X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Psicologia Cambiamento, la farfalla che non voleva le ali: da Eraclito all'approccio cognitivo comportamentale

01/08/2014 14:00
Psicologia Cambiamento la farfalla che non voleva le ali da Eraclito all'approccio cognitivo comport

"E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato quando strisciavi per terra e non volevi le ali", suggeriva Alda Merini. Cambiare è un processo tanto naturale quanto difficile. Perché gli uomini sono complicati e cuore, anima e cervello a volte fanno a cazzotti!

Psicologia Cambiamento. “E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato quando strisciavi per terra e non volevi le ali”. Così dice un'intensa frase della poetessa milanese Alda Merini, suggerendo le straordinarie possibilità insite nel cambiamento di psicologia dell'essere umano. Ma cos'è il mutamento e perché, pur essendo una condizione perenne in natura, può procurare tremendo spavento a livello interiore?

Panta rei. Già Eraclito nell'antica Grecia filosofeggiava asserendo che “panta rei”, ovvero tutto scorre, tutto cambia, tutto è in perenne evoluzione. Il cambiamento risulta qualcosa di connaturato alla dimensione temporale: mette in relazione un prima ed un dopo, dando termine a quanto modifica. L'individuo che non voglia subire la realtà, bensì imparare a gestirla deve apprendere a mutare e ciò non è sempre facile.

Psicologia educazione. Il cambiamento è la condizione di possibilità dell'educazione, perché senza cambiamento non ci sarebbero né vita, né esperienza, né educazione. L'uomo vive di e nel cambiamento: egli può venire educato solo in quanto protagonista di cambiamento. Essere in grado di cambiare ed ancor più di ricercare il cambiamento è vitale per la nostra specie, e non solo.

Darwin ed Einstein. Nel 1800 il naturalista e geologo britannico Charles Darwin sosteneva che “non è la specie più forte o quella più intelligente a sopravvivere, ma quella che risponde meglio al cambiamento”. Ed il fisico e filosofo della scienza Albert Einstein un po' più tardi notava come l'ameba muore perché non sa adattarsi, invece l'essere umano sa imparare dai proprio errori e scegliere soluzioni diverse quando vede che quelle adottate non funzionano nello scioglimento dei problemi.

Psicologia apprendimento. Se i bambini sono, in un certo senso, come “spugne”, “fogli bianchi” su cui disegnare per la prima volta, un adulto può avere maggiori difficoltà a cambiare, perché già formato ed irrigidito nelle sue strutture. Questo fatto salta particolarmente all'occhio nel settore dell'apprendimento, ad esempio nel campo della danza recuperare un ballerino impostato male da piccolo è un grosso problema.

Mappe neurali. In medicina si parla di mappe neurali, le quali si configurano quali circuiti complessi da modificare. Addirittura, quando si riesce in tale operazione, muta persino l'anatomia del nostro cervello! E comunque la brutta notizia è che le vecchie mappe possono risaltare fuori in maniera più o meno inattesa. Potremmo in sostanza dire che il lavoro su sé stessi non finisce mai... Ogni giorno in cui non facciamo qualcosa per migliorarci è una giornata persa, non credete?

Omeostasi principio. Ciascun essere vivente per il principio biologico dell'omeostasi, secondo cui l'equilibrio tende a mantenersi, tanto più è complicato e tanto più resiste al cambiamento del proprio equilibrio, anche quando tale equilibrio è disfunzionale. In psicologia esistono diversi tipi di cambiamento. C'è innanzitutto il cambiamento graduale, vale a dire quello effettuato “step by step”, che è poi quel tipo di cambiamento che ritroviamo anche a scuola.

Cognitivo comportamentale. L'approccio cognitivo comportamentale delinea in secundis il cambiamento catastrofico; esso è paragonabile ad un fulmine che, durante un temporale, cade su un albero incendiandolo. Talora si rende necessario procurarlo nel paziente, al fine di rompere qualcosa che lo sta portando alla distruzione. C'è poi il cambiamento effetto valanga, chiamato dagli scienziati effetto farfalla. Si dice infatti che il minimo battito d'ali di una farfalla in una parte del globo sia in grado di provocare un uragano sul lato opposto del mondo...

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Daughters of Destiny, storie di coraggio nei quattro episodi della docu-serie

La docu-serie televisiva composta da quattro episodi e intitolata "Daughters of Destiny" è incentrata sulla vita di cinque giovani ragazze che provengono dalle famiglie indiane della casta "Dalit" e da alcune delle comunità più povere al mondo.  Il racconto si concentra sul percorso di crescita delle varie ragazze ch...

 

Squadra Speciale Cobra 11, alta tensione nei nuovi episodi della serie tedesca in onda su Rai 2

La ventunesima stagione di "Squadra Speciale Cobra 11" (Titolo originale: "Alarm für Cobra 11 – Die Autobahnpolizei") torna questa sera su Rai 2 con tre nuovi episodi. La trama della serie televisiva tedesca ruota attorno alle vicende di due ispettori della polizia autostradale, Semir Gerkhan (Erdoğan Atalay) e Paul Renner (Daniel ...

 

The Halcyon, la quarta e ultima puntata tra scandali e sospetti

La serie britannica creata da Charlotte Jones e intitolata "The Halcyon" è stata trasmessa dal 2 gennaio al 20 febbraio 2017 sul canale ITV. In Italia va in onda su Rai 1 dal 4 luglio. La quarta e ultima puntata va in onda questa sera dalle 21.30 e il racconto giunge al novembre 1940. Toby Hamilton (Edward Bluemel) ...

 

Zoo, la serie tv: debutta su Rai 4 la seconda stagione

La seconda stagione di "Zoo" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 28 giugno al 6 settembre 2016 sulla CBS. In Italia debutta questa sera su Rai 4. Basata sull'omonimo romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge, la trama della serie televisiva vede al centro i violenti attacchi di animali contro gli esseri umani. I protagonisti princi...

 

Hot & Bothered, caos e divertimento nella sitcom con Eva Longoria

Ha debuttato sabato 22 luglio su Canale 5 la frizzante sitcom intitolata “Hot & Bothered” (Titolo originale: "Telenovela") La trama ruota attorno alle vicende di Ana Sofia Calderon, protagonista di “Las leyes de pasion“, telenovela realizzata in lingua spagnola anche se la donna non sa parlare spagnolo. La narrazi...

 

I nomi più strani dei figli dei vip

Estrosi, originali, dal profondo significato: così i vip vorrebbero i nomi dei loro figli, ma talvolta, nel tentativo di escogitare qualcosa di memorabile, i risultati non sono quelli sperati e il povero pargolo si ritrova sulla bocca di tutti per motivi diversi da quelli sperati. È il caso, per rimanere in ambiente nostrano, di Chane...

 

Rosewood, la ricerca di verità nei nuovi episodi in onda su Rai 2

La serie televisiva intitolata “Rosewood” ha debuttato su Rai 2 il 7 luglio 2017. Il procedural crime vede protagonista il dottor Beaumont Rosewood, patologo di Miami interpretato dall’attore Morris Chestnut. Il personaggio possiede ottime capacità pratiche e intuitive attraverso cui riesce a risolvere complessi casi di om...

 

Life in Pieces, debutta su Fox la seconda stagione della sitcom

La seconda stagione di "Life in Pieces" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 27 ottobre 2016 all'11 maggio 2017 sulla CBS. In Italia va in onda da questa sera su Fox. La sitcom è stata ideata da Justin Alder e fin dal debutto ha ricevuto il plauso della critica e affezionato milioni di spettatori. Il racconto si svolge attorno all...

 

The Halcyon, perché la nuova serie tv di Charlotte Jones non è l'erede di Downton Abbey

"The Halcyon" è stato presentato in pompa magna come la nuova "Downtown Abbey" ma, nonostante un cast di tutto rispetto e un budget non indifferente, sono in molti a storcere il naso di fronte a questo paragone. La serie tv di Charlotte Jones, trasmessa in otto episodi dal canale ITV, ha convinto solo in parte mostrando dei nei che neanche g...

 

Last Chance U, seconda stagione: il sogno di diventare star del football americano

La seconda stagione di "Last Chance U" sarà disponibile da domani sulla piattaforma streaming Netflix. La serie è diretta da Greg Whiteley e permette allo spettatore di scoprire i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso il racconto delle vicende personali di un gruppo di giocatori. Presentata nella ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni