
ARTELIBRO 2014 11ª edizione del Festival del Libro della Storia dell'Arte

Il Festival Artelibro si rinnova, migliora e amplia il suo programma con prestigiose novità.

Artelibro 2014, profondamente rinnovato, si svolgerà a Bologna dal 18 al 21 settembre 2014 nello scenario del Palazzo di Re Enzo e del Podestà per poi spostarsi tra le vie della città che, grazie alla collaborazione delle istituzioni pubbliche della città, dall’Istituzione Biblioteche di Bologna, all’Istituzione Bologna Musei e Fondazione Cineteca di Bologna, mettendo a disposizione le loro sedi e organizzando iniziative, si arricchiranno del fermento culturale indotto dal festival e godranno giorni all’insegna della storia dell’arte">storia dell’arte.

Slogan di questa edizione sarà Italia: Terra di tesori, tema volutamente scelto per rendere omaggio al patrimonio artistico e culturale italiano, partendo dai libri e della storia dell’arte">storia dell’arte.
Artelibro, grazie anche al gemellaggio con il Festival de l’Histoire de l’Art di Fontainebleau, espressione diretta del Ministero della Cultura francese e dell’Institut National de l’Histoire de l’Art, ha raggiunto un respiro nazionale ed europeo.


L’edizione 2014 sarà l’occasione per celebrare gli anniversari di grandi personalità della storia dell’arte">storia dell’arte: Michelangelo, Donato Bramante, Giorgio Morandi e Francesco Arcangeli. Aprirà il Festival Andrea Carandini, presidente del Fondo Ambiente Italiano, che tratterà dell’Italia, come tesoro di terre ma anche di menti, da ricreare. Un interessante convegno dal titolo” Il restauro della carta e non solo” pensato intorno alla lezione dello storico Miguel Gotor promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, affronterà l’importanza della valorizzazione e della conservazione del patrimonio documentario italiano, partendo dall’analisi dei codici antichi fino ad arrivare alle lettere di Aldo Moro.


Saranno visibili al pubblico alcuni capolavori conservati nei musei e nelle biblioteche italiane, non facilmente visibili, altrimenti ai visitatori.
Il programma culturale sarà molto ricco e diversificato. Si svolgeranno mostre, proiezioni di film, incontri professionali, presentazioni di libri e progetti, conferenze per il grande pubblico, laboratori e attività per ragazzi.
La mostra Camilleri rappresenta un esempio di incontro tra editoria e arte. La mostra è curata da Stefano Salis e costruita su 101 copertine di libri di Andrea Camilleri, comprese le oltre 40 pubblicate dall’editore Sellerio.


Una particolare attenzione sarà dedicata anche ai bambini con la creazione di laboratori e workshop. Grandi artisti metteranno la propria esperienza e la propria passione al servizio dei più piccoli che verranno guidati in esperienze sensoriali, dentro speciali gallerie d’arte, attraverso mostre, incontri di formazione, presentazioni di libri, seminari, tutti dedicati ai libri per ragazzi.


Questi alcuni nomi dei partecipanti al Festival del Libro e della Storia dell’Arte: Cristina Acidini, Marco Belpoliti, Alice Beniero, Mario Botta, Florence Buttay, Paolo Capuzzo, Andrea Carandini, Marco Carminati, Maurizio Ceccato, Giuseppe Chili, Matteo Codignola, Pietro Corraini, Giorgio Cricco, Andrea Dall’Asta, Valerio Dehò, Francesco Paolo Di Teodoro, Andrea Emiliani, Franco Farinelli, Gianluca Farinelli, Luigi Ficacci, Vera Fortunati, Massimiliano Fuksas, Paola Giovetti, Louis Godart, Marino Golinelli, Miguel Gotor, Angelo Guglielmi, Andrea Kerbaker, Antoinette Le Normand-Romain, Alberto Lecaldano, Fabrizio Lollini, Salvatore Nigro, Gianfranco Maraniello, Cesare Mari, Paola Marini, Alberto Melloni, Paolo Mieli, Ernesto Milano, Romano Montroni, Alessandro Morandotti, Marta Morazzoni, Salvatore Silvano Nigro, Anna Ottani Cavina, Antonio Patuelli, Daniela Picchi, Sergio Risaliti, Giovanni Romano, Stefano Salis, Luca Sassi, Guido Scarabottolo, Antonio Sellerio, Vittorio Sgarbi, Claudio Spadoni, Urs Stahel, Stefano Zuffi.


Nomi importanti si trasformeranno in Guide “turistiche” d’eccezione, spiegando i grandi gioielli artistici di Bologna, da Cristina Acidini, Soprintendente per il Polo Museale di Firenze che parlerà delle sculture di Michelangelo nella Basilica di San Domenico, a Vittorio Sgarbi che illustrerà Il Compianto del Cristo morto di Niccolò dell’Arca ospitato nella chiesa di Santa Maria della Vita, e il Soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini, Luigi Ficacci, che terrà una conferenza dedicata al dipinto L’Estasi di Santa Cecilia di Raffaello, conservato nella Pinacoteca Nazionale di Bologna intitolato Estasi di Santa Cecilia. Raffaello e l’Armonia.
Un programma, quindi di alto prestigio, con mostre eccezionali e di grande valore e spessore artistico. Da quelle sui massimi capolavori dell’arte libraria a quelle su Carlo Levi.
Assolutamente da non perdere.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni