X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tecnologia e anziani. Interazione tra le persone e i software nella casa del futuro

10/08/2014 10:00
Tecnologia anziani. Interazione tra le personesoftware nella casa del futuro

Tecnologia e anziani sembrano mondi tra loro paralleli. Ma non è cosi. La tecnologia domotica è sempre più al servizio delle persone anziane grazie a progetti per abitare sicuri come Shadow Robotic System o Mind The Gap.

Tecnologia e anziani. Già da qualche anno sentiamo parlare di "gerontotecnologia". Come è evidente, il termine mette assieme due mondi: gli anziani e la tecnologia. Di questa tematica ha cominciato ad occuparsene nello specifico la International Society for Gerontechnology, nata nel 1997 a Monaco di Baviera con l'intento di incoraggiare e promuovere innovazioni tecnologiche che soddisfino le esigenze e le ambizioni delle persone anziane; l'obiettivo è quindi quello di rendere sempre più "intimi" due mondi apparentemente paralleli tra loro: tecnologia e anziani.

Tecnologia domotica. Tecnologia e anziani sembrano mondi ancora più distanti quando si parla di abitazione. Se la domotica appare ancora molto lontana dall'essere una realtà concreta nelle nostre case, potrebbe non essere così per le persone anziane, le quali sono oggetto di studi da parte della fondazione sopracitata. Tra pochi mesi potrebbero vedersi attuati progetti di assistenza domestica che i ricercatori di questa fondazione e di altre aziende private stanno portando avanti da circa 4 anni. Vediamo di cosa si tratta.

Shadow Robotic System. Il nome completo del progetto che avvicina tecnologia e anziani nell'ambiente domestico è "Multi-role Shadow Robotic System for indipendent living" ed è finanziato dalla Commissione Europea. Ha come obiettivo lo sviluppo di un ausilio robotico con possibilità di controllo da remoto per aiutare le persone anziane in diverse attività della vita quotidiana come spostare oggetti, muoversi per la casa o fare da memoria artificiale. Chi assiste l'anziano si può allontanare dall'abitazione dello stesso continuando ad essere presente come un ombra, "shadow", controllata a distanza in caso di situazioni non riconosciute direttamente dall'intelligenza artificiale del robot.

Abitare sicuri. Il progetto A-cube, finanziato dalla provincia autonoma di Trento e già testato nel 2010, ha come obiettivo la rilevazione di situazioni di emergenza per prevenire potenziali pericoli che si possono manifestare nell'abitazione. Tecnologia e anziani convivono nello steso luogo grazie all' installazione di un sistema di monitoraggio intelligente dell'abitazione attraverso sensori distribuiti nella casa, per "abitare sicuri". Rileva i movimenti interni alla casa, fughe di gas, zone pericolose per i movimenti degli anziani, umidità e altri pericoli.

Mind the Gap. Il progetto M.I.N.G. è stato concepito dal Biomedical Technology Department della Fondazione Don Gnocchi, nella figura di Roberta Carabalona. Consiste nell' implementazione di un sistema di controllo per le automazioni della casa domotica tramite un' interfaccia basata su una Brain Computer Interface. In altre parole il cervello umano può inviare ordini ad un computer tramite impulsi cerebrali, consentendo di colmare il vuoto, "mind the gap", tra tecnologia e anziani. Applicazioni in campo della disbailità si hanno già con la moboilità di sedie a rotelle.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pechino Express - Verso il Sol Levante: un cast 'non prettamente televisivo'

La sesta edizione di “Pechino Express” debutta questa sera su Rai 2.  Articolato in dieci puntate e condotto da Costantino della Gherardesca , l'adventure game segue il viaggio di otto coppie attraverso paesi orientali. Il programma parte dalle Filippine per poi spostarsi a Taiwan e concludersi in Giappone, il traguardo ...

 

Caduta Libera, tre nuovi giochi rendono più avvincente il game show

La nuova edizione di "Caduta Libera" ha debuttato ieri su Canale 5.  Condotto da Gerry Scotti e prodotto da Endemol Shine Italy, il game show presenta alcune novità inerenti la gara tra il campione, posizionato sulla botola centrale, e gli altri sfidanti che occupano le dieci botole. La competizione è resa più avvincente ...

 

Grande Fratello Vip 2017, concorrenti e novità della seconda edizione

Il “Grande Fratello Vip” giunge alla seconda edizione, al via questa sera su Canale 5.  Prodotto da Endemol Shine Italy e condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini, il programma televisivo tenta di replicare il successo mediatico ottenuto con l’edizione d’esordio. Una novità dell'edizione 2017 del...

 

"Poldark", per Ross è giunto il tempo di liberarsi dei guai giudiziari e riprendersi la tenuta

Questa sera alle 22:20 andrà in onda su laeffe il primo episodio della seconda stagione di "Poldark", adattamento televisivo della saga letteraria di Winston Graham. La vicenda è ambientata nel 1790 e incentrata sulla tormentata storia del soldato Ross Poldark che torna dalla Guerra di Indipendenza Americana nella sua tenuta in Cornov...

 

L'affascinante anatomopatologo di "Rosewood" fra indagini e salute precaria

Questa sera Rai 2 trasmetterà il tredicesimo e il quattordicesimo episodio della serie tv "Rosewood", intitolati "Nessuno è ciò che sembra" e "Uno scomodo passato"; sebbene siano andati in onda negli USA nel 2016, nel nostro paese sono ancora inediti, almeno in chiaro. Nel primo vedremo l'affascinante dottore Beaumont Rosewood ...

 

Un viaggio insolito in "Una Ferrari per due", con la rivelazione Giampaolo Morelli

"Purché finisca bene" è un ciclo di film tv che racconta i disagi dell'Italia di oggi con la leggerezza scanzonata della commedia all'italiana. I cinque episodi conquistarono ottimi ascolti nella primavera del 2014 e Rai 1 li sta riproponendo in questi ultimi scampoli di estate. Questa sera alle 21:25 andrà in onda "Una Ferrari...

 

All'Arena di Verona un tuffo nella lirica con "Pavarotti - Un'emozione senza fine"

Una serata di grande musica classica per ricordare uno straordinario protagonista della lirica in occasione del decimo anniversario della scomparsa. Questo il programma dell'evento "Pavarotti - Un'emozione senza fine" che si svolgerà all'Arena di Verona e che sarà trasmesso in diretta da Rai 1 con la conduzione di Carlo Conti. Si prev...

 

"Chicago Med" ci conduce fra i corridoi di un prestigioso ospedale, fra camici e relazioni complicate

Questa sera Italia 1 trasmetterà le repliche degli ultimi due episodi della prima stagione di "Chicago Med", un medical drama creato da Dick Wolf e Matt Olmstead e trasmesso negli Stati Uniti dall'emittente NBC. La  serie tv è il secondo spin-off di "Chicago Fire", da cui derivano anche il poliziesco "Chicago P.D." e "Chicag...

 

Scopriamo con "Voyager" la straordinaria vita di Madre Teresa al fianco dei più poveri

Nella puntata di Voyager questa sera su Rai Due, si parlerà esclusivamente di una grande missionaria del Novecento, Madre Teresa di Calcutta. "Gli occhi di Madre Teresa", così si intitola la puntata, sarà una carrellata di immagini e interviste finalizzate a farci conoscere questo straordinario personaggio venuto a mancare...

 

Stasera "Unici" ci farà scoprire la storia della famiglia Casadei, tra liscio e balere

Questa sera alle 21:15 andrà in onda su Rai Due la puntata di "Unici" dedicata alla famiglia Casadei, la dinastia del liscio. Inizialmente previsto per il 17 agosto, il documentario era stato rinviato a seguito del sanguinoso attentato di matrice islamica compiuto sulle Ramblas di Barcellona. Il programma dedicato ai personaggi influenti del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1