X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Comics: Kill Bill The Whole Bloody Affair, al cinema nel 2015

05/08/2014 10:00
Comics Kill Bill The Whole Bloody Affair al cinema 2015

Kill Bill: The Whole Bloody Affair la versione integrale del famoso film di Tarantino uscirà nel 2015, con, oltre le scene tagliate, l'aggiunta di 30 minuti inediti interamente in formato anime, dove mostra le origini di O-Renn. Un appuntamento da non perdere per gli amanti di Quentin Tarantino, soprattutto per i fan del suo indimenticabile Kill Bill.

Kill Bill: The Whole Bloody AffairDurante la San Diego Comicon 2014 il regista Quentin Tarantino ha fatto un annuncio che ha suscitato lo scalpore generale: nel 2015 uscirà nelle sale cinematografiche nuovamente Kill Bill, ma questa volta nella versione ideata da Tarantino della durata di quasi 5 ore! Il film doveva essere uno solo, non diviso in due (Vol.1 e Vol. 2), ma vista la sua durata, superava le 4 ore, la Miramax Films, la casa di distribuzione, richiese di eliminare alcune scene per accorciarlo; Tarantino preferì invece di dividere in due il suo lavoro, ma anche così alcune scene vennero eliminate. Purtroppo il film, intitolato Kill Bill: The Whole Bloody Affair, non uscirà in tutte le sale, ma avrà una distribuzione limitata.

Kill Bill: The Whole Bloody Affair – Trama.La trama del film Kill Bill: The Whole Bloody Affair tratta della sete di vendetta di Beatrix Kiddo (conosciuta anche come la Sposa o col nome in codice Black Mamba, interpretata da Uma Thurman) nei confronti del suo capo e amante Bill (David Carradine). Beatrix fa parte di un gruppo di killer professionisti al femminile, cappeggiata da Bill Gunn. Scoperto di essere incinta la donna decide di andarsene e cambiare vita, ma Bill scopre dove si è nascosta e, sentendosi tradito, si presenta il giorno delle sue nozze con l’intera squadra di assassine, uccidendo tutti i presenti alla cerimonia, compresa la sposa incinta, Beatrix non muore, finisce in coma per quattro anni. Una volta svegliatasi dal coma la Sposa inizia a cercare i cinque membri della squadra per vendicarsi, tenendo Bill per ultimo. Quando arriva a Bill fa una scoperta sconcertante, la bimba che aveva in grembo e che credeva morta era viva, allevata amorevolmente da Bill che le ha sempre raccontato della madre, giurandole che sarebbe tornata a prendersela. Beatrix uccide Bill, ma solo dopo aver messo a letto la bambina in modo che non assistesse allo scontro, per poi andarsene con la figlia.

Kill Bill: The Whole Bloody Affair – Anime. All’interno del film era prevista anche un’animazione della durata di ben 30 minuti, commissionata alla Production I.G., studio nipponico d’animazione famoso per l’anime di Ghost In The Shell. Purtroppo non ci fu il tempo per completare che poche sequenze (la scena che parla del passato di O-Renn, diretta da Kazuto Nakazawa), inoltre lo studio espresse anche forti dubbi sull’idea di inserire un anime così lungo all’interno del film, ritenendolo poco indicato. Per questo motivo Tarantino è rimasto sorpreso che lo studio d’animazione abbia completato segretamente la sequenza (di cui aveva ancora sceneggiatura e storyboard) a proprie spese, in modo che fosse pronto per Kill Bill: The Whole Bloody Affair.

Kill Bill: The Whole Bloody Affair – Production I.G.. La Productin I.G. è uno studio d’animazione nipponico fondato nel 1987 da Mitsuhisa Ishikawa e da Takayuki Goto, da cui provengono le due lettere che formano il nome della compagnia. Il film d’animazione Ghost in the Shell: L’attacco dei Cyborg, da loro prodotto, è stato il primo del genere di origine nipponica a competere per la Palma d’oro al Festival di Cannes. Oltre a film d’animazione lo studio ha creato serie TV (sempre d’animazione), OAV (Original Anime Video) e videogiochi d’inequivocabile successo, oltre a collaborare con altri studi d’animazione come la Gainax, con cui hanno co-prodotto alcuni film conclusi di Neo Genesis Evangelion, lo Studio Ghibli e molti altri. Per i successi ottenuti e lo stile d’animazione adottato, la loro collaborazione con Tarantino per Kill Bill: The Whole Bloody Affair era inevitabile.

Kill Bill: The Whole Bloody AffairQuentin Tarantino. Quentin Tarantino è un eclettico artista statunitense: attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. La carriera di regista inizia alla fine degli anni ottanta, con il film debutto Le Iene, ottenendo ottime critiche, ma è col film Pulp Fiction che arriva il vero successo, vincendo la Palma d'oro al Festival di Cannes e conquistando, oltre a sette nomination, il Premio Oscar per la miglior sceneggiatura nel 1995. Ha vinto il Premio Oscar per la miglior sceneggiatura anche nel 2010, con Bastardi senza gloria, e nel 2013, con Django Unchained. Secondo Tarantino il film Kill Bill meritava almeno un nomination agli Oscar per Uma Thurman come migliore attrice, ma ciò non è successo per via della suddivisione in due episodi, quindi ci si chiede che cosa succederà quando uscirà nelle sale Kill Bill: The Whole Bloody Affair.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Gisella Arlotti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Rise of the Black Flame il fumetto scritto da Mike Mignola per Dark Horse Comics

Rise of the Black Flame è il nuovo fumetto pubblicato dalla casa editrice Dark Horse Comics, che unisce tutti e cinque i numeri di questa incredibile serie uscita lo scorso anno. Grazie al grande successo ottenuto, la casa editrice ha deciso di pubblicare l’intera storia in un unico volume. All’interno di questo bellissimo albo, ...

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo ...

 

Wolfenstein II: The New Colossus, anteprima videogame Bethesda per PS4 e Xbox One

Wolfenstein II: The New Colossus è il videogioco sviluppato da MachineGames e pubblicato da Bethesda Softworks, il seguito di uno dei migliori sparatutto degli ultimi anni, lo storico ritorno del tenente B.J. Blazkowicz. La saga ha segnato un intero genere, oltre che l’industria videoludica, con l’uscita nel lontano 1992 di quell...

 

Recensione Wonder Woman l'Amazzone della collana Grandi Opere DC di Jill Thompson

Wonder Woman L’Amazzone è stato pubblicato all’interno della collana Grandi Opere DC e in Italia distribuito dalla Lion divisine di RW Edizioni. Questa nuova storia ci porta alle origini dell’eroina più famosa dell’universo DC Comics, com’è nata e da dove vengono i suoi grandi poteri, ma soprattutt...

 

Recensione The Interview la nuova graphic novel di Manuele Fior di Fantagraphics

The Interview è la nuova graphic novel pubblicata dalla casa editrice americana Fantagraphics, scritta e disegnata da Manuele Fior. L’autore ci porta in un futuro dove i cambiamenti non avvengono con una rivoluzione o con la fine del mondo ma attraverso processi mentali che poco a poco cambiano il modo di pensare. I contatti con gli ex...

 

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, recensione per PS4: il ritorno della mascotte PlayStation

Crash Bandicoot N.Sane Trilogy è un pezzo di storia del videogioco, la collezione completamente restaurata dei primi tre storici capitoli usciti su PlayStation, un ricordo a cui tantissimi videogiocatori sono legati. Proprio l’aspetto nostalgico ha convinto Activison ad affidare al team interno Vicarious Visions il compito di riportare...

 

Recensione film Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming costituisce un nuovo e promettente inizio per l’eroe Marvel Comics. Un avvio che propone alcune interessanti novità rispetto ai film del passato. Dopo gli Avengers, Ant-Man e la serie "Guardiani della Galassia", la Marvel, con questo nuovo lungometraggio, continua a proporre avventure accattivanti che uniscono un...

 

Dynamite Entertainment, John Wick: dal film al fumetto in uscita

Dynamite Entertainment annuncia l'uscita per settembre del fumetto “John Wick”. Il progetto nasce grazie alla collaborazione della casa editrice con la Lionsgate Films. La trama verterà sulle origini del popolare sicario interpretato per il grande schermo da Keanu Reeves. Dunque, seguiremo un giovane protagonista appena uscito d...

 

Star Comics, in arrivo il fumetto su Rai: fantasma protettore di un futuro incerto

Star Comics pubblica la serie targata Valiant, scritta da Matt Kindt e disegnata da Clayton Crain: saranno due volumi in uscita il 12 luglio, rispettivamente intitolati “Rai - Il fantasma del Giappone” (con i primi quattro numeri della serie comics) e “Rai - Battaglia per il nuovo Giappone” (#5-8). Gli albi saranno disponibi...

 

Bao Publishing, The Wicked + The Divine: il secondo volume in uscita

Bao Pubblishing pubblica il secondo volume della fortunata serie britannica “The Wicked + The Divine” attesa in Italia per il 13 luglio. La trama si basa su una ricorrenza: ogni novant'anni, dodici divinità diventano umani: pop star musicali a scadenza. A loro disposizione, infatti, un biennio in cui passare dalle stelle alle st...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni