X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Scarpe di design, i "grandi" vestono i nostri piedi

28/07/2014 10:00
Scarpe di design"grandi" vestononostri piedi

Le collezioni autunno/inverno 2014 ci propongono grandi novità per le scarpe di design. Nelle nuove proposte si fondono arte, moda e design in un unico grande oggetto, splendido da indossare adatto ad ogni nostro outfit, ma soprattutto unico nel suo genere.

Scarpe di design. Arte, moda e design possono essere considerati tutti termini con un solo fine, quello di creare oggetti che non sono semplici scarpe ma opere d’arte. Alcuni designer questo obiettivo cercano di raggiungerlo in ogni loro creazione. Ad esempio Nicolò Beretta, designer del marchio Giannico, nato in Italia e vissuto in Australia, paragona la creazione di una scarpa alla creazione di una scultura in cui sfogare molta creatività. Le sua collezione autunno/inverno è ispirata ai più famosi artisti contemporanei come Picasso, Dalì e Koons. Il duo olandese Peterson+Stoop, designer emergenti, crea ogni opera singolarmente in un piccolo studio. Minimalismo e futurismo si fondono nelle loro scarpe, cercando di riprodurre i principi dell’architettura classica e contemporanea. Minna Parikka, finlandese, ha uno stile eccentrico e particolare: la sua nuova collezione è piena di dettagli intriganti, ispirata al mondo degli animali. Ed infine Kobi Levi giovane designer israeliano, le sue calzature vere e proprie opere d’arte, esprimono la sua estrosità, come ad esempio le stupende scarpe Stork (cicogna).

Scarpe donna di design. Per la nuova stagione autunno/inverno 2014 i più grandi marchi di design delle scarpe stanno presentando dei veri gioielli. La nuova proposta per l’inverno di Jimmy Choo è carica di grinta ed audacia, ricca di forme eleganti e ricercate. In questa nuova collezione si passa dai modelli Blanch, caratterizzati da eleganti cinturini e punte affusolate, al Pumps a punta con tacchi sottili e sexy, passando per i modelli sneakers più sportivi sempre con un tocco lussuoso, fino agli stivali tutti in una palette di colori scuri. Nella nuova collezione di Prada il modello prevalente è quello degli ankle boots, ma non mancano sandali con zeppa alta e stivali, anche questi con zeppa al di sotto del ginocchio e proposti in nero, bianco e rosso.

Manolo Blahnik. Manolo Blahnik per la prossima stagione trova ispirazione dalla corte del Re Sole, caratterizzata da sfarzi e lusso. Stivaletti declibati in materiali pregiati, décolleté con tacco a rocchetto impreziositi con dettagli di gioiello e ballerine di velluto. Quest’anno è uscita anche la linea di Sarah Jessica Parker in collaborazione con Manolo Blahnik: tutti i modelli sono stati pensati dall’attrice stessa in collaborazione con George Malkemus II. I modelli proposti sono semplici e comprendono décolleté a punta con laccetto alla caviglia ‘Carrie’, pumps classiche, sandali con fiocchi, zeppe, sandali piatti e anche espadrillas.

Scarpe uomo di design. Per gli uomini troviamo invece il giovane designer Marcello Burlon, arrivato in Romagna dalla Patagonia con la propria linea di moda County of Milan, ha presentato la collezione di sneakers composta di due diversi modelli, ugualmente lisci e semplici nel design. Una slip on ed una low stringata, sono nel tono del nero vivacizzati da stampe all over snake, da immagini di animali selvaggi o dal simbolo della croce. Le collezioni del brand Giuseppe Zanotti Design sono ispirate alla community di hipster postmoderni. Rende omaggio alle avanguardie da fine anni ’70 ad oggi, nulla è lasciato al caso, tutto è sbagliato alla perfezione anche le maxi zip applicate in modo insolito. Emporio Armani ha presentato il mocassino in pelle, con la suola in gomma, e il tacco piatto, e il modello Oxford nella versione in pelle forata è in pelle scamosciata e suola in gomma. Raf Simons propone calzature fuori dall’ordinario, scarpe e stivali futuristici, trame e inserti multicolori, suole rialzate e allacciature rinforzate, in collaborazione con Adidas.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stand-up comedy, un genere 'da praticare e far conoscere': intervista a Velia Lalli

Abbiamo intervistato Velia Lalli, irriverente comica tra i panelist del programma televisivo "Sbandati" in onda su Rai 2 e recentemente protagonista della rassegna di Stand Up Comedy Live presso lo Spazio Diamante di Roma, dove ha presentato il suo nuovo spettacolo.  D: “Lasciate che i pargoli vengano a me”, come mai hai scel...

 

Anna Frank Museum: intervista sulle parole 'mai più'

Il 12 giugno 1942 Anna Frank ha tredici anni. Riceve un diario con la copertina con i quadretti bianchi e rossi. È il giorno del suo compleanno. Comincia a scrivere, lo porta sempre con sé. Tre mesi dopo la famiglia Frank - di origini ebraiche - entra in clandestinità. Siamo ad Amsterdam. Per sfuggire alle deportazioni naziste...

 

'Il detective Charlie Parker assume il dolore degli altri': intervista allo scrittore John Connolly

John Connolly è uno degli scrittori irlandesi già prolifici: ha scritto la serie di romanzi sull’ex detective della Polizia di New York, Charlie Parker che dopo la morte della moglie e della figlia si mette in proprio: spesso interagisce con il mondo soprannaturale, negli anni ha varie donne, possiede varie pistole ma non ne usa...

 

Carrie Fisher, i suoi libri in cui racconta un'altra Hollywood

Carrie Fisher, l’attrice scomparsa all’età di 60 anni non era solo la protagonista di “Star Wars” nel ruolo della Principessa Leila. Ha lavorato in film come “L'uomo con la scarpa rossa” (1985) con Tom Hanks, “Hannah e le sue sorelle” (1986) di Woody Allen. Fino a cammei in serie come “Se...

 

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni