X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intimo tecnologico: dalle fibre alle apps

27/07/2014 10:00
Intimo tecnologico dalle fibre alle apps

Tessuti altamente tecnologici e applicazioni molto intime. 4 semplici step per capire il futuro dell' intimo, sempre piú hi-tech e sempre meno erotico.

Intimo tecnologico. È già da un anno circa che troviamo sul mercato dell'intimo tecnologico, che interagisca con gli smartphone o che sia in grado di rilevare le attività del nostro corpo. Ma ancora non ha spopolato, forse perché poco conosciuto. Ecco allora una breve panoramica per capire quali sono i livelli di tecnologia dell'intimo a nostra disposizione. A partire da "semplici" fibre fino ad arrivare ad applicazioni molto... intime. Cosa cambierà nel prossimo futuro?

Intimo tecnologico per sportivi. Si chiama Silverskin ed è una piccola start up tutta italiana, che da fine 2013 produce capi in tessuto tech per sportivi. A prima vista potrebbe sembrare un capo in lana molto simile ai classici capi tecnici che fungono da seconda pelle per gli sportivi. Ma a detta di Luigi Blasi, fondatore, non è così: si tratta di un vero termoregolatore. La trama mescola tessuto elastico e fibre d'argento, assieme ad altre fibre sintetiche per ottenere una termoregolazione perfetta, nessun odore, cancellato dalle proprietà antibatteriche dell'argento, massima traspirazione grazie all'estrema leggerezza del tessuto e una elasticità senza precedenti, visto che la maglia può essere tirata per un metro senza strapparsi. I test condotti dal Politecnico di Ancona, hanno dimostrato che l'intimo tecnologico di Silverskin mantiene costante nel tempo la temperatura corporea, senza surriscaldare il collo (che è il problema dei competitors). Unico neo, forse, è il prezzo: 97€ per la maglia a maniche lunghe e 88 per la t-shirt.

Mutande stampate in 3D. Si,avete capito bene. Si tratta di mutande realizzate grazie ad una stampante 3D. La società che le produce si chiama Tamicare ed attiva già dal 2013. Le novità che porta questo prodotto sono molteplici. Prima di tutto a livello industriale, riducendo il tempo di realizzazione di un capo a soli 3 secondi. Secondariamente a livello personale: sono infatti ordinabili mutande di qualsiasi tipo, colore e modello a seconda dei propri gusti. Terzo, la casa britannica mantiene un occhio di riguardo per l'ambiente visto che le mutandine sono biodegradabili e grazie al sistema di stampa, che si chiama Cosyflex, il tessuto viene filato direttamente dalle materie prime senza scarti di produzione. L'assenza di cuciture e il tipo di tessuto molto elastico garantiscono estremo comfort per questo capo di intimo tecnologico. Insomma, il potenziale della stampa 3D dei tessuti è enorme e Tamicare ne è la prova.

Reggiseno tecnologico. E' stato ideato da Microsoft in collaborazione con l'Università di Southampton. Si chiamerà Smart Bra e per ora sembrerebbe ancora assente dal mercato. Ma cos'è? È un capo di intimo tecnologico che al suo interno contiene dei sensori in grado di rilevare il battito cardiaco e l'attività elettrica delle pelle. Grazie a questo sistema, l'applicazione da installare sullo smartphone è in grado di dirci, con un'attendibilità del 75%, quale sia il livello di stress del corpo; ma non solo. La frequenza cardiaca e l'elettricità della pelle sarebbero collegate a sintomi di fame nervosa e carenza d'affetto; ecco a cosa servirà questo Smart Bra: a prevenire scorpacciate da fame nervosa e quindi, in un certo senso, a controllare l'umore. Peccato che la batteria dei prototipi duri solo 3/4 ore...ma gli sviluppatori stanno lavorando per migliorare le prestazioni!

Lingerie per sentirsi a distanza. Il primo intimo tecnologico per i più maliziosi è nato l'anno scorso grazie a Durex, che con la linea Fundawear ha sdoganato il sesso a distanza. L’intimo per lei e per lui include al proprio interno dei micromotori, dei sensori e delle parti movibili che vanno a stimolare determinate zone sensibili del corpo maschile e femminile, il tutto grazie al collegamento allo smartphone che fa da controller per l’intimo altrui. Tramite una speciale applicazione sarà semplice decidere intensità e luogo della sensazione da regalare. Un prodotto molto simile è stato presentato lo scorso gennaio al Consumer Electronic Show: si chiama OhMiBod. È un dispositivo da applicare sopra l'intimo ed è controllato a distanza sia da iOS che da Android, come Fundawear Durex, impostando l'intensità e il punto della vibrazione per simulare il tocco umano. La novità rispetto al Fundawear è che questo prodotto, che si controlla via bluetooth, ha una funzione microfono integrata: per sentire in diretta il respiro del proprio partner...

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

'Il detective Charlie Parker assume il dolore degli altri': intervista allo scrittore John Connolly

John Connolly è uno degli scrittori irlandesi già prolifici: ha scritto la serie di romanzi sull’ex detective della Polizia di New York, Charlie Parker che dopo la morte della moglie e della figlia si mette in proprio: spesso interagisce con il mondo soprannaturale, negli anni ha varie donne, possiede varie pistole ma non ne usa...

 

Carrie Fisher, i suoi libri in cui racconta un'altra Hollywood

Carrie Fisher, l’attrice scomparsa all’età di 60 anni non era solo la protagonista di “Star Wars” nel ruolo della Principessa Leila. Ha lavorato in film come “L'uomo con la scarpa rossa” (1985) con Tom Hanks, “Hannah e le sue sorelle” (1986) di Woody Allen. Fino a cammei in serie come “Se...

 

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 

Dan Brown, il nuovo libro dal titolo 'Origin' sarà pubblicato nel 2017

Dan Brown ha confermato che la casa editrice Doubleday  pubblicherà il nuovo libro nel 2017, dal titolo "Origin". Nella foto si mostra lo scrittore in piedi su una terrazza, con sullo sfondo la città di Firenze. Il libro tratterà ancora del professore esperto di simboli Robert Langdon, già raccontato nei quatt...

 

John Grisham, diffusa la trama del nuovo libro 'The Wishter' tra giudici corrotti e mafia

È stata diffusa in questi giorni la trama del nuovo libro di John Grisham, dal titolo "The Wishter" pubblicato il 25 ottobre 2016. Il romanzo ha come protagonista un giudice che per la sua posizione dovrebbe essere onesto e saggio, simboleggiando l'unione di integrità e imparzialità: quando l'uomo riceve una tangente ad occupa...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni