X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

20 luglio, Luna e allunaggio, i nuovi proprietari terrieri ed il programma Kennedy 2

18/07/2014 14:00
20 luglio Luna allunaggionuovi proprietari terrieri ed il programma Kennedy 2

L'allunaggio non ha mai diminuito il fascino che la Luna rappresenta per la sua irraggiungibilità ma ora anche il Satellite terrestre potrebbe vedere la sua inafferrabilitá diminuita e lottizzata.

John Fitzgerald Kennedy, trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti, lanciò, nel maggio del 1961, il programma Apollo con l'obiettivo di conquistare lo spazio ed affermare il primato sui Russi in un periodo storico di aperta guerra fredda. Kennedy appoggiò il programma spaziale statunitense affermando che lo sbarco sulla Luna doveva avvenire entro la fine del decennio. Sebbene JFK non poté assistere all'evento, fu assassinato a Dallas il 22 novembre del 1963, l'obiettivo venne raggiunto il 20 luglio del 1969. Un giorno storico per l'umanità anche se non mancano i teorizzatori della finzione che vorrebbero affermata la tesi della simulazione cinematografica hollywoodina.

Lunar Republic Society. L'allunaggio non ha diminuito il fascino che il satellite esercita sugli individui, ispirando artisti ma diffondendo anche il desiderio o l'illusione di possesso, anche in termini giuridici, tra le persone comuni. Il vecchio detto, rivolto alla propria amata, ti regalerò la luna, non è più così impossibile da realizzare tanto che a pronunciarlo si rischia di venir presi sul serio. Da diversi anni ormai la Lunar Republic Society, attraverso il sito web The Lunar Regestry, permette l'acquisizione di un diritto di rivendicazione (definito Azione) della proprietà lunare. Non è ne potrebbe rappresentare un vero e proprio diritto di proprietà come disciplinato dal nostro Codice Civile che  concede al proprietario il diritto di godere e disporre del bene in modo pieno ed esclusivo. Il godimento sta a significare utilità diretta sulla cosa, il proprietario dovrebbe decidere se, come e quando utilizzare il bene oggetto della proprietà. Il diritto di disporre consiste invece nel realizzare l'utilità di scambio del bene, concedendo al proprietario il potere di decidere liberamente se alienare, donare o lasciare in eredità il bene. Sebbene il requisito della utilità di scambio potrebbe essere valido anche per la proprietà lunare, ogni acquirente potrebbe probabilmente rivendere, donare o lasciare in eredità il suo diritto, maggiormente difficoltoso appare la possibilità di godimento.Tuttavia, volendo rimanere nel campo del romanticismo, per godere del proprio appezzamento di terreno lunare potrebbe bastare prendere un telescopio e puntarlo verso la luna. La stessa società che vende acri lunari è chiara sul punto. Ciò che viene acquistato è un diritto di rivendicazione da esercitare in futuro. Viene acquistata un azione che serve a finanziare il progetto di esplorazione spaziale privata denominato Kennedy Two Lunar Exploration Projet ed in cambio viene riconosciuta la predetta opportunità.

Kennedy Two Lunar Exploration Projet permette a chiunque lo voglia di registrarsi nel sito The Lunar Registry, di scegliere uno dei territori di riferimento tra cui il Mare della Tranquillità, Lago dei Sogni, Oceano di Tempesta, Mare di Nuvole, Baia degli Arcobaleni, Mare Orientale. Non resta poi che indicare quanti acri lunari si desiderano acquistare, da un minimo di uno ad un massimo di dieci, effettuare il pagamento ed attendere i certificati di acquisizione del diritto di rivendicazione futuro, da esercitare quando il progetto Kennedy 2 sarà divenuto realtà. I sottoscrittori del predetto certificato verranno inclusi in una lista di proprietari terrieri lunari.

Il perigeo lunare, detto anche grande Luna o super Luna che rappresenta la distanza minima dalla Terra, permetterà di vedere il satellite in tutta la sua grandezza. Il fenomeno già verificatosi già il 12 luglio scorso si riproporrà probabilmente nella notte di San Lorenzo, se così accadesse verranno oscurate le stelle cadenti, e nella notte del 9 settembre. Chiunque stesse pensando di acquistare un acro di Luna ma è tuttora indeciso ha ancora due appuntamenti a disposizione per togliersi ogni dubbio.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
John Fitzgerald Kennedy



Articoli correlati

Diritti umani, Matteo Renzi e Kerry Kennedy inaugurano a Firenze il centro per la sinergia digitale

I diritti umani hanno una nuova casa digitale: ieri a Firenze si è inaugurata “RFK International House of Human Rights”, voluta dal sindaco Matteo Renzi e dalla Robert Kennedy Foundation. La Fondazione era rappresentata da Kerry Kennedy, figlia del ministro della giustizia americano Robert Kennedy assassinato nel 1968. L’I...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni